chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Processori Phenom II X8: l'esistenza è confermata

Processori Phenom II X8: l'esistenza è confermata

AMD sta lavorando al debutto di una serie di processori Phenom II che integrano sino a 8 core, ottenuti utilizzando la stessa architettura Bulldozer delle proposte della famiglia FX

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:41 nel canale Processori
AMD
 

E' notizia di alcune settimane fa: AMD avrebbe allo studio nuove versioni di processore della famiglia Phenom II caratterizzate da architettura a 8 core, da affiancare a quelle a 6 e 4 core già da tempo presenti sul mercato, specificamente sviluppate per piattaforme socket AM3+.

Si tratterebbe di CPU basate su architettura Bulldozer, la stessa quindi delle proposte AMD FX. A differenziare queste CPU l'assenza di moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto e le frequenze di clock di default inferiori a quelle delle proposte FX. La tabella seguente riporta quelle che dovrebbero essere le principali caratteristiche tecniche di queste CPU, in versioni a 8 e a 6 core:

Modello socket part number TDP frequenza di clock cache L2 cache L3
Phenom II X8 3020 AM3+ ZD302051W8K44 125W 3 GHz 4x2MB 8MB
Phenom II X8 2420 AM3+ ZD242046W8K43 95W 2,4 GHz 4x2MB 8MB
Phenom II X6 2820 AM3+ ZD282046W6K43 95W 2,8 GHz 3x2MB 8MB
Phenom II X6 2520 AM3+ ZD252046W6443 95W 2,5 GHz 3x2MB 8MB

Il sito VR-Zone conferma queste indiscrezioni con lo screenshot del bios di una scheda madre Asus Crosshair V Formula, modello socket AM3+ basato su chipset AMD 990FX, abbinata proprio ad un processore Phenom II X8 2420.

bios_phenom_ii_x8.jpg (28869 bytes)

Lo screenshot riporta per ciascun core un quantitativo di cache L1 di 64 Kbytes per le istruzioni e di 16 Kbytes per i dati, oltre a cache L2 da 2 Mbytes: si tratta di quantitativi doppi rispetto a quanto integrato nei core Zambesi delle CPU AMD FX ma riteniamo che l'indicazione fornita sia per ogni modulo Bulldozer, composto da due core integer affiancati, e non per ogni singolo core integer. Di conseguenza riteniamo plausibile che questi processori siano basati non su core Piledriver ma su quello Bulldozer, al pari quindi delle proposte FX. Per vedere all'opera l'architettura Piledriver in processori desktop discreti bisognerà attendere almeno la seconda metà del 2012.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
solidsnake8713 Gennaio 2012, 09:02 #1
ma non era stato smentito tutto settimane fa?
Veradun13 Gennaio 2012, 09:16 #2
Già gli FX vanno peggio dei Phenom II, questa operazione creerebbe una incoerenza prestazionale addirittura internamente alla stessa linea di prodotto. Ottima strategia, questi continuano a cambiare vertici ma girano in tondo perdendosi in bicchieri d'acqua, spero tanto che venga fuori una strategia con un qualche senso perché qui siamo alla frutta. E visto che nelle GPU la strategia vincente ormai la stanno perseguendo da diversi anni, significa che il problema lato CPU è tecnico, e forse è anche peggio...
andy4513 Gennaio 2012, 09:30 #3
In pratica il nome "Phenom" verrà associato alle cpu economiche al posto di "Athlon"...questa è la notizia a quanto ho capito.
Peccato avrei preferito delle cpu con la vecchia architettura, questa nuova mi convince sempre meno.

Cmq anche a me sembrava che fosse stato gia smentito tutto, se non sbaglio se ne parlava in questa notizia:
http://www.hwupgrade.it/news/cpu/an...ozer_40048.html
FRANLELLI13 Gennaio 2012, 09:51 #4
MANNAGGIA AD AMD. PURTROPPO A CAUSA DEL PESSIMO LAVORO FATTO CON BULLDOZER QUEST'ANNO LI HO DOVUTI ABBANDONARE PER INTEL ... CHE DIRE NELLA FASCIA DEI 200€ NON C'è PARAGONE CON L'I5 2500K, SE ANCHE QUESTE CPU, COME TUTTI I BULLDOZER, NON AVRANNO UN RAPPORTO QUALITà/PREZZO MIGLIORE AMD (CON MIO GRANDE DISPIACERE) DEVE PREPARARSI A UN ULTERIORE EMORRAGGIA DI CLIENTI E A PERDERE ANCHE TUTTA L'UTENZA CHE FINORA SI ERA RIVOLTA AI PHENOM II PROPRIO PER IL RAPPORTO QUALITà PREZZO.

FRANLELLI13 Gennaio 2012, 09:51 #5
ops... scusate non mi ero accorto del caps-lock e non si può editare il post ...
demon7713 Gennaio 2012, 09:52 #6
Pasticci su pasticci.
Pessima condotta in casa AMD nel settire cpu desktop hi-end
lucusta13 Gennaio 2012, 10:03 #7
sulle "CPU support list" di molte schede madri di varie marche non vengono riportate queste CPU, quindi mi pare strano che siano qualcosa di diverso da dei semplici ES.
e' invece simpatico speculare sulla sigla:
ZD = zambesi die
2420 = CPU ID
46W = watt reali di consumo
8K = 8 core
4 = 512 x 4 L2 caches modulo = 2048
o 43 = 95 tdp

se ne puo' parlare solo in considerazione del prezzo al pubblico: se mettono un 8 core zambesi a 100 euro non e' male, anche se va' a 2,4Ghz (certo, solo in alcuni ambiti).
genesi8613 Gennaio 2012, 10:06 #8
avrebbero un senso se solo fossero compatibili con il socket AM3.
MikDic13 Gennaio 2012, 10:16 #9
Ma che state a dite? se buldozer fosse stato peggiore di pehenom II avrebbero rilasciato un phenom II a 32nm (che comunque avrebbero poturo rilascialo ... ma è un'altra storia...). E' una achitettura nuova dalla quale effettivamente ci si aspettava qualcosina in più ma prima di dire che fa schifo ne passa !!! E' confermato che anche i software deveono essere ottimizzati e comunque per il rapporto prezzo prestazioni ha ancora molto da dire (alcuni fx costano quanto in i3 !!!!)

@FRANLELLI i post di possono editatare, bisogna andare da "forum"
JOHNNYMETA13 Gennaio 2012, 10:21 #10
Perfetto! Chi conosce un minimo di architettura delle CPU lo sapeva fin da prima dell'uscita il 12 ottobre che questi Bulldozer AMD dopo le ottimizzazioni software che stanno già uscendo, di Microsoft e di tutti i produttori software, sarebbero stati più prestazionali ed efficienti di qualsiasi attuale CPU Intel di pari fascia.
Chi ha valutato questi bulldozer dalle recensioni di ottobre è come minimo un ingenuo dato che l'architettura bulldozer è la prima rivoluzione architettonica che AMD ha fatto da 7 anni a questa parte, per non dire da 11 anni.E' normalissimo e matematico in questi casi che ci vogliano dei mesi per ottimizzare i software per avere degli incrementi prestazionali anche del 200% solo grazie a ottimizzazioni software.
Questi nuovi AMD Phenom X8 o X6 saranno dei gioielli meravigliosi, come lo sono già i bulldozer FX!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^