Processori Intel Sandy Bridge per inizio 2011

Processori Intel Sandy Bridge per inizio 2011

Intel conferma le tempistiche di debutto delle future generazioni di processore Sandy Bridge, mostrando le potenzialità delle istruzioni AVX

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:55 nel canale Processori
Intel
 

La produzione delle prime cpu Intel basate su architettura nota con il nome in codice di Sandy Bridge è atteso per la fune del 2010, con disponibilità in commercio che presumibilmente avverrà nel corso del primo trimestre 2011.

Con questo nome in codice vengono indicati i processori, costruiti con tecnologia produttiva a 32 nanometri, che prenderanno il posto di quelli basati su architettura Nehalem attualmente disponibili sul mercato. Sandy Bridge, al pari delle precedenti architetture Intel presentate sul mercato nel corso degli ultimi anni, debutterà in tutte le famiglie di processori Intel per sistemi desktop, notebook e server.

In occasione del proprio Developer Forum di Pechino, evento che ha aperto i battenti nella giornata di ieri, il co-general manager dell'Intel architecture group David Perlmutter ha confermato sia queste informazioni sulla data di rilascio dei processori, sia la presenza del nuovo set di istruzioni AVX, Advanced Vector Extension, seguendo la tradizione Intel che vede l'introduzione di nuove istruzioni assieme al lancio di una nuova architettura.

Le istruzioni Intel AVX sono state sviluppate per accelerare l'elaborazione di immagini, video ed audio; la finalità è inoltre quella di velocizzare le applicazioni legate a calcoli complessi, come quelle di modellazione 3D e di simulazione scientifica e finanziaria.

Una delle particolarità dei processori Sandy Bridge sarà l'integrazione della GPU all'interno dello stesso componente di silicio della CPU. L'approccio differisce quindi da quanto visto con le cpu Westmere di recente introduzione sul mercato, che integrano CPU e GPU sullo stesso package ma con due distinti componenti di silicio.


Video del demo dei processori Sandy Bridge incentrati sulle istruzioni AVX

Le soluzioni della famiglia Sandy Bridge implementeranno varie altre innovazioni rispetto alle proposte Nehalem attualmente a listino. Intel segnala un incremento dell'IPC, instruction per clock, cioè della capacità del processore di processare elaborazioni a parità di frequenza di clock. Verrà incrementata la bandwidth, con una parallela riduzione della latenza nei trasferimenti dei dati. In questo ambito è da segnalare l'utilizzo di memoria cache condivisa tra componente GPU e componente CPU, soluzione tecnica resa accessibile dal design di questi componenti all'interno dello stesso die.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia14 Aprile 2010, 12:16 #1
gpu integrata.. quindi parliamo di cpu entry level immagino.. aspetteremo le prossime :-D
demon7714 Aprile 2010, 12:19 #2
interessante..
in pratica le AVX mettono un po' di GPU nella CPU!
ghiltanas14 Aprile 2010, 12:30 #3
sandy bridge nn prevede per tutte le cpu la sottosezione video integrata? quindi nn credo che verranno prima presentate le entry level (quando mai? )...

un pò mi scoccia dovermi prendere il pc a fine anno , mi piacerebbe aspettare sandy
Pistolpete14 Aprile 2010, 12:35 #4

@ Ghiltanas

Sandy Bridge o Bulldozer?
:-)
fabri8514 Aprile 2010, 12:36 #5
era ora...

finalmente si avranno notebook ultrasottili a consumi veramente bassi! (da almeno 13-14'')
NEON_GENESIS14 Aprile 2010, 12:38 #6
Spero che ci siano ancora cpu senza sottosistema grafico integrato anche di fascia media come il 750 o l'860.
ghiltanas14 Aprile 2010, 12:41 #7
Originariamente inviato da: Pistolpete
Sandy Bridge o Bulldozer?
:-)


entrambi dai

hanno entrambi grandi potenzialità, però il cambio penso di farlo a fine anno...Vorràdire che se vanno alla grande punto su thuban, un six core k10 o cmq un i5/i7 nn sono certo cpu da 2 soldi
longhorn768014 Aprile 2010, 12:44 #8
Originariamente inviato da: ghiltanas
sandy bridge nn prevede per tutte le cpu la sottosezione video integrata? quindi nn credo che verranno prima presentate le entry level (quando mai? )...

un pò mi scoccia dovermi prendere il pc a fine anno , mi piacerebbe aspettare sandy


Invece dai rumors pare che a questo giro verranno prima presentate le CPU per le fasce piu basse e solo in un secondo tempo le CPU di fascia alta e presumibilmente nel Q4 2011. Cmq credo che manterranno la GPU anche nelle CPU di fascia alta, e credo che sia solo un bene, se navighi o usi office usi l'integrata, se invece fai cose piu pesanti sfrutto la VGA discreta. Cosi si abbasseranno ulteriormente i consumi. IMHO!
Manwë14 Aprile 2010, 12:44 #9
Mh ok mi sa che ora è il momento giusto per passare dal Q9550 al i7 980X così starò comodo ancora per 2-3 anni
longhorn768014 Aprile 2010, 12:50 #10
Originariamente inviato da: Manwë
Mh ok mi sa che ora è il momento giusto per passare dal Q9550 al i7 980X così starò comodo ancora per 2-3 anni


E aspettare 3-4 mesi e prendersi un esa alla meta del prezzo del 980 no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^