Processori Intel Haswell al debutto nella primavera 2013

Processori Intel Haswell al debutto nella primavera 2013

Appaiono le prime indicazioni delle soluzioni Intel basate su architettura Haswell in una roadmap dell'azienda americana. Debutto previsto, al momento attuale, nel corso della primavera del 2013

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Processori
Intel
 

Il debutto dei processori Intel della famiglia Ivy Bridge avverrà solo tra alcuni mesi ma già emergono informazioni sulla successiva evoluzione tra le proposte Intel per sistemi desktop.

Ci riferiamo alle CPU note con il nome in codice di Haswell, basate su tecnologia produttiva a 22 nanometri ma caratterizzate da una microarchitettura completamente nuova. Stando a quanto riportato dal sito DonanimHaber a questo indirizzo questi nuovi processori debutteranno nel corso della prima metà del prossimo anno, circa 1 anno dopo il debutto delle CPU Ivy Bridge.

haswell_roadmap_intel.jpg (201233 bytes)

La roadmap resa disponibile online fornisce alcune indicazioni su quello che sarà lo sviluppo portato avanti da Intel per le differenti tipologie di processori. Nel segmento di fascia Extreme e in quello Premium Performance continueremo a vedere le piattaforme socket 2011 LGA con processori della famiglia Sandy Bridge-E, con versioni dalle frequenze di clock più elevate rispetto a quanto disponibile sino ad ora.

Per la fascia Premium Performance e Mainstream troveremo, a partire dal secondo trimestre 2012, le prime soluzioni della famiglia Ivy Bridge costruite con tecnologia produttiva a 22 nanometri, con modelli che verranno nel corso dei trimestri sostituiti da nuove versioni con conseguenti incrementi della frequenza di clock.

Per la prima metà del 2013, infine, avremo due tipologie di processori desktop: Sandy Bridge-E quale top di gamma e Haswell per il segmento Premium Performance, a scendere sino a quello Mainstream, con una completa sovrapposizione delle proposte Ivy Bridge così come faranno queste ultime a partire da Aprile 2012 rispetto alle soluzioni Sandy Bridge attualmente presenti sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
IOWA10 Febbraio 2012, 09:13 #1
Ma saranno compatibili con il 1155?
coschizza10 Febbraio 2012, 09:16 #2
Originariamente inviato da: IOWA
Ma saranno compatibili con il 1155?


no usa il nuovo socket 1150, ma questo è normale perche è una nuova microarchitettura con sostanziali differenze rispetto alle cpu attuali.
Goofy Goober10 Febbraio 2012, 09:16 #3
no
kuru10 Febbraio 2012, 09:19 #4
ma Ivy E?
Mparlav10 Febbraio 2012, 09:56 #5
Effettivamente manca Ivy-E.
A questo punto tocca vedere la nuova roadmap server, e vedere se gli Ivy-E sono presenti nelle evoluzioni Xeon, oppure se Intel ha deciso di "evolvere" direttamente da Haswell, ma in tal caso, non si vedrà nulla prima del Q3/Q4 2013.
fukka7510 Febbraio 2012, 09:57 #6
già, che fine ha fatto IvyBridge-E? Non doveva arrivare per fine anno?
Athlon 64 3000+10 Febbraio 2012, 09:57 #7
Sono molto incuriosito da questo processore visto che si dice avrà una nuova architettura.
Naturalmente bisogna vedere se sarà come SB che deriva da Nehalem anche se molto modificato oppure una architettura completamente nuova tipo il passaggio da Netburst a Conroe.
Poi chissa quando sarà l'incremento di IPC rispetto a Ivy Bridge lato x86 oltre naturalmente il miglioramento della parte IGP che dovrebbe avere 20 unità rispetto alle 16 di IB.
Athlon 64 3000+10 Febbraio 2012, 09:58 #8
Originariamente inviato da: fukka75
già, che fine ha fatto IvyBridge-E? Non doveva arrivare per fine anno?


Può essere che esca ad inizio 2013 IB-E in versione 6 e 8 core.
appleroof10 Febbraio 2012, 10:06 #9
Originariamente inviato da: Athlon 64 3000+
Sono molto incuriosito da questo processore visto che si dice avrà una nuova architettura.
Naturalmente bisogna vedere se sarà come SB che deriva da Nehalem anche se molto modificato oppure una architettura completamente nuova tipo il passaggio da Netburst a Conroe.
Poi chissa quando sarà l'incremento di IPC rispetto a Ivy Bridge lato x86 oltre naturalmente il miglioramento della parte IGP che dovrebbe avere 20 unità rispetto alle 16 di IB.


rumors: http://semiaccurate.com/2012/02/08/...aphics-monster/

io per ora ribadisco, fino a che non uscirà una cpu Intel a 8 core fisici (sperando si intendano come Intel li intende oggi) non sono attratto dal cambiare il 2600k (mi riferisco ovviamente a cpu della stessa fascia del 2600k)
AceGranger10 Febbraio 2012, 10:24 #10
Originariamente inviato da: Mparlav
Effettivamente manca Ivy-E.
A questo punto tocca vedere la nuova roadmap server, e vedere se gli Ivy-E sono presenti nelle evoluzioni Xeon, oppure se Intel ha deciso di "evolvere" direttamente da Haswell, ma in tal caso, non si vedrà nulla prima del Q3/Q4 2013.


questo lo escluderei categoricamente, visto che gli IB-E saranno gli Xeon bloccati, sono a costo zero...

o non hanno segnato nulla perchè non hanno ancora deciso quando lanciarli o rpobabilmente, visto il ritardo di SB-E avranno posticipato tutto di almeno 4 mesi, visto che gli Xeon dovevano uscire a Ottobre; poi vista la concorrenza in queste fasce, di certo non hanno fretta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^