Processori Intel Core di decima generazione: online le specifiche delle versioni desktop

Processori Intel Core di decima generazione: online le specifiche delle versioni desktop

Comet Lake-S: questo il nome che identifica la prossima generazione di processori Intel Core attesi al debutto nel corso del secondo trimestre 2020. Annuncio atteso al CES di Las Vegas?

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Processori
IntelCore
 

Una delle principali novità attese per l'edizione 2020 del CES di Las Vegas è l'annuncio delle versioni di processore Intel della famiglia Core appartenenti alla gamma "Comet Lake". Si tratta di modelli della serie Core che andranno ad essere abbinati alle nuove schede madri basate su socket LGA 1200, con debutto commerciale previsto nel corso del secondo trimestre dell'anno.

Di questi processori sono emerse varie indiscrezioni nei giorni scorsi, legate alle specifiche tecniche dei differenti modelli delle famiglie Core i9. Core i7, Core i5 e Core i3. Il sito Informatica Cero ha pubblicato alcune slide contenenti le specifiche tecniche dei processori Comet Lake-S per sistemi desktop, tra i quali spiccano le versioni Core i9 dotate di architettura a 10 core al proprio interno.

Queste le specifiche tecniche a oggi note, non ufficialmente confermate da Intel:

Modello

cores/threads Clock 1C Turbo Turbo Boost Max 3.0 Thermal Velocity Boost All Core Turbo TDP Cache L3 GPU
Core i9-10900K 10c/20t 3,7GHz 5,1GHz 5,2GHz 5,3GHz 4,8GHz 125W 20MB UHD630
Core i9-10900 10c/20t 2,8GHz 4,7GHz 5,1GHz 5,2GHz 4,5GHz 65W 20MB UHD630
Core i7-10700K 8c/16t 3,8GHz 5GHz 5,1GHz - 4,7GHz 125W 16MB UHD630
Core i7-10700 8c/16t 2,9GHz 4,7GHz ? - 4,6GHz 65W 16MB UHD630
Core i5-10600K 6c/12t 4,1GHz 4,3GHz - - 4,5GHz 125W 12MB UHD630
Core i5-10600 6c/12t 3,3GHz 4,3GHz - - 4,4GHz 65W 12MB UHD630
Core i5-10500 6c/12t 3,1GHz ? - - 4,2GHz 65W 12MB UHD630
Core i5-10400 6c/12t 2,9GHz ? - - 4GHz 65W 12MB UHD630
Core i5-10400F 6c/12t 2,9GHz ? - - 4GHz 65W 12MB -
Core i3-10320 4c/8t 3,8GHz 4,6GHz - - 4,4GHz 65W 8MB UHD630
Core i3-10300 4c/8t 3,7GHz 4,4GHz - - 4,2GHz 65W 8MB UHD630
Core i3-10100 4c/8t 3,6GHz 4,3GHz - - 4,1GHz 65W 6MB UHD630

La nota più interessante riguarda il TDP dei modelli dalle prestazioni più elevate, che raggiungono i 125 Watt contro i 95 Watt dei modelli ora in commercio; in questo modo Intel si riserva un margine di aumento delle frequenze di clock superiore rispetto a quello delle proposte di precedente generazione. Rimane a 65 Watt il TDP degli altri modelli, identico quindi a quello delle CPU ora in commercio.

Tutti i processori hanno GPU integrata, fatta eccezione per il modello con suffisso F che è sprovvisto di GPU. Le CPU Core i9 sono dotate di 10 core al proprio interno, numero che scende a 8 per quelle Core i7 e a 6 per quelle Core i5. A chiudere le 3 proposte Core i3, con architettura a 4 core; per tutte le CPU troviamo tecnologia HyperThreading, grazie alla quale il numero di threads processabili in parallelo è doppio rispetto a quello dei core.

Queste CPU appartengono alla gamma core di decima generazione ma sono costruite con tecnologia produttiva a 14 nanometri, ulteriore affinamento dello stesso processo adottato per i processori Intel Core della famiglia 9000 ora disponibili in vendita.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dado197930 Dicembre 2019, 11:38 #1
Hanno semplicemente aumentato il TDP e quindi la frequenza? E cambiano il socket?
Ma che stanno facendo in Intel?
coschizza30 Dicembre 2019, 11:54 #2
Originariamente inviato da: dado1979
Hanno semplicemente aumentato il TDP e quindi la frequenza? E cambiano il socket?
Ma che stanno facendo in Intel?


perché cosa ti cambia se hanno cambiato socket,? a me nulla e alle persone che conosco (quasi solo informatici) nemmeno ( e lavoro in un ced come sistemista e non ho mai visto nessuno sostituire una cpu su un pc per upgradare il sistema). Quindi se per te è un problema perché non compri un sistema amd ?
Comunque il nuovo socket sara compatibile con la prossima serie di cpu a 10nm quindi hanno cambiato anche per questo
gabmac230 Dicembre 2019, 12:31 #3
secondo voi, un i3-10100, potrà avere le prestazioni di un i5-8400, magari a 100-110 euro?
Oppure, è troppo ottimistico?
Buon Anno a tutti
sbaffo30 Dicembre 2019, 12:43 #4
in pratica gli i3 odierni sono gli i7 di tre anni fa 4c/8t.
Grazie Amd.
calabar30 Dicembre 2019, 12:47 #5
Temo che saranno aggiornamenti di questo tipo fino a quando non riusciranno a sistemare i problemi con i nuovi processi produttivi.
Evidentemente i 10nm proprio non ne vogliono sapere di salire come si deve di frequenza, altrimenti non li avrebbero relegati al mobile con un'architettura che in termini di IPC ha finalmente fatto un bel salto in avanti.
Direi che ci terremo Skylake e derivati fino ai 7nm del 2022 (se non saltano fuori altri intoppi), per lo meno non sono processori che vanno male.

Originariamente inviato da: coschizza
perché cosa ti cambia se hanno cambiato socket,?

In realtà è un problema più complesso, e riguarda il mercato delle CPU "da upgrade".
Se taglio la compatibilità impedisco a chi potrebbe aggiornare la piattaforma invece di comprarne una nuova di montare un processore nuovo (solitamente con un rapporto prezzo-prestazioni migliore rispetto alle generazioni precedenti) sulla sua macchina. Se vuole aggiornare deve comprare un processore di fascia alta della generazione vecchia, meno appetibile tecnologicamente e meno conveniente economicamente, dato che la ricerca di processori da upgrade tiene artificialmente il prezzo alto.

Poi certo, ogni tanto la piattaforma va svecchiata, ma il continuo cambio di socket (o comunque il taglio di compatibilità ha l'indubbio vantaggio per la casa madre di mantenere alti i prezzi per le serie vecchie e l'indubbio svantaggio per gli utenti di rendere poco conveniente l'upgrade.
dado197930 Dicembre 2019, 14:16 #6
Originariamente inviato da: coschizza
perché cosa ti cambia se hanno cambiato socket,? a me nulla e alle persone che conosco (quasi solo informatici) nemmeno ( e lavoro in un ced come sistemista e non ho mai visto nessuno sostituire una cpu su un pc per upgradare il sistema). Quindi se per te è un problema perché non compri un sistema amd ?
Comunque il nuovo socket sara compatibile con la prossima serie di cpu a 10nm quindi hanno cambiato anche per questo

In che senso cosa mi cambia? E' ovvio ciò che mi cambia.
Mi cambia che, se volessi comprare una nuova cpu, invece di spendere i soldi solo della cpu devo anche considerare la mobo; a quel punto dovrei valutare veramente se passare ad AMD, se invece non avessero fatto cambiare il socket, il problema non sarebbe sussistito.
Ma poi scusa: gli informatici sono statisticamente il numero maggiore delle persone che fanno usa di hardware? Quante persone lavorano in un CED in Italia?
WarDuck30 Dicembre 2019, 15:33 #7
Ancora niente 10nm... perché uno dovrebbe scegliere queste CPU anziché le corrispettive AMD?
giugas30 Dicembre 2019, 16:01 #8
Lo dico senza alcun intento polemico, ma l'effetto "minestra riscaldata" é piuttosto evidente.
Mparlav30 Dicembre 2019, 17:00 #9
Originariamente inviato da: coschizza
perché cosa ti cambia se hanno cambiato socket,? a me nulla e alle persone che conosco (quasi solo informatici) nemmeno ( e lavoro in un ced come sistemista e non ho mai visto nessuno sostituire una cpu su un pc per upgradare il sistema). Quindi se per te è un problema perché non compri un sistema amd ?
Comunque il nuovo socket sara compatibile con la prossima serie di cpu a 10nm quindi hanno cambiato anche per questo


Cosa cambia?

100-200 euro di Mb risparmiati, che possono essere spesi per altro.

Tra l'altro le caratteristiche tecniche di una Z370 hanno ben poco da invidiare alle future Z490.
euscar30 Dicembre 2019, 17:46 #10
Originariamente inviato da: coschizza
perché cosa ti cambia se hanno cambiato socket,? a me nulla e alle persone che conosco (quasi solo informatici) nemmeno ( e lavoro in un ced come sistemista e non ho mai visto nessuno sostituire una cpu su un pc per upgradare il sistema). Quindi se per te è un problema perché non compri un sistema amd ?
Comunque il nuovo socket sara compatibile con la prossima serie di cpu a 10nm quindi hanno cambiato anche per questo


In che mondo vivi?

Molti, tra cui il sottoscritto, l'hanno fatto più volte e sicuramente il risparmio di una mobo a volte fa comodo... e probabilmente prima di abbandonare l'attuale piattaforma (PC1 in firma), passerò ad un i9-9900K quando la CPU scenderà sotto i 200 euro.
Poi, come dici tu, se uno preferisce puntare su una piattaforma a più lungo termine prende AMD.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^