Processori Haswell-E sul mercato nel terzo trimestre 2014

Processori Haswell-E sul mercato nel terzo trimestre 2014

Si avvicina il debutto della prossima generazione di processori Intel di fascia enthusiast, basati sulla nuova piattaforma chipset Intel X99 e disponibili in declinazioni sino a 8 core.

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Processori
Intel
 

Arriveranno sul mercato nel corso del terzo trimestre del 2014 i primi processori Intel della famiglia Haswell-E, proposte destinate al segmento top di gamma del mercato dei PC desktop e pertanto rivolte al cosiddetto pubblico degli enthusiast.

Di questi processori già conosciamo molte caratteristiche tecniche: la versione top di gamma integrerà 8 core, contro i 6 abbinati alle CPU Ivy Bridge-E attualmente in commercio. I due modelli sottostanti, caratterizzati dal suffisso K al posto di quello X, saranno invece dotati di 6 core al proprio interno.

A caratterizzare queste nuove proposte il controller memoria, che per la prima volta vedrà l'abbinamento con moduli DDR4 con una frequenza massima di 2.133 MHz. Questa scelta tecnica implicherà il debutto di nuove schede madri basate su chipset Intel X99, perdendo quindi compatibilità con le piattaforme socket 2011 LGA attualmente sul mercato.

Segnaliamo come i processori Haswell-E saranno dotati di socket 2011 LGA, indicato però con la sigla 2011-3 e non compatibile con quello adottato dai processori in commercio al momento. Questa scelta è legata al differente controller memoria, così da non installare processori socket 2011 LGA della serie Ivy Bridge-E in abbinamento a memorie DDR4 in quanto l'accoppiata non risulterebbe compatibile.

Il chipset X99, nuova piattaforma di fascia enthusiast, continuerà ad adottare un design a singolo chip integrando controller SATA 6 Gbps sino ad un massimo di 10 canali, unitamente a controller USB 3.0. Con un debutto previsto per il terzo trimestre 2014 è ipotizzabile che molte schede madri basate su questo chipset verranno mostrate dai produttori in concomitanza con il Computex 2014 di Taipei, a inizio Giugno.

Fonte: wccftech.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
suneatshours8627 Dicembre 2013, 14:04 #1
e via... altri socket!
negli ultimi 7 anni intel ha sfornato la bellezza di 6 socket per le sue cpu desktop

LGA 775
LGA 1366
LGA 1155
LGA 1150
LGA 2011
LGA 2011-3

viva la retrocompatibilità!
che tristezza.

tmx27 Dicembre 2013, 14:12 #2
Ci fareste un bel confronto clock-to-clock con un solo core attivo, stessa frequenza, dal primo Core a oggi? Ne basterebbe uno per generazione, giusto per vedere quanto cambia.
Toms ne ha fatto uno, ma oramai è datato. :-)
coschizza27 Dicembre 2013, 14:13 #3
Originariamente inviato da: suneatshours86
e via... altri socket!
negli ultimi 7 anni intel ha sfornato la bellezza di 6 socket per le sue cpu desktop

LGA 775
LGA 1366
LGA 1155
LGA 1150
LGA 2011
LGA 2011-3

viva la retrocompatibilità!
che tristezza.

mi chiedo cosa centra nella lista l'inserimento di socket desktop e workstation server messi tutti assieme?
dobermann7727 Dicembre 2013, 14:15 #4
la versione top di gamma integrerà 8 core, contro i 6 abbinati alle CPU Ivy Bridge-E attualmente in commercio. I due modelli sottostanti, caratterizzati dal suffisso K al posto di quello X, saranno invece dotati di 6 core al proprio interno.


Dovrebbe essere la versione top di gamma (5960X), e UN modello sottostante (5930K).

Su wcftech danno incertezza sul 5930K (6 o 8 core?)
http://wccftech.com/intel-haswell-e...on-x99-xhipset/
Su guru3d sono piu' convinti che il 5930K avra' 6 core
http://www.guru3d.com/news_story/in...in_q3_2014.html

Processori da sogno.
Spero non ci sia eccessivo casino sul nome del socket,
2011-3 non è il massimo della chiarezza per quanto riguarda la compatibilità.
GiulianoPhoto27 Dicembre 2013, 14:24 #5
vabbè è impossibile stare dietro a queste cose...c'è sempre qualcosa di nuovo che uscirà. La retrocompatibilità è purtroppo appannaggio del passato..

Ho appena preso un i5 4670 con 760GTX e cambierò solo tra un bel pò di anni e di socket ne cambieranno parecchi nel frattempo :lol:
cicastol27 Dicembre 2013, 14:39 #6
Originariamente inviato da: suneatshours86
e via... altri socket!
negli ultimi 7 anni intel ha sfornato la bellezza di 6 socket per le sue cpu desktop

LGA 775
LGA 1366
LGA 1155
LGA 1150
LGA 2011
LGA 2011-3

viva la retrocompatibilità!
che tristezza.


A parte come giustamente quotato il mix di socket server/desktop , nei vari socket le memorie sono passate da ddr2 a ddr3 dual channel ,ddr3 tri channel, ddr3 quad channel,ddr4, che tristezza leggere certi commenti senza senso......
bronzodiriace27 Dicembre 2013, 14:48 #7
Credo che sia arrivato il momento del cambio piattaforma.

Il mio I7 920@4.4/4.5ghz ha servito in maniera impeccabile, idem per la scheda madre (inflessibile) che i 12gb di ram.


Ovviamente mi attendo prezzi super per il chipset X99
qboy27 Dicembre 2013, 15:07 #8
il lga 775 è stato l'ultimo socket duraturo per intel, ma d'altronde se non cambiano anche socket chi cambia la schedamadre?
andry96b27 Dicembre 2013, 16:10 #9
Qualcuno ha notizie in merito all' integrazione del SATA Express in questi chipset ??
dobermann7727 Dicembre 2013, 16:21 #10
Originariamente inviato da: andry96b
Qualcuno ha notizie in merito all' integrazione del SATA Express in questi chipset ??


Da quanto ne so, non ci sarà.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^