Processori Core i7 a 6 core: nuovi dettagli da Intel

Processori Core i7 a 6 core: nuovi dettagli da Intel

Intel anticipa alcune delle caratteristiche tecniche delle future cpu Core i7 dotate di architettura a 6 core, costruite con processo a 32 nanometri

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:02 nel canale Processori
Intel
 

In preparazione per l'International Solid-State Circuits Conference, evento che verrà inaugurato nella giornata di Lunedì 8 Febbraio a San Francisco, Intel ha anticipato alcune delle informazioni che verranno rese pubbliche in quella sede riguardanti le proprie future cpu.

Nel corso dell'anno, con data probabile la metà del mese di Marzo, Intel presenterà le prime cpu Core i7 basate su architettura a 6 core, costruite con processo produttivo a 32 nanometri e appartenenti alla famiglia di processori Westmere. Per queste cpu troveremo cache L2 da 12 Mbytes, oltre a tutte le novità già implementate nelle cpu Westmere dual core già apparse in commercio.

Rispetto a queste ultime troveremo comunque alcune importanti innovazioni in termini di design. Il memory controller, sempre DDR3 triple channel, sarà infatti integrato nella CPU; nelle soluzioni Westmere dual core questo componente è stato integrato da Intel nella parte GPU, costituita da un distinto componente con processo a 45 nanometri montato sullo stesso package della CPU.

Le cpu Westmere a 6 core integreranno un totale di 1,17 miliardi di transistor, per una superficie complessiva del die pari a 240 millimetri quadrati. A titolo di confronto i processori Core i7 quad core della famiglia Bloomfield, costruiti con processo a 45 nanometri, integrano circa 731 milioni di transistor con una superficie del die pari a 263 millimetri quadrati.

Tra le ulteriori innovazioni implementate da Intel in questi processori segnaliamo la possibilità di gestire lo spegnimento non solo dei singoli core ma anche della cache L3, contribuendo con questo a contenere sensibilmente il consumo complessivo della piattaforma. Per ottenere questo risultato Intel ha integrato nel processore una memoria SRAM, nella quale vengono copiati i dati della cache L3 nel momento in cui questa deve essere spenta completamente. Tra le altre novità specifiche per il contenimento dei consumi segnaliamo anche la compatibilità con memorie DDR3 a 1,35V di tensione, accanto a quelle standard da 1,5V.

Intel non prevede di sviluppare cpu a 32 nanometri dotate di architettura quad core; è quindi presumibile che nuovi processori quad core a 32 nanometri che dovrebbero venir presentati nel corso dell'anno vengano ottenuti a partire dal core Westmere a 6 core, disabilitando due dei core e riteniamo mantenendo a 12 Mbytes il quantitativo di cache L3 complessivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SingWolf05 Febbraio 2010, 14:04 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Le cpu Westmere a 6 core integreranno un totale di 1,17 miliardi di transistor...


Link ad immagine (click per visualizzarla)


Ale!
supertigrotto05 Febbraio 2010, 14:16 #2

32 nani!

http://images.google.it/images?rlz=...l=it&tab=wi

sempre meno nani eh?
si stanno estinguendo?da 45 a 32,poverini...........
anac05 Febbraio 2010, 14:25 #3
ma la concorenza di amd e' morta ???????? qui andremo a pagare le cpu uno sproposito
Vash_8505 Febbraio 2010, 14:25 #4
Chissà gli euri che intel vuole per metterlo nel case!
Alex_Trask05 Febbraio 2010, 14:32 #5
Originariamente inviato da: supertigrotto
LINK

sempre meno nani eh?
si stanno estinguendo?da 45 a 32,poverini...........


beh ma alla fine rimane sempre 1, il capo-nano
paolox8605 Febbraio 2010, 14:33 #6
Speriamo un pò come è avvenuto per l'i7 920, in una versione da 300 eurozzi....
paolox8605 Febbraio 2010, 14:33 #7
Speriamo un pò come è avvenuto per l'i7 920, in una versione da 300 eurozzi....
Vash_8505 Febbraio 2010, 14:34 #8
Originariamente inviato da: paolox86
Speriamo un pò come è avvenuto per l'i7 920, in una versione da 300 eurozzi....


300€ non credo, visto che intel qui non ha praticamente concorrenza fa il prezzo che gli pare...
deepdark05 Febbraio 2010, 14:35 #9
Originariamente inviato da: anac
ma la concorenza di amd e' morta ???????? qui andremo a pagare le cpu uno sproposito


Se ti abbisogna un eptacore vuol dire che ci "quadagni" sopra (visto che ci lavori e impieghi meno tempo), quindi 100-150 euro in più non ti cambiano la vita (cmq sarebbe sempre meglio risparmiarseli).

Viceversa, se non ci lavori e usi software normale, hai semplicemente buttato i tuoi soldi nel gabinetto visto che di 6 core non te ne fai nulla in ogni caso.
Human_Sorrow05 Febbraio 2010, 14:36 #10
Mi accontenterei se Intel scalasse un po' il prezzo dei suoi i7 quad-core ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^