Processori Core i3 per l'overclock nel prossimo futuro?

Processori Core i3 per l'overclock nel prossimo futuro?

Tra le varie versioni di CPU Intel Core della famiglia Kaby Lake si attende anche una declinazione della serie Core i3 dotata di moltiplicatore sbloccato verso l'alto, ideale per l'overclocking

di pubblicata il , alle 08:26 nel canale Processori
IntelCore
 

Intel sta preparando il debutto dei processori della famiglia Core di settima generazione, basati su architettura Kaby Lake. La presentazione ufficiale dovrebbe avvenire in occasione del CES di Las Vegas a inizio gennaio 2017, con varie declinazioni che verranno offerte tra modelli Core i3, Core i5 e Core i7.

Stando alle indiscrezioni pubblicate dal sito Wccftech a questo indirizzo Intel potrebbe presentare una versione di processore Core i3, dotata di architettura dual core, caratterizzata da moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto e quindi indicata per l'overclocking. Un processore di questo tipo assumerebbe nel nome il suffisso K, utilizzato da Intel proprio per meglio indicare i processori sbloccati.

Core i3-7350K, questo il nome del modello, dovrebbe essere caratterizzato da una frequenza di clock di 4 GHz che si spingerebbe sino a 4,2 GHz via tecnologia Turbo Boost. Da segnalare che sino ad oggi le CPU Core i3 sono sempre state sprovviste del supporto alla tecnologia Turbo Boost. Tra le restanti caratteristiche troviamo due core con tecnologia HyperThreading, e una cache L3 da 4 Mbytes totali.

Un processore di questo tipo verrà proposto, se le indiscrezioni saranno confermate, ad un listino ufficiale in nord America di 177 dollari tasse escluse, cifra non lontana dai 242 dollari richiesti al momento per il processore Core i5-6600K che rappresenta nella gamma di CPU Intel la proposta d'ingresso tra le CPU dotate di moltiplicatore di frequenza sbloccato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav15 Novembre 2016, 08:50 #1
Quell 'i3 "K" verrebbe circa la metà del prezzo ipotizzato per l'i7-7700K (349$): sarebbe un dual core "divertente" ma non molto competitivo di questi tempi vs i5-7600K (239$).
Giouncino15 Novembre 2016, 09:08 #2
se quello è il prezzo avrebbe ben poco senso un processore del genere...
Malek8615 Novembre 2016, 09:18 #3
In effetti mi pare troppo costoso. Non credo che chi si compra un i3 lo faccia per overcloccarlo.

Comunque, considerando che probabilmente dovrò aggiornare il sistema l'anno prossimo (ormai vado avanti con questo Socket 1155 senza nemmeno il SATA2 da troppo tempo), un i5-7400 potrebbe essere un'idea interessante. Sempre che gli Skylake non siano più convenienti.
korn8315 Novembre 2016, 11:39 #4
Originariamente inviato da: Malek86
(ormai vado avanti con questo Socket 1155 senza nemmeno il SATA2 da troppo tempo)


Socket 1155 senza sata2? e dove hai trovato una scheda madre del genere? Io ho un i7 sandy con Z68 e un cencioso Pentium ivy-bridge con una ancora più cenciosa scheda madre B75 ma entrambi hanno sia sata 2 che 3 e usb 2 e 3.
Enriko8115 Novembre 2016, 12:18 #5
Originariamente inviato da: Malek86
In effetti mi pare troppo costoso. Non credo che chi si compra un i3 lo faccia per overcloccarlo.

.

infatti un dual core, anche se girasse a 4,6Ghz sarebbe comunque limitato nei lavori di codifica video e nei videogiochi moderni.
per compensare con quadcore da 3,5ghz dovrebbe fare 5,5Ghz minimo e non la vedo fattibile.
Veradun15 Novembre 2016, 12:30 #6
Sono certo che il mio processore in firma vada meglio. Chi è che dovrebbe upgradare a questa insensatezza?
tmx15 Novembre 2016, 16:27 #7
ha poco senso a quel prezzo, a 120-130 forse, ma non è da buttare via con l'ht.

piuttosto la fregatura è che l'oc lo fai solo sulle schede di fascia medio alta quindi perde un pò di senso :/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^