Processori AMD con architettura Steamroller per fine 2013: anche Opteron?

Processori AMD con architettura Steamroller per fine 2013: anche Opteron?

Una presentazione per gli analisti finanziari porta a ritenere che AMD possa presentare processori Opteron basati sulla nuova architettura Steamroller già per la fine di quest'anno

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:15 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha reso disponibile sul proprio sito web, a questo indirizzo, una presentazione rivolta agli analisti finanziari contenente alcune informazioni sia sulla situazione economica dell'azienda sia su quelli che saranno le nuove soluzioni attese al debutto nel 2013 e negli anni seguenti

opteron_steamroller_opteron.jpg (59615 bytes)

Ha destato molte discussioni online questa particolare slide, che indica per l'anno in corso il debutto delle soluzioni note con il nome in codice di Steamroller. Già in precedenti occasioni AMD aveva indicato il debutto di propri prodotti basati su questa architettura nel corso del 2013, ma dai dati contenuti nella slide si tende a ritenere che le future generazioni di processore Opteron saranno basati proprio su core della famiglia Steamroller.

Questo andrebbe in parte a contraddire quanto anticipato in precedenza: AMD infatti metterà in commercio processori Opteron dotati di architettura Steamroller ma solo a partire dal 2014. L'indicazione del 2013 riguarda sicuramente le soluzioni APU della famiglia Kaveri, per le quali in varie occasioni AMD ha indicato una data di commercializzazione coincidente con gli ultimi mesi dell'anno in corso.

E' possibile che AMD abbia voluto indicare, con questa slide, il debutto di soluzioni della famiglia Opteron basate su architettura APU che siano derivate da Kabini. Si tratta di una opzione teoricamente accessibile, con la quale AMD potrebbe fornire agli sviluppatori di sistemi server di ridotte dimensioni un'architettura che integra CPU e GPU riadattando quanto già proposto per sistemi desktop e notebook. Non è tuttavia detto che AMD e i propri partner commerciali siano al momento interessati a sviluppare sistemi server a singolo socket dotati di questo tipo di processore.

AMD ha già anticipato nell'estate 2012 alcune delle caratteristiche tecniche dei core Steamroller rispetto a quelli Piledriver attualmente utilizzati nei propri processori. Ricordiamo come con Steamroller verranno incrementate le prestazioni a livello di singolo core, migliorando l'efficienza energetica complessiva e implementando due distinti decoder per ogni modulo Steamroller, abbinando quindi un decoder ad un'unità di calcolo integer. In Bulldozer come il Piledriver per ogni modulo è presente una singola unità di decoder, responsabile per la gestione di due distinti core integer.

Oltre a questo in Steamroller troveremo cache incrementate in dimensione, migliorando in generale la loro gestione così da permettere ai singoli core di avere a disposizione le istruzioni da processare in tempi più rapidi rispetto a quanto non avvenga con le attuali CPU AMD disponibili sul mercato. Tutto questo dovrebbe permettere di ottenere interessanti incrementi nelle prestazioni per singolo core, accanto alle quali avremo anche gli influssi positivi dati dalle frequenze di clock che dovrebbero aumentare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar002 Aprile 2013, 10:00 #1
A fine anno addirittura, 'mmazza che celerità. Di questo passo potrebbero raggiungere in scioltezza haswell ... tra qualche lustro.
calabar02 Aprile 2013, 10:04 #2
Guardando il grafico, pare che il grande salto prestazionale lo si avrà con Excavator, mentre Steamroller prosegue nella strada delle migliorie già intrapresa da PileDriver su Bulldozer.
Forse per Excavator è previsto uno step importante del processo produttivo?
amagriva02 Aprile 2013, 10:11 #3
Guardando invece il grafico allo specchio si ottiene quello delle quotazioni di borsa del titolo amd...
geko11902 Aprile 2013, 11:31 #4
Ragazzi Invece io voglio focalizzare la vostra attenzione su questo:

/watch?v=XgaC_hOfj5g

il link è da incollare dopo la scritta: youtube.com

Il video spiega molto bene il motivo del "fallimento" di amd. Grazie ciao a tutti!
geko11902 Aprile 2013, 11:31 #5
ho messo le virgolette apposta!(perchè c'è un motivo)
Bivvoz02 Aprile 2013, 13:44 #6
Originariamente inviato da: geko119
Ragazzi Invece io voglio focalizzare la vostra attenzione su questo:

/watch?v=XgaC_hOfj5g

il link è da incollare dopo la scritta: youtube.com

Il video spiega molto bene il motivo del "fallimento" di amd. Grazie ciao a tutti!


Ma sul fatto che intel pagasse le catene di distribuzione non c'era alcun dubbio, perchè se no per ogni pc con processore AMD (quando c'è ce ne sono 10 con processore intel?
Qualcuno potrebbe dire che sono migliori, il che in questo periodo potrebbe anche essere vero (ma ci sarebbe da discutere parecchio), ma ai tempi del pentium4 vs athlon 64?
BulletHe@d02 Aprile 2013, 13:48 #7
@geko119
ma quel video spara in parte cavolate, perché passino le mazzette di intel alle catene commerciali che fra l'altro ha già pagato le multe che gli spettavano), ma il fatto che addirittura ha corrotto il mondo per avere ottimizzazioni solo sui suoi processori è una favola, la lotta amd intel ha avuto quest'ultima vincitrice solo nel periodo di scontro athlon vs pentiumIV perché dai core 2 duo in poi è lei rimasta indietro in performance ed anni di test lo dimostrano, vuoi un esempio recente l'architettura bulldozer di amd è si sulla carta migliore di quella attuale intel ma è anche vero che sulla pratica si vede come anche su SO non Windows buldozer mostra le sue lacune ovvero che lavora bene solo se un sistema è estremamente parallelizzato cosa che attualmente è necessario solo in campo server di alto livello, il problema è che amd ha si fatto un acquisto ottimo in chiave futura comprando ATI ma è anche vero (e i dati finanziari di prima e dopo l'acquisto lo dimostrano nonché una dichiarazione stessa di AMD ad un anno dall'acquisto) che hanno comprato ATI a prezzi del tutto gonfiati e fin'ora ne stanno pagando le conseguenze, senza contare che mentre prima dell'acquisto ati un po di pubblicità amd la si vedeva questa a tuttoggi è assente.
Gli utenti in genere non sono più quelli di 10-20 anni fa che compravano per sentito dire, ora che internet è alla portata di tutti e dappertutto e soprattutto pensando alla crisi economica di questi ultimi anni, ora acquistano informandosi prima, io personalmente in giro nei negozi trovo note con apu amd sotto ed anke fissi domestici poi è ovvio che compro il prodotto in base alle mie esigenze.
Quindi quando dici "il vero motivo" fidati non sono le mazzette di intel ma l'acquisto gonfiato nel prezzo di ati che ha tolto risorse a tutta la società
Tedturb002 Aprile 2013, 13:57 #8
Amd fa benissimo a puntare sul parallelismo. Il futuro e' parallelismo, le prestazioni single core stanno livellando, intel cresce sempre di meno e amd presto ritornera in pari su quel fronte.

Dove si giochera la partita sara' sulle prestazioni/ottimizzazioni multicore.
E comunque gia adesso con piledriver Amd e' tornata quasi in pari, che credo sia un risultato fantastico, dopo pesanti distacchi percentuali con l'architettura K10 e con bulldozer.

Chi spala m***a su AMD, specie in questo momento, credo sia un fanboy intel e basta
BulletHe@d02 Aprile 2013, 14:50 #9
i fanboy lasciamoli ai bambini infatti, secono me amd ha solo anticipato troppo una tecnologia che sarà molto utile in futuro ovvero un'architettura che centra tutto il suo potere sul paralellismo, ma questo ha un contro se non bene ottimizzata (sia l'architettura sia i software) ha risultati disastrosi e bulldozer ne è una prova, è vero piledriver ha migliorato di molto le cose ma purtroppo non è ancora ai livelli della rivale, a volte mi chiedo se amd nn avesse speso i soldi in ati (di cui paga ancora i debiti) a questo punto la lotta a suon di tecnologie sarebbe molto avanti...
Bivvoz02 Aprile 2013, 16:43 #10
Originariamente inviato da: BulletHe@d
i fanboy lasciamoli ai bambini infatti, secono me amd ha solo anticipato troppo una tecnologia che sarà molto utile in futuro ovvero un'architettura che centra tutto il suo potere sul paralellismo, ma questo ha un contro se non bene ottimizzata (sia l'architettura sia i software) ha risultati disastrosi e bulldozer ne è una prova, è vero piledriver ha migliorato di molto le cose ma purtroppo non è ancora ai livelli della rivale, a volte mi chiedo se amd nn avesse speso i soldi in ati (di cui paga ancora i debiti) a questo punto la lotta a suon di tecnologie sarebbe molto avanti...


Probabilmente AMD è stata costretta ad anticipare i tempi.
La vecchia artchitettura degli athlon e phenom (star giusto?) non stava più dietro a intel, aveva in cantiere bulldozzer e non poteva certo spendere soldi per un'architetture di mezzo.
Cmq secondo me l'architettura che può riportare AMD a giocarsela con Intel è l'architettura ibrida delle APU.
Kaveri dovrebbe essere l'apri pista e se va tutto come deve secondo me una famiglia FX per excavator manco la fanno o sarà un apu con core x86 più spinti e core radeon più light solo per la parallelizzazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^