Processori a 8 core da AMD nel 2009

Processori a 8 core da AMD nel 2009

Montreal è il nome in codice scelto da AMD per le proprie soluzioni a 8 core destinate al segmento server; 45 nanometri e package presumibilmente MultiChip Module

di pubblicata il , alle 14:14 nel canale Processori
AMD
 

Il sito web inglese IT Week ha pubblicato, a questo indirizzo, un'intervista con Randy Allen, corporate vice president della divisione server e workstation di AMD, incentrata sulle prossime novità che AMD immetterà in commercio nel corso del 2008 e del 2009. L'intervista è particolarmente interessante alla luce della contrazione del numero di dipendenti di AMD, anticipata nella giornata di ieri con questa notizia.

Come noto AMD ha recentemente annunciato la disponibilità delle nuove versioni di processore Phenom basate su stepping B3, con il quale è stato completamente risolto il baco delle TLB delle cache L3. Lo stesso tipo di stepping viene ora adottato anche per le cpu Opteron quad core, che stanno quindi per venire commercializzate da vari produttori di soluzioni server per i propri sistemi aggiornando i precedenti sistemi basati su cpu Opteron dual core.

Entro la fine del 2008 AMD prevede di avere in commercio processori noti con il nome in codice di Shanghai: si tratta dell'evoluzione a 45 nanometri delle cpu quad core, sia Phenom per sistemi desktop che Opteron per quelli server. Queste cpu riprenderanno l'architettura base delle cpu quad core attualmente in commercio, con un incremento della cache L3 dagli attuali 2 Mbytes sino a 6 Mbytes e con un aumento dell'IPC, cioè della capacità elaborativa per ciclo di clock per ciascuno dei core.

Nel corso del 2009 AMD presenterà Montreal, evoluzione del progetto Shanghai dotata di 8 core di processore e sino a 12 Mbytes di cache L3. Queste caratteristiche tecniche fanno ritenere che le cpu Montreal possano venir ottenute abbinando due die quad core sullo stesso package di processore, seguendo un approccio molto simile a quanto adottato da Intel per le cpu quad core disponibili in commercio sino ad ora.

Rispetto all'approccio di Intel AMD non utilizzerà il front side bus per collegare i due die quad core, ma sfrutterà un link Hypertransport beneficiando quindi di una efficienza nettamente superiore. Resta ovviamente possibile che AMD possa presentare un design nativo a 8 core di processore, ma riteniamo questa soluzione poco pratica a fini produttivi oltre che particolarmente complessa come design. Per le cpu Intel Nehalem vedremo, sempre nel corso del 2009, un design a 8 core per sistemi server; anche in questo caso Intel non ha ancora definito ufficialmente se si tratti di un approccio nativo o ottenuto con design multi chip package, ma propendiamo per la seconda ipotesi sia alla luce della maggiore semplicità costruttiva che per la presenza, nelle cpu Nehalem, della nuova tecnologia Quickpath Interconnect.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

56 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick09 Aprile 2008, 14:19 #1
Buono buono se si velocizzano in ambito server si che fanno il culo ad intel.. se possibile facciamo anche 3°-4° trimestre 2008 dai
frankie09 Aprile 2008, 14:27 #2
dobbiamo considerare anche il solito tempo di latenza di AMD. E' vero che ora stanno puntando su rendere maggiormente efficente il tempo tra proof e realizzazione in commercio ma ora come ora i tempi sono sempre lunghi tra presentazione e messa in commercio. Bellissima la piattaforma mobile ma dove è?

Io ho avuto praticamente tutti i processori AMD dallo slotA fino ad oggi quindi tifo per la concorrenza, anche se ora (non ne ho bisogno) prenderei Intel.
Scezzy09 Aprile 2008, 14:28 #3
Speriamo che nel 2009 AMD ci sia ancora. Visti i tempi che corrono.
papafoxtrot09 Aprile 2008, 14:31 #4
Se è vero che con shanghai riusciranno ad incrementare l'IPC non è altro ceh buona cosa.
Anche la cache maggiorata può aiutare ma mi sa che dovranno lavorare molto sulla frequenza della L3. Finché questa lavora alla bassa freqeunza del northbridge la si sfrutta ben poco
GOLDRAKES09 Aprile 2008, 14:32 #5
LOL perchè non 9 core uauahhaha
bonzuccio09 Aprile 2008, 14:36 #6
"Resta ovviamente possibile che AMD possa presentare un design nativo a 8 core di processore, ma riteniamo questa soluzione poco pratica a fini produttivi oltre che particolarmente complessa come design"

ASD! e la piattaforma Amd Buldozer non doveva essere a 8 core nativi?
Fanno bene visto che non possono sedersi e devono mettere subito in pratica tutti gli ostacoli che hanno superato per passare a un quad nativo e non sprecare il vantaggio. Quando Intel sarà all'octacore (Larabee mi pare) esce un phenom con due octa.. a meno che non li ripigliano
Interessante la notizia dei due quad phenom shangai da 45nm, è nella notizia anche che aumenteranno il numero di istruzioni per ciclo oltre che la cache l3 portata a 6mb che dovrebbero rendere Shangai competitivo con Nahalem.
McGraw09 Aprile 2008, 14:38 #7
Se AMD nel 2009 presenta una cpu a 8 core io sono Babbo Natale!
costa@7309 Aprile 2008, 14:40 #8
Speriamo che si diano una mossa, ammetto che da sempre preferisco schede video ati e che mi garberebbe assai l'idea di un sistema come quello spider attuale, ma dalle prestazioni buone e comparabili alla concorrenza ( almeno per il processore che attualmente purtroppo non c'è storia ).
In poche parole vorrei poter avere un sistema amd-ati all'altezza della concorrenza e che non mi faccia rimpiangere nulla, per adesso per me amd è competitiva solo sul lato grafico- medio alto.
topo loco09 Aprile 2008, 14:43 #9
Per McGraw mi porti un Pony ?
Scherzi a parte io se fossi in amd punterei più sui processi di miniaturizzazione del chip più che sul numero di core.
MaxFactor[ST]09 Aprile 2008, 14:44 #10
Ciao!
Babbo Natale!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^