Processore Intel Core i5 760 prossimo al debutto

Processore Intel Core i5 760 prossimo al debutto

Frequenza di clock incrementata per l'unica versione di processore Core i5 serie 700, per schede madri socket 1156 LGA, attualmente a listino

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:42 nel canale Processori
Intel
 

Vedremo presto al debutto una nuova versione di processore Intel della serie Core i5, stando alle informazioni anticipate dal sito Xfastest a questo indirizzo. Ci riferiamo al modello Core i5 760, che come il nome lascia facilmente intendere altro non è che una evoluzione della cpu Core i5 750 presente al momento in commercio con una frequenza di clock incrementata.

Per questo processore troveremo quindi frequenza di clock pari a 2,8 GHz, incrementata di 133 MHz rispetto ai 2,67 GHz del modello Core i7 750. L'architettura resterà quella quad core, senza tecnologia HyperThreading ma con quella Turbo Mode presente, processo produttivo a 45 nanometri e socket 1156 LGA per la connessione con la scheda madre.

Il nuovo processore dovrebbe venir proposto allo stesso livello di prezzo della cpu Core i5 750, quindi 196 dollari secondo il listino ufficiale Intel. Questo permetterà di mantenere l'ottimo livello di prezzo su prestazioni complessivamente registrato dalla cpu Core i5 750, oltre a rappresentare una valida alternativa alle nuove cpu AMD Phenom II X6 1055T, soluzioni con architettura a 6 core proposte allo stesso livello di prezzo recentemente presentate da AMD.

Con il debutto del processore Core i5 760 Intel non dovrebbe ridurre sensibilmente il listino della versione Core i5 750, ma mantenerla nella pricelist ufficiale sempre a 196 dollari o con la massimo una riduzione marginale. Questo tipo di dinamica implica generalmente, per i processori Intel, una rapida uscita dal mercato così da lasciare spazio al nuovo arrivato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
longhorn768025 Maggio 2010, 12:49 #1
In pratica cambiano 2 cavolate sulla scatola e aumentano il molti di 1 unita! sai che novita!!! Non cambia niente tra 750 e 760! Io mi aspettavo (ache se le speranze eano nulle) il passaggio a 32nm!
Pessimismo25 Maggio 2010, 12:51 #2
cambia che diventano meno appetibili Phenom x4 e x6
WarDuck25 Maggio 2010, 13:00 #3
Costano sempre troppo .
Mparlav25 Maggio 2010, 13:01 #4
Peccato.
Piuttosto era molto meglio un calo dell'i7 860 a 196$
GiulianoPhoto25 Maggio 2010, 13:28 #5
non si capisce più nulla con tutte ste sigle...sempre peggio il marketing comunicativo

il cliente ignorante si fa sempre più abbindolare secondo me...
papafoxtrot25 Maggio 2010, 13:38 #6
Certo che si sono proprio sprecati eh...
lowenz25 Maggio 2010, 13:48 #7
No dai qui si capisce, non come con Nvidia (e lo dico da nvidioso dal 2001)

La serie i5 7xx è quella con le caratteristiche "superiori" da i7 Lynnfield ma senza HT.

Diciamo che per essere onesti dovevano chiamare "i9" i Bloomfield e derivati, "i7" i Lynnfield e derivati, "i5" i Clarkdale e derivati.
Invece hanno mischiato tutto con l'HT come parametro fondamentale di nomeclatura.
gianni187925 Maggio 2010, 13:55 #8
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
non si capisce più nulla con tutte ste sigle...sempre peggio il marketing comunicativo

il cliente ignorante si fa sempre più abbindolare secondo me...


il cliente "ignorante" si farà abbindolare da qualsiasi marca sia che si tratti di intel sia che si tratti di amd o di altro...
Severnaya25 Maggio 2010, 14:00 #9
avrei preferito stessa freq magari a 32nm se era possibile


un moltiplicatore in più rende più semplice superare i 4ghz di soglia psicologica
omihalcon25 Maggio 2010, 14:24 #10
Originariamente inviato da: Severnaya
avrei preferito stessa freq magari a 32nm se era possibile


un moltiplicatore in più rende più semplice superare i 4ghz di soglia psicologica


Quoto.
Pare essere solo la versione senza HT dell' 860 (quindi 760).
Mi piacerebbe pero' che avesse anche il motore di codifica AES che hanno ad esempio gli I5 Clarkdale (anche l' I3?? (chiedo)).
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^