Processore Intel Core 2 Quad Q8300 al debutto

Processore Intel Core 2 Quad Q8300 al debutto

Intel presenta una nuova cpu per schede madri Socket 775 LGA dotata di architettura quad core, sul mercato a 224 dollari

di pubblicata il , alle 08:28 nel canale Processori
Intel
 

Nel corso del fine settimana appena concluso Intel ha presentato ufficialmente un nuovo processore quad core della serie Core 2, abbinato quindi a schede madri Socket 775 LGA e non alle nuove proposte Socket 1366 LGA per processori Core i7.

Il processore Core 2 Quad Q8300, proposto al prezzo ufficiale di 224 dollari, integra architettura quad core con frequenza di clock di 2,5 GHz, bus Quad Pumped a 1.333 MHz e 4 Mbytes di cache L2. Questa cpu riprende quindi le caratteristiche tecniche del modello Core 2 Quad Q9300, fatta eccezione per la cache L2 che in questa seconda CPU è pari a 6 Mbytes.

Continua a rimanere a listino il processore Core 2 Quad Q8200, caratterizzato da una frequenza di clock di 2,33 GHz abbinata a bus da 1.333 MHz di clock e cache L2 da 4 Mbytes. Per quest'ultima cpu il prezzo ufficiale è pari a 193 dollari USA.

Il debutto di questo nuovo processore porterà ad una rapida uscita di scena del modello Core 2 Quad Q6600, cpu presentata da Intel ormai più di 1 anno fa in contemporanea con il lancio delle prime soluzioni quad core.

Questa cpu viene attualmente proposta a 183 dollari di prezzo, cifra per la quale si ottiene un processore con tecnologia produttiva a 65 nanometri, frequenza di clock di 2,4 GHz, bus quad pumped da 1.066 MHz e cache L2 da 8 Mbytes. Per tutti i processori quad core qui menzionati dobbiamo ricordare che il quantitativo di cache L2 è diviso in due blocchi identici, ciascuno associato ad una coppia di processori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gianni187901 Dicembre 2008, 08:34 #1
q6600 una cpu che ha fatto storia


cmq questo Q8300 non lo vedo molto bene per chi vuol fare OC in quanto ha un moltiplicatore un pò bassino solo 7.5x
Capozz01 Dicembre 2008, 09:10 #2
Bus alto, moltiplicatore basso, poca cache.....è meglio il Q6600!
letsmakealist01 Dicembre 2008, 09:15 #3
infatti. forse faccio ancora in tempo a prendere un Q6600 G0...
AndreaG.01 Dicembre 2008, 09:17 #4
il q6600 ha fatto storia anche come consumi però
peppecbr01 Dicembre 2008, 09:33 #5
il tdp però resta sempre uguale 95w sia per il Q6600 che per il Q8200/8300 praticamente hanno alzato solo il bus?
Lupin XXVII01 Dicembre 2008, 09:39 #6
Secondo me si e nn credo sia un bene x ki vuol fare overclock.Alzando il bus ed abbassando il moltiplicatore hanno ridotto di molto le possibilità di raggiungere i 3,6ghz ke con un q6600 go si raggiunge facilmente.
al13501 Dicembre 2008, 09:46 #7
orgoglioso di avere il q6600 g0
OmgKllL01 Dicembre 2008, 09:54 #8
il q6600 sarà rimpiazzato dagli i7 di fascia media non da sti proci fatti coi piedi
actarus_7701 Dicembre 2008, 10:10 #9
Beh adesso dire proci fatti coi piedi. Ogni cosa che esce dalla serie "conroe" e s.m.i. non ammette l'aggettivo fatto coi piedi.... e giustamente la Intel ne approfitta facendo come la Nvidia con la serie 8000 delle sue schede.... riscaldando la minestra, però che minestra....
kbytek01 Dicembre 2008, 10:21 #10
E che minestra?
Se hai gia un q 6600 non cambi certo con questo q8300, ormai il salto successivo è i7.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^