Problemi di scorte per processori LGA775

Problemi di scorte per processori LGA775

Intel sta fronteggiando un problema di fornitura per i rpocessori LGA775 ad uso desktop

di pubblicata il , alle 13:29 nel canale Processori
Intel
 

Secondo alcune notizie riportate dai produttori taiwanesi di schede madri, le scorte attuali dei processori Pentium 4 LGA775 per sistemi desktop, come Pentium 4 530 e 520, risultano molto risicate a Taiwan e la situazione si protrarrà su questo livello fino al primo trimestre del 2004.

Alcuni produttori OEM di sistemi completi hanno anche provato a comprare i processori dai canali di distribuzione, sebbene solitamente essi si rivolgano direttamente ad Intel, che da la priorità proprio alle forniture OEM. I distributori, inoltre, hanno fatto sapere che per il primo trimestre del prossimo anno Intel sarò in grado di evadere solamente il 30% degli ordini ricevuti

Secondo alcune fonti interne al segmento del mercato ipotizzano che i problemi di scorte sono dovuti ad una riorganizzazione delle capacità produttive di Intel che avrebbe infatti destinato maggiori forze alla produzione di CPU per Notebook e alla produzione di chipset.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErminioF22 Dicembre 2004, 13:39 #1
Ma chi li vuole
KVL22 Dicembre 2004, 13:41 #2

Che sfortuna!!!

Peccato, sono molto dispiaciuto... peccato davvero, ora d'inverno avrebbero fatto comodo... COME STUFE
IndieRock22 Dicembre 2004, 13:46 #3
Ma non era sempre AMD che era penalizzata dalla capacità produttiva?
Evadere il 30% degli ordini mi pare un po' troppo pessimistico.
IMHO un motivo in più x gli OEM che dovrebbero integrare più Cpu AMD (e magari offrire combinazioni + bilanciate e non solo Pentium 4 1000GHz con 256 RAM e radeon 9200SE)
ciao
NoX8322 Dicembre 2004, 13:51 #4
KVL mi hai fatto scompisciare :stramegasuperlol:
Certo che "il 30%" è veramente poco...
ancheio22 Dicembre 2004, 13:54 #5
Evadere il 30% degli ordini ricevuti perché non ce la fanno? impossibile...visto che tutto questo successo non ce l'hanno mi pare che sia un modo per tenere alti i prezzi...
DevilsAdvocate22 Dicembre 2004, 14:01 #6
Manovre commerciali.... forse sperano di farci credere
di avere ordini a non finire (a qualcuno piace caldo?)
...... forse cambiano tutte le catene per provare a
farli un po' meno stufe a legna.
Fatto sta che non fosse che sto detestando VIA (e i
suoi chip sonori) direi che la piattaforma AMD e'
100 volte meglio....
pon 8722 Dicembre 2004, 14:19 #7
Originariamente inviato da ErminioF
Ma chi li vuole

appunto
OverCLord22 Dicembre 2004, 14:25 #8
"... e la situazione si protrarrà su questo livello fino al primo trimestre del 2004."
O del 2005?
Buon Anno e Buon Natale a tutti!!!
OverCLord22 Dicembre 2004, 14:46 #9
"... e la situazione si protrarrà su questo livello fino al primo trimestre del 2004."
O del 2005?
Buon Anno e Buon Natale a tutti!!!
benotto22 Dicembre 2004, 14:50 #10
Scarseggiano solo i 2.8 e i 3 Ghz. E' una mossa per tenere alti i prezzi sui P4 e spingere i nuovi Celeron sulla fascia bassa imho.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^