Problemi di disponibilità per le cpu Pentium 4

Problemi di disponibilità per le cpu Pentium 4

Emergono voci di shortage per le cpu Intel Pentium 4 di fascia medio bassa, a vantaggio dei modelli per bus a 800 Mhz

di pubblicata il , alle 10:29 nel canale Processori
Intel
 
Stando ad alcune informazioni pubblicate dal sito asiatico Digitimes, i processori Intel Pentium 4 per bus a 400 MHz e 533 MHz sarebbero attualmente in ridotta disponibilità.

Il quadro è destinato ad aggravarsi ulteriormente non appena i processori Prescott faranno il debutto sul mercato; Intel, infatti, dovrebbe progressivamente ridurre la disponibilità di questi processori favorendo i modelli con nuovo Core a 0.09 micron di processo produttivo.

La riduzione della disponibilità di cpu Pentium 4 con buis a 400 e 533 MHz avrebbe quale effetto diretto lo spostamento verso le versioni di processore con bus Quad Pumped a 800 MHz, che stando alle informazioni disponibili non sarebbero state commercializzate nei volumi originariamente attesi da Intel.

Fonte: Digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mstella02 Gennaio 2004, 10:38 #1
Paolinooo, "buis"? Fatto tardi il 31? Scherzo, dai, sono al lavoro e cerco di sdramatizzare.
Mi spiace, sto per acquistare un sitema P4 usato a 400MHz ma ora ci penso meglio. Come sempre se vuoi l'upgrade devi sostituire tutto.
radeon 9600 xt02 Gennaio 2004, 10:38 #2
che cosa sta facendo intel, forse per lei sarebbe meglio lasciarli sul mercato i bus a 533 mhz non ci guadagna un fico secco dagli 800 mhz (almeno credo)
Fullerene02 Gennaio 2004, 10:40 #3

OK!!! ...

... speriamo quindi che i prezzi si abbassino un poco per i processori con bus a 800 MHz , visto che si avvicina la loro data di "pensionamento" con l'arrivo dei performanti Prescott.
lasa02 Gennaio 2004, 10:51 #4
Effettivamente se i prezzi degli 800 diminuissero un po' sarebbe molto positivo....
Murdorr02 Gennaio 2004, 14:19 #5
Io avevo il P4 2.4c 800mhz su scheda madre ASUS P4B533 (533mhz) e andava perfettamente overcloccando il bus e con memorie DDR da 400 Mhz.

I processori P4 con Bus da 800 mhz sono decisamente i migliori.
JOHNNYMETA02 Gennaio 2004, 15:27 #6
Sono contento che i Pentium4 meno performanti si stiano esaurendo, è un segnale di normalità dell'evoluzione tecnologica.Se però sono meno disponibili anche quelli di frequenza più alta allora non resta che vedere quanto è disponibile il 4000mhz,aspettiamo sorprese e quindi non ci soprendiamo.
Fortunatamente quello che conta di più è la disponibilità di Athlon!!!
Jarni02 Gennaio 2004, 23:13 #7
Mah, secondo me Intel è bell'e morta da quando AMD ha tirato fuori l'Athlon.
Ai voglia a salire di frequenza, l'AMD è sempre tecnologicamente avanti.
Ricordate il K6? Bene, pochi sanno che aveva poco a che fare con la sesta generazione di architettura, tant'è che alcuni lo definivano di sesta generazione e mezza(cache L3 integrata...)!
cdimauro03 Gennaio 2004, 07:38 #8
Adesso non esageriamo: Intel è un colosso e non sarà certo Amd a metterla al tappeto...
Jarni03 Gennaio 2004, 22:20 #9
Anche la Parmalat era un colosso.
cdimauro04 Gennaio 2004, 06:11 #10
Indubbiamente. Ma qui stiamo parlando di tecnologia, non di finanzia, e Intel ha sempre qualche asso nella manica per fronteggiare eventuali "pericoli" (vedi P4EE, tirato fuori in fretta e furia) e comunque può contare sulla solidità del suo marchio che difficilmente una società come Amd potrà spodestare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^