Primi prezzi online per i processori AMD FX da 5 GHz

Primi prezzi online per i processori AMD FX da 5 GHz

Primi listini online per i due nuovi processori AMD FX-9590 e FX-9370, soluzioni caratterizzate da frequenze di clock molto elevate abbinate ad un TDP di ben 220 Watt

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:01 nel canale Processori
AMD
 

In concomitanza con l'E3 di Los Angeles, la principale fiera internazionale incentrata sul mondo dei videogiochi, AMD ha annunciato due nuovi processori della famiglia FX da abbinare a schede madri socket AM3+ già presenti in commercio. Ci riferiamo ai modelli FX-9590 e FX-9370, caratterizzati da frequenze di clock sensibilmente superiori a quelle dei modelli FX al momento attuale sul mercato.

Sono apparsi online i primi listini per questi processori, inizialmente indicati da AMD per un debutto sul mercato nel corso dell'estate in abbinamento a sistemi sviluppati da partner OEM. Il sito CPU-World riporta un prezzo di 920,31 dollari USA per il modello FX-9590, cifra che scende a 576,27 dollari per quello FX-9370: si tratta di dati provenienti da un solo rivenditore online nord americano e che quindi potrebbero rivelarsi essere superiori a quanto effettivamente verrà indicato come listino ufficiale da parte di AMD.

Nella tabella seguente abbiamo raccolto le specifiche tecniche di questi due nuovi processori, a confronto con quelle delle soluzioni FX con architettura a 8 core sino ad oggi presentate da AMD.

Modello

TDP Core Clock Clock Turbo Cache L2 Cache L3 Memoria DDR3 Prezzo
FX-9590 220W 8 4,7 GHz 5 GHz 8MB 8MB 1.866 MHz ?
FX-9370 220W 8 4,4 GHz 4,7 GHz 8MB 8MB 1.866 MHz ?
FX-8350 125W 8 4 GHz 4,2 GHz 8MB 8MB 1.866 MHz $195
FX-8320 125W 8 3,5 GHz 4 GHz 8MB 8MB 1.866 MHz $153
FX-8150 125W 8 3,6 GHz 4,2 GHz 8MB 8MB 1.866 MHz $183
FX-8120 125W 8 3,1 GHz 4 GHz 8MB 8MB 1.866 MHz $153

Qualora i listini qui indicati dovessero essere confermati se ne ricaverebbe un posizionamento di mercato per questi processori allineato a quanto richiesto da Intel per le proprie soluzioni della serie Core i7-3900, i modelli Core i7-3930K e Core i7-3960X entrambi con architettura a 6 core. Resta da capire quale livello prestazionale queste due nuove CPU di AMD saranno in grado di assicurare nel confronto con queste proposte concorrenti di Intel, oltre che con le nuove soluzioni basate su architettura Haswell recentemente presentate dall'azienda americana.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7724 Giugno 2013, 12:18 #1
Non ci siamo cara AMD.
Non me ne frega un tubo di un procio che per avere competitività viene pompato oltre l'assurdo per consumare come un trattore e scaldare come un forno.

Stai facendo la stessa cosa che fece intel ai tempi con il pentium IV a 3 ghz per cercare di competere con gli athlon64 che avevanio le stesse prestazioni con quasi un GHZ in meno.
Sapo8424 Giugno 2013, 12:18 #2
Cioè, 900$ per un processore che il 3930k (500&#8364 probabilmente straccia in ogni genere di benchmark (e potendo dissipare 220W ci vuole poco a portarlo a frequenze ben superiori a 4Ghz)

Ma poi gli OEM che se ne fanno? Capirei binning particolari per gli overclockers che vogliono battere qualche record sulle frequenze, ma così veramente non trovo il senso di questi processori.
Sarebbe stato di gran lunga meglio un refresh della serie 8 con TDP inferiore/prezzo aggiustato, a livello di prestazioni/costo erano ottime alternative, non capisco il senso di tentare di competere sulle prestazioni.

Originariamente inviato da: demon77
Stai facendo la stessa cosa che fece intel ai tempi con il pentium IV a 3 ghz per cercare di competere con gli athlon64 che avevanio le stesse prestazioni con quasi un GHZ in meno.

Il P4 a 3ghz era un ottimo processore (uscito ben prima degli athlone 64), erano le Extreme Edition da 999$ che non avevano alcun senso ed erano messe lì per cercare di superare gli athlon 64 almeno in qualche benchmark.
ilbuglio24 Giugno 2013, 12:19 #3

a be

Utili ? di certo forse staranno pari ad un i5 , forse quello a 4.7 ghz potrà vedersela con un 4770k ...

ma non ha senso o se lo ha è ben celato

i chipset son vecchi di 2 anni , pci-e 3.0 non cè .. la resa delle usb 3.0 e del controller sata amd sono inferiori ....

veramente ... ma a chi li vendono poi con quel livello di consumi ..

ciao



ThePunisher24 Giugno 2013, 12:31 #4
johnnyc_8424 Giugno 2013, 12:37 #5
Originariamente inviato da: Sapo84
Il P4 a 3ghz era un ottimo processore (uscito ben prima degli athlone 64), erano le Extreme Edition da 999$ che non avevano alcun senso ed erano messe lì per cercare di superare gli athlon 64 almeno in qualche benchmark.


Veramente i P4 erano delle ciofeche rispetto agli Athlon XP prima e Athlon 64 poi, stracciati su tutti i fronti
Defragg24 Giugno 2013, 13:20 #6
Originariamente inviato da: johnnyc_84
Veramente i P4 erano delle ciofeche rispetto agli Athlon XP prima e Athlon 64 poi, stracciati su tutti i fronti


Esattamente.
ionet24 Giugno 2013, 13:20 #7
sono prodotti da fiera,e' ovvio che non servono a nulla,tutti gli fx attuali sono sbloccati
bastano un paio di clic per portarli quasi tutti a quel clock e tdp

per la serie: che se ne parla bene o male,l'importante e' che se ne parli...in attesa di prodotti migliori
St1ll_4liv324 Giugno 2013, 13:48 #8
Che cpu ridicola 220W di consumo poi
ThePunisher24 Giugno 2013, 13:53 #9
Poco efficiente e costosa.

Nice job!

Ha a malapena senso come trovata pubblicitaria... per i babbi.
Sapo8424 Giugno 2013, 14:02 #10
Originariamente inviato da: johnnyc_84
Veramente i P4 erano delle ciofeche rispetto agli Athlon XP prima e Athlon 64 poi, stracciati su tutti i fronti


Dipende da quale P4 intendi, l'HT a 3ghz su fumava qualsiasi Athlon XP.
E i northwood non avevano poi nemmeno dei consumi così elevati.

Poi se vogliamo parlare per luoghi comuni è un altro conto, ma di processori competitivi nella famiglia P4 ce ne sono stati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^