chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Prime indiscrezioni su versione mobile di PPC G5

Prime indiscrezioni su versione mobile di PPC G5

Verso la fine dell'anno potrebbe arrivare sul mercato la versione mobile del PowerPC G5, indirizzato ai prossimi sistemi PowerBook di Apple

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:33 nel canale Processori
Apple
 

Secondo alcune indiscrezioni pare ormai prossimo il rilascio di una versione mobile per il processore PowerPC G5, conosciuto anche con il nome PowerPC 970.

I processori PowerPC 970FX utilizzati nei sistemi Power Mac G5 e nei sistemi Xserve poranno essere utilizzati in un futuro non molto lontano nei sistemi portatili PowerBook, tramite un sistema di gestione energetica chiamato "PowerTune"

G5 PowerTune è basato su una singola PLL che può spstare il processore in diversi stati a basso consumo nel tempo di un singolo ciclo di clock. Per semplificare la sincronizzazione della circuiteria, la PLL è bloccata su una singola frequenza, mentre un multiplexer dividerà la frequenza di bus. Questo tipo di funzionamento è all'opposto dei processori desktop, dove il processore opera ad una frequenza multipla dei quella del bus.

Le attuali specifiche per la versione mobile parlano di 15-30 watt consumati a pieno regime operativo. In condizioni di risparmio energetico si può arrivare a 1-2 watt consumati. Un processore PowerPC 970FX può operare a 30MHz in modalità low-frequency, mentre opera a 1,90GHz in modalità full-speed.

La versione mobile del PPC 970FX non sarà consegnata prima della fine dell'anno.

Fonte: VR-Zone

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Capitano Nemo28 Giugno 2004, 15:45 #1
30MHz in modalità low-frequency

W i 486
atomo3728 Giugno 2004, 15:47 #2
veramente ciò che è incredibile è 15-30 watt a pieno regime, un risultato notevolissimo!
Fonfi28 Giugno 2004, 15:49 #3
Sembra veramente un'ottima cosa, considerando che ora si hanno problemi a dissipare il calore prodotto dai G5. Il fatto che la CPU non dipenda dalla frequenza di bus è veramente favorevole all'abbassamento del clock, infatti per il sistema in standby, 30MHz mi sembrano più che sufficenti.
suppostino28 Giugno 2004, 16:09 #4
Bhe considerando che il Pentium-M a 1700 MHz pùo scendere solo fino a 600MHz, mi sembra che il G5 sia molto più addattabile alle varie situazioni.
Per me è un ottima caratteristica.
Duncan28 Giugno 2004, 16:29 #5
Per Curiosità un Pentium-M quanto dissipa?

C'è da dire che il G5 è anche a 64 Bit...

AMD ed Intel dissipano molto di più... sarà colpa dell'architettura x86?
Jaxoon28 Giugno 2004, 16:48 #6
ottimo! Spero che questa tecnologia venga implementata su ogni tipo di processore...
PentiumII28 Giugno 2004, 16:53 #7
Originariamente inviato da suppostino
Bhe considerando che il Pentium-M a 1700 MHz pùo scendere solo fino a 600MHz, mi sembra che il G5 sia molto più addattabile alle varie situazioni.
Per me è un ottima caratteristica.

Quoto.

Originariamente inviato da Duncan
Per Curiosità un Pentium-M quanto dissipa?

Il Dothan 21 watt a pieno regime e 7.5 watt a 600 MHz.

Qualcuno sa quanti watt consuma l'athlon64 montato per esempio su un notebook del genere?
http://portatili.hwupgrade.it/articoli/1009/1.html



edit: ho fatto una ricerca, sembra che gli a64 consumino indicativamente sui 35 watt
Cocorito28 Giugno 2004, 18:18 #8
Sig. Andrea Bai il link corretto è http://www.vr-zone.com/?i=946&s=1 aggiusti la news

Technology for a notebook version of the PowerPC G5, aka the PowerPC 970 series of processors, may be at hand. The PowerPC 970FX chip used in Apple's Power Mac G5 desktops and Xserve servers can also be used comfortably within future PowerBook notebooks through a power-management technique called "PowerTune."

G5 PowerTune design is based on a single PLL that can shift the processor into several low-power states in a single clock cycle. The PLL will be locked to a single frequency, simplifying the synchronization of circuitry. Instead, a multiplexer will divide the bus speed, thus slowing the chip. This scheme is the opposite of desktop processors, where the processor often runs at some greater multiple of a given bus speed. The frequency switch will not be limited to the processor core but also manage the processor bus, the I/O bridge and the memory controller.

The portable-space specs that are out there talk about 15 to 30 watts for maximum power. The low-frequency operating conditions in the idle state—nap—are in the 1- to 2-watt range. A PowerPC 970FX in the 1/64 "deep nap" state could run at 30MHz, which would equate to about 1.9GHz in full-speed mode. PPC 970FX-based notebook is not expected to ship before the end of the year.


Ad ogni modo questa pre-news è molto indicativa, dai 15 ai 30 watt rappresenta una forbice molto, troppo ampia. Anche i dati son pochi, e quel valore di 30Mhz mi lascia perplesso, nelle "concorrenti" cpu mobili prodotte da Intel per esempio, il clock non si abbassa a tal punto ma credo fino a 300mhz, riduce però il voltaggio e spegne gran parte della circuiteria che non occorre. Quale sarà l'approccio vincente?
Cocorito28 Giugno 2004, 18:22 #9
Fra l'altro la fonte originaria è questa:
http://www.eweek.com/article2/0,1759,1616985,00.asp
lucusta28 Giugno 2004, 18:26 #10
dovrebbe essere la tecnologia del transmeta efficeon, ma a quanto sapevo era Nec che aveva acquistato i diritti.. comunque anche l'efficeon e' fatto da IBM, che sia una "trasmigrazione" di teconogia?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^