Prezzi al ribasso per le cpu Phenom?

Prezzi al ribasso per le cpu Phenom?

AMD avrebbe intenzione di promuovere le vendite delle nuove cpu Quad Core con prezzi allineati a corrispondenti cpu Athlon 64 X2 dual core

di pubblicata il , alle 10:23 nel canale Processori
AMD
 

Stando alle informazioni anticipate dal sito Planet 3D a questo indirizzo, AMD ha pianificato una radicale riduzione dei prezzi dei propri processori Phenom 9500 e 9600 attualmente disponibili in commercio. Questo quanto sarebbe stato inviato da AMD ai propri partner commerciali in merito alla riduzione dei prezzi delle cpu Phenom:

"And what’s more, to enable you to experience the true performance of the AMD Phenom 9000 series processors, we are offering our loyal customers an early Christmas gift – the Phenom 9500, 9600 and 9600 Black Edition with clock multiplier, at a traditionally dual-core price!

That’s right! With effect from Monday 17th December you will be able to harness Quad-Core Power at a traditionally Dual-Core price!"

In parole povere, AMD proporrà i processori Phenom quad core agli stessi prezzi praticati per equivalenti processori Athlon 64 X2 con architettura dual core, così da meglio spingere verso l'adozione di questi processori. Contestualmente AMD proporrà la versione Black Edition della propria cpu Phenom 9600, dotata di moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto e quindi specificamente proposta per gli utenti appassionati di overclocking.

La riduzione di prezzo delle cpu Phenom dovrebbe inoltre permettere di ottenere processori Athlon 64 X2 a prezzi ancor più conservativi di quanto non siano adesso, soprattutto per le versioni Athlon 64 X2 6.000+ e 6.400+ che sono quelle per prestazioni più vicine alle cpu Phenom quad core.

Al momento attuale non abbiamo ancora potuto trovare, nel mercato ecommerce italiano, processori Phenom allineati a quelli che dovrebbero essere i nuovi listini aggiornati di AMD. E' presumibile che, qualora confermata ufficialmente, la riduzione dei prezzi possa richiedere ancora qualche giorno prima di diventare effettiva anche nei nostri canali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ramarromarrone18 Dicembre 2007, 10:25 #1
tutto a vantaggio dei consumatori bene bene

chissà quanto arriveranno a costare il 6000+ e il 6400+ (processori di tutto rispetto)
K7-50018 Dicembre 2007, 10:30 #2
Allora se ne vogliono sbarazzare facendo 3 cose in 1...
Meglio per noi, spero sia il preludio alla riscossa Amd (non per ritornare sopra, ma per infastidire Intel quanto basta).
Ei-Tim18 Dicembre 2007, 10:36 #3
Mi pare la diretta conseguenza di un flop annunciato. Devono ridurre drasticamente i profitti per restare concorrenziali. Questa volta AMD ha davvero sbagliato tutto e non ha di sicuro la capacità economica aziendale di Intel per risollevarsi.
zanardi8418 Dicembre 2007, 10:41 #4
Visto che AMD per ora non può competere in fascia alta, non gli rimane che proporre prezzi molto aggressivi in fascia media e bassa (che sono poi quelle che fanno la fortuna dei produttori).
Essendo dei quad core, se il taglio di prezzi sarà molto netto, Phenom diventerebbe automaticamente la scelta giusta, mettendo KO tutti i dual core presenti in quella stessa fascia di prezzo.
drakend18 Dicembre 2007, 10:42 #5
Originariamente inviato da: Ei-Tim
Mi pare la diretta conseguenza di un flop annunciato. Devono ridurre drasticamente i profitti per restare concorrenziali. Questa volta AMD ha davvero sbagliato tutto e non ha di sicuro la capacità economica aziendale di Intel per risollevarsi.

Sì certo come no... se AMD stesse davvero per fallire non abbasserebbe i prezzi dei suoi prodotti di punta appena usciti...
AMD sta semplicemente puntando a competere sul prezzo e non sulle mere prestazioni velocistiche. All'utente medio importa PRIMA del prezzo e POI delle prestazioni e i processori AMD hanno comunque prestazioni di tutto rispetto. Non sono mica tutti fissati con l'overclock o la differenza di qualche fps nell'ultimo giocone da urlo.
deepdark18 Dicembre 2007, 10:55 #6
Non mi è chiara una cosa, ma i bench che ci sono in rete, si riferiscono a mobo con socket AM2 o AM2+? In altre parole, conviene passare dall'AM2 al 2+?
dsagra18 Dicembre 2007, 10:55 #7
interessante manovra. ricordo la differenza di prezzo tra athlon thunderbird e p3, probabilmente è una giusta scelta.
Ei-Tim18 Dicembre 2007, 10:56 #8
Originariamente inviato da: zanardi84
Visto che AMD per ora non può competere in fascia alta, non gli rimane che proporre prezzi molto aggressivi in fascia media e bassa (che sono poi quelle che fanno la fortuna dei produttori).
Essendo dei quad core, se il taglio di prezzi sarà molto netto, Phenom diventerebbe automaticamente la scelta giusta, mettendo KO tutti i dual core presenti in quella stessa fascia di prezzo.


Esattamente, se AMD avesse sfornato un prodotto più performante avrebbe potuto mantenere più alti margini di profitto. Il taglio immediato di prezzi conferma l'aver perso rispetto ad Intel e di collocarsi nella fascia di prestazioni inferiore.

Chi pensa il contrario non ne capisce granchè di marketing, l'overclock qui non c'entra nulla anche perchè AMD perde tanto da default quanto sotto OC.
paolo_paul18 Dicembre 2007, 11:01 #9
mah... Da non fan AMD/Intel... posso solo dire che ancora non vedo nessun quad core che mi "attizza". Questo taglio lo vedo molto bene per il presente dei dual core (6000 e 6400 giù di prezzo e quindi forse anche taglio nella concorrenza)... ma fino a quando con meno di 200 euro non posso avere frequenze sui 4ghz con quad... non mi sembra vantaggioso (esclusi particolari ambiti di utilizzo: render, conv, ecc) il passaggio. Con quella cifra se ti "accontenti" di un dual... a quelle frequenze in oc ci arrivi. E (sempre secodo la mia personale esperienza) danno più soddisfazione frequenze alte su un dual che basse frequenze su un quad: sempre relativamente all'ambito di utilizzo. Sempre secondo me... forse da metà 2008 converrà davvero prendere quad al posto di un dual.... Più o meno già oggi con un q6600 ci si avvicina al mio discorso... ma "Non ancora" (citazione )
Faster_Fox18 Dicembre 2007, 11:02 #10
Originariamente inviato da: drakend
Sì certo come no... se AMD stesse davvero per fallire non abbasserebbe i prezzi dei suoi prodotti di punta appena usciti...
AMD sta semplicemente puntando a competere sul prezzo e non sulle mere prestazioni velocistiche. All'utente medio importa PRIMA del prezzo e POI delle prestazioni e i processori AMD hanno comunque prestazioni di tutto rispetto. Non sono mica tutti fissati con l'overclock o la differenza di qualche fps nell'ultimo giocone da urlo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^