Prescott: atteso per inizio Febbraio 2004

Prescott: atteso per inizio Febbraio 2004

Le cpu non sono ancora a disposizione dei giornalisti per i primi test, ma sembra confermato il debutto sul mercato a inizio Febbraio

di pubblicata il , alle 10:12 nel canale Processori
 
Intel non ha ancora ufficialmente iniziato a distribuire sample di processori Pentium 4 Prescott alla stampa ma varie informazioni non ufficiali segnalano che il produttore americano rilascerà le nuove cpu a inizio Febbraio 2004, come già anticipato circa 1 mese fa.

Un possibile nome utilizzato per identificare le cpu Prescott potrebbe essere quello di Pentium 4 with Special Extensions, che richiamerebbe l'inserimento nel Core Prescott del nuovo set di istruzioni proprietarie.

E' presumibile che nel corso del mese di Dicembre, o ad inizio Gennaio, Intel inizi ad informare ufficialmente la stampa sulle caratteristiche tecniche della nuova cpu, oltre a fornire sample per le recensioni. Questo verrà comunque fatto, come prassi, dietro firma di un non disclosure agreement (NDA), che vincola il giornalista a non pubblicare alcune informazione prima che il prodotto venga ufficialmente introdotto sul mercato.

Il processore Prescott, costruito con processo produttivo a 0.09 micron, arriverà al debutto con un notevole ritardo rispetto a quanto originariamente previsto da Intel. Vari problemi legati all'ottimizzazione del nuovo processo produttivo hanno infatti ostacolato Intel e fatto posticipare più volte la presentazione ufficiale.

Prescott dovrebbe essere reso disponibile in varie versioni, con clock da 2,8 Ghz sino a 3,4 Ghz; per il debutto AMD dovrebbe aver già presentato la cpu Athlon 64 3.400+ e per questo motivo Intel dovrà necessariamente proporre in commercio una versione di cpu Prescott a 3,4 Ghz di clock. Intel dovrebbe introdurre anche una versione Extreme Edition della cpu Prescott, basata sul Core Gallatin e dotata di cache L3 di 2 Mbytes affiancata a quella L2 di 1 Mbyte già presente nel Core Prescott. Questo processore verrà posizionato come soluzione di fascia altissima, ovviamente ad un costo sensibilmente superiore a quello delle cpu Prescott di pari frequenza di clock.

Per la metà di Febbraio Intel terrà l'edizione primaverile dell'Intel Developer Forum, a San Francisco: è prevedibile che in quell'occasione verrà dato ampio spazio alle nuove cpu Prescott, con anticipazioni su quelle che ne saranno le evoluzioni previste per fine 2004 e inizio 2005.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
falcon.eddie03 Dicembre 2003, 10:19 #1
Prescott EE,1 Mb di L2 e 2 Mb di L3...
Chissà quanto costerà questa cache nonchè prestazioni stellari avrà...
MiKeLezZ03 Dicembre 2003, 10:23 #2
Intel dovrebbe introdurre anche una versione Extreme Edition della cpu Prescott, basata sul Core Gallatin e dotata di cache L3 di 2 Mbytes affiancata a quella L2 di 1 Mbyte già presente nel Core Prescott. Questo processore verrà posizionato come soluzione di fascia altissima



Beato chi riuscirà ad avercelo fra le mani...
Michele8403 Dicembre 2003, 10:28 #3

Prescott vs Athlon 64

chissà chi dei due avrà prestazioni migliori a quota 3400...cmq penso che l' Athlon 64 avrà grande successo considerando che avrà un prezzo maggiormente concorrenziale al momento dell'uscita del Prescott...senza poi considerare che Microsoft sta mettendo a punto una versione del Windows a 64 bit,il che favorirà ancora di + AMD...
^TiGeRShArK^03 Dicembre 2003, 10:36 #4
CVD....
cmq alla fine come lo kiameranno Prescott SE???????
da suicidio....
zillo7703 Dicembre 2003, 10:38 #5
si parla di 10% di prestazioni in piu' del P4 3.2 Prescott rispetto al P4 3.2 attuale, e del 18% in piu' per il P4 3.2 Prescott EE. Dati non ufficiali comunque, e non si sa con che test ottenuti, quindi da prendere molto con le pinze...
falcon.eddie03 Dicembre 2003, 10:45 #6
zillo77 se il p4 3.2 prescott andrà solo un 10% in più del 3.2 attuale chi se lo compra?A meno che non costi uguale al 3.2 attuale...Gia l'EE 3.2 darebbe la paga al prescott!
terrys303 Dicembre 2003, 11:09 #7
Originariamente inviato da falcon.eddie
zillo77 se il p4 3.2 prescott andrà solo un 10% in più del 3.2 attuale chi se lo compra?A meno che non costi uguale al 3.2 attuale...Gia l'EE 3.2 darebbe la paga al prescott!


infatti tempo fa Intel annunciò che i Prescott sarebbero costati quanto un P4 di pari frequenza - se mantiene le promesse non mi sembra affatto male un Prescott 2.8GHZ (che salirà di un bel pò....) a poco più di 200€!
sgksgk03 Dicembre 2003, 11:17 #8
Adesso che i Prescott costeranno quanto un P4 di pari frequenza mi sembra una grossa strepitosa cacchi**a.....
Almeno in tempi brevi.....
Non che voglia mettere in bubbio che terrys3 si sia inventato tutto ma dubito di vedere un Prescott allo stesso prezzo di un P4 (se non fra parecchi mesi ma parecchi....) !!!
}DrSlump{03 Dicembre 2003, 11:20 #9
Chi lo vorrebbe avere tra le mani e chi lo prende con le pinze.
Desideri contrastanti riguardo a questo bel prescottone.
Sapete quanto farà con un litro di gasolio?
magoronzo03 Dicembre 2003, 11:28 #10
Originariamente inviato da sgksgk
Adesso che i Prescott costeranno quanto un P4 di pari frequenza mi sembra una grossa strepitosa cacchi**a.....
Almeno in tempi brevi.....
Non che voglia mettere in bubbio che terrys3 si sia inventato tutto ma dubito di vedere un Prescott allo stesso prezzo di un P4 (se non fra parecchi mesi ma parecchi....) !!!


forse e' meglio che ti informi prima di affermare che qualcuno dice cacchiate
come da notizie (credo ufficiali)il prescott(extreme ed. a parte)verra venduto allo stesso prezzo dei pari frequeza p4 a 0.13micron...almeno ... SPERO!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^