PowerVR GT7900: la nuova GPU mobile batte, e non di poco, una GeForce GT 730M

PowerVR GT7900: la nuova GPU mobile batte, e non di poco, una GeForce GT 730M

Imagination Technologies ha annunciato ufficialmente la nuova GPU mobile PowerVR GT7900, modello da 16 cluster e 512 ALU che probabilmente vedremo sui prossimi iPad, e su molti altri tablet di fascia alta

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Processori
 

Imagination Technologies ha oggi tolto i veli da PowerVR GT7900, nuova GPU top di gamma della famiglia Series7XT per applicazioni embedded. Si tratta di un chip grafico che, stando alla società, può contrastare con estrema disinvoltura modelli di fascia medio-bassa concorrenti pensati per sistemi notebook. Il paragone è nello specifico fatto con la GeForce GT 730M di NVIDIA.

Imagination Technologies PowerVR GT7900

Secondo il primo comunicato di Imagination Technologies, alla stessa frequenza operativa di 800MHz, PowerVR GT7900 è in grado di sfoderare circa 800 GFLOPS in FP32 e 1,6 TFLOPS in FP16, laddove la concorrente di Santa Clara si ferma a 550 GFLOPS in FP32. Sarà tuttavia difficile, se non impossibile, vedere la nuova GPU top di gamma all'interno di uno smartphone.

Laddove PowerVR GT7800 è il chip destinato ad essere adottato nei dispositivi di dimensioni più piccole (smartphone di fascia alta, sistemi di infotainment delle automobili), GT7900 è invece pensato soprattutto per ultrabook e tablet di fascia alta. In più, Imagination Technologies si rivolge anche alla "nuova categoria di dispositivi" delle console da gioco economiche.

Il vantaggio in termini prestazionali è dato da un considerevole aumento del numero degli ALU core (più del doppio), oltre ad ulteriori mglioramenti sull'architettura. La nuova GPU si compone complessivamente di 512 ALU core disposti all'interno di 16 unified shading cluster (USC) basati sulla architettura Rogue che già la società ha usato in molti dei suoi chip più recenti.

Imagination Technologies PowerVR GT7900

Non mancherà il supporto alle API OpenGL ES 3.1 + AEP (Android Extension Pack), così come il supporto alla tassellatura via hardware e agli algoritmi di compressione delle texture in HDR. Imagination Technologies rimarca ancora una volta la capacità delle sue GPU di mantenere inalterate (o quasi) le prestazioni grafiche anche in seguito ad uno stress prolungato.

Il nuovo PowerVR GT7900 non tradirà questa tradizione, con un degrado quasi del tutto inesistente dopo circa 30 minuti di gioco. In confronto, secondo la società, le altre tecnologie concorrenti attualmente disponibili su mobile palesano un consistente degrado prestazionale alla mezzora, con fino al 50% delle performance in meno.

Imagination Technologies PowerVR GT7900

Il merito di un vantaggio simile è della tecnologia PowerGearing che permette di disabilitare dinamicamente alcune parti della GPU quando non necessarie, in modo da risparmiare sugli oneri energetici del chip e, conseguentemente, produrre meno calore. La nuova GPU è in grado inoltre di supportare risoluzioni 4K con un output a 60fps e supporto nativo al range di colori YUV a 10-bit.

PowerVR GT7900 sarà in grado di renderizzare ambienti grafici di qualità paragonabile alle produzioni su console, e le sue prodezze verranno mostrate con la demo Dwarf Hall al prossimo GDC 2015. Maggiori informazioni sulle nuove tecnologie di Imagination Technologies possono essere trovate in questa pagina.

Imagination Technologies PowerVR GT7900

La società non lo ha specificato esplicitamente, ma storicamente le GPU PowerVR vengono integrate all'interno dei dispositivi della Mela. È chiaro che la nuova GT7900 possa essere fra i candidati principali per essere integrata sugli iPad di nuova generazione, mentre una versione leggermente depotenziata potrà essere la prescelta per gli iPhone 6s, tutti terminali comunque non attesi prima del prossimo autunno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbudellaman28 Febbraio 2015, 10:34 #1
WOW !!!
E se, dico se... riuscissero a raggiungere col tempo livelli prestazionali discreti anche in campo desktop?
AlexSwitch28 Febbraio 2015, 10:36 #2
Sarebbe un ritorno dopo le serie Kyro!!
Ma credo che i progetti di PowerVR siano per tutt'altre piattaforme... :-)
roccia123428 Febbraio 2015, 10:55 #3
WOW!

Un terzo competitor che inizi a rompere le scatole ad amd e, soprattutto, nvidia sarebbe/è una gran cosa!

Ovviamente siamo ancora nel campo nelle integrate di basso livello... però... col tempo...
walter sampei28 Febbraio 2015, 11:08 #4
1)perche' non ne fanno una versione pci express, magari con il doppio o quadruplo di cluster e memoria dedicata??? sarebbe un valido competitor nella sua fascia, ora che s3 e' praticamente fuori dai giochi...

2)si sa nulla sui formati video in grado di riprodurre?
PhoEniX-VooDoo28 Febbraio 2015, 11:46 #5
Originariamente inviato da: walter sampei
1)perche' non ne fanno una versione pci express, magari con il doppio o quadruplo di cluster e memoria dedicata??? sarebbe un valido competitor nella sua fascia, ora che s3 e' praticamente fuori dai giochi...

2)si sa nulla sui formati video in grado di riprodurre?


sarei il primo a comprarne una, ma sicuramente non lo fanno perchè non è economicamente vantaggioso.
ci vorrebbe un importante investimento su piu fronti per poi trovarsi sugli scaffali a competere contro "nomi" ben assimilati dalla collettività.

avrebbero forse qualche motivazione in piu se siglassero importanti contratti con qulche colosso del settore (Lenovo, HP, ASUS) ma questi sono già ben forniti da AMD/nVidia e intel...
walter sampei28 Febbraio 2015, 12:15 #6
vero, ma powervr non e' l'ultima arrivata... pensa se facessero una scheda video con scritto sulla scatola "la stessa gpu dell'iphone", dato il richiamo della mela orde di persone la prenderebbero (e, dato che l'iphone al lancio aveva un buon processore grafico se non ricordo male, non sbaglierebbe molto)

l'incognita e' il supporto driver... se e' come la gma 500, che se non erro era una powervr rimarchiata, c'era da piangere.
Pier220428 Febbraio 2015, 13:30 #7
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
sarei il primo a comprarne una, ma sicuramente non lo fanno perchè non è economicamente vantaggioso.
ci vorrebbe un importante investimento su piu fronti per poi trovarsi sugli scaffali a competere contro "nomi" ben assimilati dalla collettività.

avrebbero forse qualche motivazione in piu se siglassero importanti contratti con qulche colosso del settore (Lenovo, HP, ASUS) ma questi sono già ben forniti da AMD/nVidia e intel...


Originariamente inviato da: walter sampei
vero, ma powervr non e' l'ultima arrivata... pensa se facessero una scheda video con scritto sulla scatola "la stessa gpu dell'iphone", dato il richiamo della mela orde di persone la prenderebbero (e, dato che l'iphone al lancio aveva un buon processore grafico se non ricordo male, non sbaglierebbe molto)

l'incognita e' il supporto driver... se e' come la gma 500, che se non erro era una powervr rimarchiata, c'era da piangere.


Adesso basta il nome iPhone per far vendere anche un processore grafico... qui non si ha a che fare con la moda del momento, ma di investimenti (miliardi che bisogna spendere) per inserirsi in un settore dove AMD, Nvidia e soprattutto Intel si stanno scannando a suon di novità a getto continuo...
Poi probabilmente dentro PowerVR ci lavorano dei fenomeni e li mette tutti in riga, ..ma non ci scommetterei molto..
walter sampei28 Febbraio 2015, 13:34 #8
Originariamente inviato da: Pier2204
Adesso basta il nome iPhone per far vendere anche un processore grafico... qui non si ha a che fare con la moda del momento, ma di investimenti (miliardi che bisogna spendere) per inserirsi in un settore dove AMD, Nvidia e soprattutto Intel si stanno scannando a suon di novità a getto continuo...
Poi probabilmente dentro PowerVR ci lavorano dei fenomeni e li mette tutti in riga, ..ma non ci scommetterei molto..


ok, posso capirlo

pero' se quelle specifiche sono vere, non e' che sia neppure cosi' indietro. anzi.
devil_mcry28 Febbraio 2015, 15:26 #9
Non vorrei smorzare l'entusiasmo ma si parla di gt 730m ... Ok il risultato è impressionate ma la gt 730m non è in grado di far girare nemmeno in HD un gioco recente a 60fps (in molti casi nemmeno a 30) quindi siamo ancora distanti da quelle che possono essere le prestazioni della fascia entry desktop, figurarsi la fascia medio/alta.
Therinai28 Febbraio 2015, 17:45 #10
comunque introdursi in ambiente desktop windows significherebbe scontrarsi contro il muro driver...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^