Possibili variazioni per AMD Hammer

Possibili variazioni per AMD Hammer

Alcuni rumors avanzano l'ipotesi di ritardi e alcune modifiche architetturali per la cpu AMD Hammer a 64bit

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:36 nel canale Processori
AMD
 
Stando ad alcune indiscrezioni pubblicate on line, AMD avrebbe deciso di spostare la data di lancio del proprio processore Hammer, soluzione x86-64 per piattaforme Desktop, da Ottobre a Dicembre.
Come noto, al debutto di un nuovo processore i volumi di cpu immediatamente disponibili sono sempre molto ridotti, pertanto AMD avrebbe scelto di posticipare il lancio così da completare al meglio lo sviluppo e, possibilmente, avere un discreto quantitativo di cpu disponibili sul mercato da subito.

Resta confermato che la cpu Opteron, versione di architettura Hammer per sistemi multiprocessore, verrà presentata all'inizio del prossimo anno come già precedentemente annunciato.

Si vocifera anche di alcune modifiche interne al processore; presumibilmente si tratta di monori variazioni al memory controller, che nell'architettura Hammer è integrato nel processore. Questo non dovrebbe rappresentare un problema in quanto non obbligherebbe i produttori di chipset a cambiare i propri design per i prodotti Hammer.

Al momento VIA Technologies, Silicon Integrated Systems (SiS) e ALi Corporation, i tre principali produttori di chipset taiwanesi, hanno confermato la disponibilità per il quarto trimestre dell'anno delle proprie soluzioni per processori Hammer.

Fonte: digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Filippo7526 Giugno 2002, 09:41 #1
Non avevo dubbi, AMD è perennemente in ritardo, così come Nvidia e tanti altri grandi produttori. Ormai penso sia una vera e propria strategia di mercato annunciare i propri prodotti in anticipo, forse per catturare l'attenzione del pubblico, però non so quanto sia redditizia, prima o poi l'utente si stufa dei continui ritardi.
Nikobeta26 Giugno 2002, 09:44 #2
Bravo! Si stufa dei continui ritardi e per esigenze prof o non comprerà la concorrenza, in questo caso Intel. AMD stà perdendo terreno proprio sul fronte nel quale era più forte: l'INNOVAZIONE!
WhiteParty26 Giugno 2002, 10:17 #3
L'Utente può stufarsi quanto vale, ma non mi sembra che abbia molte alternative sul mercato delle Cpu: deve comunque aspettare
Maxsteel26 Giugno 2002, 10:19 #4
L'utente mi sa proprio che è costretto ad accontentarsi... Non puo mica scendere sotto casa e scegliere come tra tante marche di detersivi! o AMD o Intel... o se no utililzzi i processori scabrosi della Sis!
Ciao
Mirus26 Giugno 2002, 10:41 #5
Ragazzi qui si cambia di un salto epocale di architettura e voi non volete aspettare 2 mesi?
csteo26 Giugno 2002, 10:46 #6
Scusa da quand'è che sis produce processori al massimo è VIA
Univac26 Giugno 2002, 11:55 #7
Cioe'... finalmente grazie a AMD si passa da 32 a 64 in maniera "indolore".... e AMD avrebbe perso nell'INNOVAZIONE?
bombardax26 Giugno 2002, 11:57 #8
alludeva ai chipet!!!
Comunque secondo me attendere non è che sia poi stas tragedia! Spermete ancora un po' il vostro hardware a per natale vi fate un bel regalino!!!!
pierluigi_a26 Giugno 2002, 12:18 #9
Considerando che abbiamo nuovo hardware praticamente ogni mese, senza che venga sfruttato a dovere, un ritardo è anche meglio..almeno non dobbiamo sborsare soldi così di frequente..
margraz26 Giugno 2002, 13:04 #10
ma siamo proprio sicuri che questi hammer usciranno a dicembre??
ancora devono arrivare i thoro e siamo a luglio!poi ci sara' il barton poi il ....ma non vi pare che amd vi sta prendendo per il culo???
P.S.:ci sono grosse difficoltà a produrre i thoro per amd...
W intel

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^