Pentium E6600 al debutto a Gennaio 2010

Pentium E6600 al debutto a Gennaio 2010

Intel continua ad investire nella famiglia di processori Pentium E per schede madri Socket 775 LGA; in arrivo a Gennaio il modello Pentium E6600

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:13 nel canale Processori
Intel
 

Intel si prepara a presentare una nuova versione di processore della serie Pentium, modello E6600; a dispetto dello stesso nome utilizzato questa cpu non è da confondere con il modello Core 2 Duo E6600, che Intel ha presentato sul mercato alcuni anni or sono.

L'architettura alla base di questa nuova cpu rimane quella delle precedenti versioni di processore Pentium E: si tratta di quella Core 2, con cache L2 unificata tra i due core pari a 2 Mbytes, frequenza di clock pari a 3,06 GHz e bus quad pumped da 1.066 MHz di clock.

Il nuovo processore debutterà nel corso del mese di Gennaio 2010 al prezzo ufficiale di 84 dollari USA, stando alle informazioni fornite dal sito Fudzilla. Con il debutto della nuova cpu il processore Pentium E6500, di identiche specifiche tecniche fatta eccezione per la frequenza di clock di 2,93 GHz, verrà riposizionato dagli attuali 84 dollari sino a 74 dollari.

La famiglia di processori Intel Pentium E prevede attualmente i seguenti modelli

  • Pentium E6500: clock 2,93 GHz; cache L2 2 Mbytes; bus 1.066 MHz; prezzo ufficiale 84 dollari.
  • Pentium E6300: clock 2,8 GHz; cache L2 2 Mbytes; bus 1.066 MHz; prezzo ufficiale 81 dollari.
  • Pentium E5400: clock 2,7 GHz; cache L2 2 Mbytes; bus 800 MHz; prezzo ufficiale 74 dollari.
  • Pentium E5300: clock 2,6 GHz; cache L2 2 Mbytes; bus 800 MHz; prezzo ufficiale 64 dollari.
  • Pentium E5200: clock 2,5 GHz; cache L2 2 Mbytes; bus 800 MHz; prezzo ufficiale 64 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Severnaya23 Ottobre 2009, 10:16 #1
chissà se avrà la stessa fortuna del predecessore! ! !
greeneye23 Ottobre 2009, 10:17 #2
Potevano anche sforzarsia dargli un nome leggermente diverso in modo da non confondere gli acquirenti.
djfix1323 Ottobre 2009, 10:19 #3
il vantaggio della versione E6500 era che c'era anche la E6500K sbloccata....4 - 4,5 GHz senza grossi problemi...ma con il molti bloccatto devi avere scheda madre e ram molto buoni se no questo non lo clokki forte...
masty_<323 Ottobre 2009, 10:26 #4
inventarsi un qualcosa di meglio no eh? Esistono già 32484329432808 processori per 775 dual core, pensassero ad abbassare i prezzi oppure a portare qualche novità vera
djfix1323 Ottobre 2009, 10:48 #5
x masty_<3

beh ma scusa i prezzi sono bassissimi!! 74-84 dollari !!!! cosa vuoi di più? un E6500 supera prestazioni dell' E8600 e costa quasi metà!
johnp198323 Ottobre 2009, 10:52 #6
Cpu fantastiche... ottima mossa Intel!
marco_198423 Ottobre 2009, 10:59 #7
basso prezzo e buone prestazioni, questi processori overclockati sono delle bombe
Mparlav23 Ottobre 2009, 11:00 #8
Non vedo limitazioni di sorta con un molti 11.5x del Pentium E6600.
I 400 di FSB si vanno con Mb anche piuttosto datate.
Il punto è se li regge la cpu i 400x11.5

Però a gennaio dovrebbe uscire il Pentium G9650 32nm (2.8GHz - s1156 - 2c/2t - no Turbo) a 87$, e con questo l'overclock dovrebbe essere interessante
Ayreon23 Ottobre 2009, 11:07 #9
X djfix13

Com'è possibile che un E6500 superi per prestazioni un E8600 (che se non ricordo male dovrebbe avere anche più frequanza)? Forse overclocckato? Ma a default non credo, no?
Crimson Skies23 Ottobre 2009, 11:11 #10
E state sempre a lamentarvi per i nomi! E basta dai....

Che vi frega se l'hanno chiamato E6600?
Tanto non sarà scritto sulla scatola C2D ma Pentium come nel caso dei E5xxx.
E quindi dove sta il problema?

E' una buona CPU per chi ha una architettura 775 e magari vuole passare dal suo E5xxx a un E6500 o E6600.

Non vedo alcun problema.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^