Pentium 4 Extreme Edition: 2 Mbytes di cache L3

Pentium 4 Extreme Edition: 2 Mbytes di cache L3

Intel introduce, all'IDF, una nuova versione di processore Pentium 4 destinata agli utenti più appassionati. Clock di 3,2 Ghz e ben 2 Mbytes di cache L3 integrata on die

di pubblicata il , alle 08:53 nel canale Processori
Intel
 
In occasione dell'IDF, Intel Developer Forum, che ha aperto i battenti nella giornata di ieri, Intel ha ufficialmente presentato il nuovo processore Pentium 4 Extreme Edition.

Questa cpu, che opera a frequenza di clock di 3,2 Ghz, integra un quantitativo di cache L3 di ben 2 Mbytes abbinata a quella di 512 Kbytes di secondo livello già presente nel Die. Il numero complessivo di transistor è pari a 108 milioni, ben superiore ai 53 milioni di transistor delle cpu Pentium 4 Northwood ma inferiore ai 120 milioni di transistor della cpu Prescott.

Il Core è costruito con processo produttivo a 0.13 micron; la frequenza di bus è quella di 800 Mhz Quad Pumped mentre il Socket di connessione alla scheda madre resta quello 478 delle cpu Pentium 4.

Analizzando in dettaglio il processore emerge come questo altro non sia che un Core Xeon MP (Gallatin), portato alla frequenza di clock di 3,2 Ghz e abbinato al bus Quad Pumped a 800 Mhz.

extremeedition.jpg


L'integrazione di 2 Mbytes di cache L3 dovrebbe permettere di ridurre sensibilmente le latenze di accesso alla memoria, ottenendo un buon boost prestazionale rispetto alla cpu Pentium 4 3,2 Ghz con quelle applicazioni particolarmente dipendenti dalla memoria di sistema. L'approccio è differente ma tende a contrastare il vantaggio delle cpu AMD Athlon 64, dotate di memory controller integrato on Die.

Intel ha presentato questa nuova cpu per due principali motivi:

- il debutto del Core Prescott, basato su processo produttivo a 0.09 micron, avverrà non prima della fine del 2003 con volumi che almeno inizialmente non sono previsti essere particolarmente elevati;
- AMD introdurrà la cpu Athlon 64 FX il prossimo 23 Settembre: il lancio di una cpu Pentium 4 Extreme Edition specificamente pensata per utenti appassionati e gamers fa pensare che la nuova cpu AMD possa raggiungere livelli prestazionali molto elevati e che Intel debba ricorrere ad una nuova cpu per poter battagliare allo stesso livello.

Il nuovo processore Pentium 4 sarà reso disponibile non prima di 30-60 giorni presso i principali OEM. Il prezzo non è stato ancora ufficialmente dichiarato ma è prevedibile che sarà allineato a quello della cpu AMD Athlon 64 FX, quindi attorno ai 700 dollari a cpu.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cristianox17 Settembre 2003, 08:55 #1
su che socket andrà?
Scezzy17 Settembre 2003, 08:56 #2

Mumble mumble...

Sara' extreme anche il consumo della cpu ?
Si_Vis_Pacem_Para_Bellum17 Settembre 2003, 08:56 #3

"L'integrazione di 2 Mbytes di cache L2 "

Ma poco sopra non era di cache L3?
prova17 Settembre 2003, 08:57 #4

Mi son svegliato col gallo! ^_^

L'integrazione di 2 Mbytes di cache L2

Ma non avevi detto 2mb di L3?!
Prendo per buona la L3!

Cmq se è davvero una manovra atta a contrastare un powerful Athlon64 ... allora ci sarà da divertirsi!

Augh, vado a dare l'esame e torno a leggere le notizie [non troppo presto: significherebbe che non è andata così bene! ]
Scezzy17 Settembre 2003, 08:58 #5

x cristianox

Bene la notizia devi leggere tu o mio giovane Jedi. In essa la risposta e' !
prova17 Settembre 2003, 08:58 #6
Oh, ma avete postato tutti mentre lo facevo io?!
cristianox17 Settembre 2003, 09:03 #7
è vero ca@@o... che scemo avevo saltato propio quella riga! comunque resta da vedere se è compatibile con i chipset 845 o 865 ecc.. o se ci sarà un chip nuovo!
gians7617 Settembre 2003, 09:21 #8
ormai la intel si arrampica sugli specchi ...
è bello vederla in difficoltà per una volta
the_joe17 Settembre 2003, 09:27 #9
Non è per dire, manovra già fatta da AMD con il K6-III resta da vedere i prezzi di tali mirabilie
tabarix17 Settembre 2003, 09:29 #10
[B]
è bello vederla in difficoltà per una volta


ma per favore ...come fa' una ditta ke detiene almeno l'80% del mercato ad essere in difficoltà...suvvia siamo un pò realisti

cya

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^