P4 2.8GHz, more reviews

P4 2.8GHz, more reviews

Altri siti web pubblicano la recensione della nuova CPU di Intel

di pubblicata il , alle 13:47 nel canale Processori
Intel
 
Pubblicate altre recensioni della nuova CPU di Intel rilasciata oggi, di seguito i link:

VR-Zone
VIA Hardware
TweakTown
Hardware Unlimited
AnandTech

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jo326 Agosto 2002, 17:02 #1

Re:

Ecco la risposta INTEL all'XP 2600+

Passeranno 15 gg e AMD uscira con l'XP2800+

E interessante cmq notare come le due case rispondano alla sfida in modo differente : mentre l'una migliora l'efficienza del processore (nuovo FSB, dissipazione piu bassa, etc) l'altra agisce con un incremento di frequenza notevole.
Sig. Stroboscopico26 Agosto 2002, 20:13 #2
il bello della concorrenza
peccato che non ci sia anche un terzo concorrente...
barabba7327 Agosto 2002, 08:47 #3

Re:

comunque (e non sono di parte) c'è da dire che il p4 comincia a mostrare i muscoli..anche se a caro prezzo !
margraz27 Agosto 2002, 12:21 #4

Re:

prendi un 2.2b che costa come un 2200 poi mi dici quale va meglio...
cdimauro27 Agosto 2002, 23:56 #5
Prova a compilare qualche sorgente di 30-40 mila linee di codice con Delphi (o qualunque altro compilatore, tanto il discorso non cambia).

Prova a eseguire delle applicazioni che utilizzano intensivamente dei database, come InterBase ad esempio.

Prova a lavorare con Autocad.

Prova a giocare con degli emulatori.

[...]

Se vuoi continuo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^