Overclock facilitato per le future CPU Intel Ivy Bridge?

Overclock facilitato per le future CPU Intel Ivy Bridge?

Si vocifera della possibilità di una selezione per intervalli del base clock per le CPU Intel Ivy Bridge, superando la forte limitazione all'overclock dei processori Sandy Bridge

di pubblicata il , alle 08:43 nel canale Processori
Intel
 

Le soluzioni Intel della famiglia Sandy Bridge, come noto, mal digeriscono aumenti nella frequenza di funzionamento ottenuti attraverso un aumento del base clock rispetto al valore di default di 100 MHz. Anche per questo motivo Intel ha messo a disposizione sul mercato alcune versioni, contraddistinte dalla lettera K, che sono dotate di moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto così da poter overcloccare la CPU senza agire su base clock.

L'incremento nella frequenza del base clock oltre una percentuale molto contenuta, quantificabile mediamente nel 5%, porta ad un blocco nel funzionamento del processore. Il PLL integrato nel processore è legato direttamente alla frequenza di base clock: questo implica che un aumento in questo componente porti ad un innalzamento delle frequenze di funzionamento  di tutti i componenti legati al PLL.

Sembra possibile che Intel possa in parte ovviare a questa limitazione con le prime soluzioni della famiglia Ivy Bridge, nome che indica la futura architettura di CPU attese al debutto all'inizio del 2012. Alcune informazioni non ufficiali, pubblicate su questo blog, evidenziano infatti la possibilità che Intel implementi la selezione di frequenze di base clock predefinite oltre a quella di 100 MHz, senza che questo porti a blocchi di sistema.

La tecnica sarebbe quindi quella di poter sfruttare alcuni particolari moltiplicatori interni abbinati alla frequenza di base clock, selezionando poi di conseguenza il moltiplicatore di frequenza della CPU in modo tale che la frequenza di clock finale risultante non sia eccessivamente elevata pregiudicando la stabilità del sistema.

Stando ad altre informazioni, emerse sul sito VR-Zone a questo indirizzo, Intel avrebbe tuttavia intenzione di limitare l'opzione alla sola frequenza di base clock di 133 MHz, limitando quindi di molto la possibilità di intervenire in overclock attraverso questo strumento.

Tra le restanti caratteristiche tecniche di Ivy Bridge segnaliamo anche il controller memoria DDR3, dual channel, che dovrebbe implementare supporto ufficiale allo standard DDR3 2133 che è stato recentemente ratificato dal JEDEC accanto alle altre inferiori frequenze di clock per la memoria DDR3.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader02 Agosto 2011, 08:58 #1
ancora più facile di così? ok avviso mia nonna
korn8302 Agosto 2011, 09:13 #2
spacciano per una novità quella che era la norma prima che arrivasse sandy bridge... wow che innovazione...
Benna8002 Agosto 2011, 09:17 #3
Originariamente inviato da: korn83
spacciano per una novità quella che era la norma prima che arrivasse sandy bridge... wow che innovazione...


Tu non saresti un bravo commerciale


e neanche io
Bloodline Limit02 Agosto 2011, 09:46 #4
Il controller ddr3 non dovrebbe essere quad channel?
RAMsterdam02 Agosto 2011, 09:56 #5
E poi perchè l'overclock da "fsb" è più facile? Amd è da una vita che si arricchisce con i processori BE proprio perchè si possono overclockare anche da moltiplicatore e quindi non c'è bisogno di ram raffreddate ad azoto liqudo e di mobo da 300 euro.
Vabbè contenti quelli che la chiameranno novità...
misertaas02 Agosto 2011, 10:01 #6
Bloodline Limit no il quad channel c'è sulla gamma Sandy Bridge-E cioè quelli top gamma
i normali sandy bridge e i futuri ivy bridge hanno dual channel perchè sono quelli diciamo a basso costo
calabar02 Agosto 2011, 10:06 #7
No, dual channel.
Il quad channel lo vedrai solo nella fascia enthusiast con SB-E tra qualche mese, e presumibilmente in seguito con un eventuale IB-E.
Lino P02 Agosto 2011, 10:23 #8
Originariamente inviato da: RAMsterdam
E poi perchè l'overclock da "fsb" è più facile? Amd è da una vita che si arricchisce con i processori BE proprio perchè si possono overclockare anche da moltiplicatore e quindi non c'è bisogno di ram raffreddate ad azoto liqudo e di mobo da 300 euro.
Vabbè contenti quelli che la chiameranno novità...


per me questa è la cosa + importante. c'è gente ancora capace di spendere 200 euro per una mamma abbinata ad una cpu sbloccata. Per non parlare di ram a frequenze pazzesche e tanto altro che a stento rende di + in bench.
Capisco i tempi delle piattaforme intel 875, in cui se volevi occare in sincrono servivano ram e mamma con le 00, ma già dai c2d in poi non era così necessario strafare, basti pensare che le + misere value 800 tengono in sincrono una cpu portata a 400 di fsb.
Oggi son venute meno pure queste minime complicazioni, eppure si vendono ram a frequenze pazzesche e mobo da prezzi assurdi.
Capisco l'overclock funzionale, mirato ad allungare la vita alla piattaforma, ma imho bisogna anche spendere con coerenza.
Strato154102 Agosto 2011, 11:38 #9
Buono a sapersi staremo a vedere
devil_mcry02 Agosto 2011, 18:49 #10
Non sarà comunque come prima, in nessun caso, e nemmeno sul socket lga2011

per Ivy e SB-E intel proporrà un divisore di clock, ma il clock generator rimane lo stesso e unico sulla scheda.

Per SB-E si ipotizza (stando ad alcune slide intel) la possibilità di selezionare blck di 100, 125, 166, 200 e 250mhz, per Ivy bridge potrebbe essere che la corsa si fermi a 125/133 per non andare a mettere in ombra SB-E

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^