Overclock automatico per le CPU Intel Core di nona generazione

Overclock automatico per le CPU Intel Core di nona generazione

Con il software Intel Performance Maximizer è possibile procedere con un overclock automatizzato dei processori Core di nona generazione, a condizione che appartengano alla serie K

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Processori
IntelCore
 

Intel ha reso disponibile il tool Intel Performance Maximizer, con il quale è possibile eseguire un overclock automatico dei processori Intel Core della serie 9 appartenenti alla famiglia K. Si tratta quindi dei processori dotati di moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto, che gli utenti possono quindi facilmente overcloccare di loro iniziativa intervenendo sui parametri del bios.

Con il software Intel Performance Maximizer l'azienda americana vuole quindi automatizzare l'overclock, rendendolo accessibile con un click anche a quegli utenti che ne sono interessati ma non sanno come approcciare la cosa utilizzando i parametri presenti nel bios. Il risultato finale è ovviamente funzione del livello di tolleranza del proprio specifico sample di processore all'overclock: qualità del silicio, sistema di raffreddamento implementato e caratteristiche della scheda madre incidono sul valore finale.

intel_performance_maximizer.jpg

Il tool esegue la procedura in automatico, intervenendo ad aumentare la frequenza di clock di un primo step per poi testare la stabilità operativa. Il processo si ripete sino a quando si raggiunge una frequenza alla quale la CPU non opera più stabilmente: a quel punto il valore viene leggermente ridotto e il software interviene su altri parametri per il tweaking finale del funzionamento.

Performance Maximizer richiede una scheda madre basata su chipset Intel Z390, almeno 8GB di memoria di sistema e 16GB di storage sull'hard disk. Deve essere presente anche il sistema operativo Windows 10, in versione 1809 o più aggiornata. L'utility è scaricabile gratuitamente dal sito Intel, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8820 Giugno 2019, 15:09 #1
Con il software Intel Performance Maximizer l'azienda americana vuole quindi automatizzare l'overclock, rendendolo accessibile con un click anche a quegli utenti che ne sono interessati ma non sanno come approcciare la cosa utilizzando i parametri presenti nel bios.
Che imparassero.

Senza contare che oltre a valutare quanto realmente sia efficace il lato burner, la frequenza rock solid è relazionata anche in base alla Tamb in caso di dissipazione tradizionale aria / liquido.

Alla fine con ottime probabilità sarà il solito tool conservativo e che opera solo su una ristretta cerchia di voci come quelli che già circolano ed anche integrati negli UEFI.
Pkarer20 Giugno 2019, 15:55 #2

L'ultima cartuccia a 14nm ben confezionata...

Saranno anche i modelli K ma sta roba puzza di mancanza di novità rispetto a quanto ha appena fatto AMD. Stanno ancora cercando di spremere il limone... ma i 7nm non gli vengono proprio...
Phopho20 Giugno 2019, 15:59 #3
Era in roadmap
Bradiper20 Giugno 2019, 16:29 #4
Se tolgono anche il gusto dell overclock non rimane più nulla, poi c'è già il boost automatico.. Non vedo l utilità,tanto vale farlo già di fabbrica.
G.Pedro20 Giugno 2019, 16:48 #5
Potevano chiamarlo direttamente Precision Boost Overdrive
John12820 Giugno 2019, 17:19 #6
Preferisco farlo a mano.
demon7720 Giugno 2019, 18:18 #7
"rendendolo accessibile con un click anche a quegli utenti che ne sono interessati ma non sanno come approcciare la cosa utilizzando i parametri presenti nel bios"

Azzo. Siamo davvero a QI spugna di mare.
Io quando ho voluto fare OC sul mio 2600K ho letto due cazzate in rete (c'era materiale a camionate, super dettagliato e con spiegazioni passo passo per fare letteralmente qualsiasi tipo di OC) e in mezz'oretta ho risolto.. scoprando tra l'altro che per tirare su di 500 mhz non dovevo fare una beata fava se non andare sul moltiplicatore e scrivere 43 al posto di 38.

LIVELLO DI DIFFICOLTA': PIANTA GRASSA
six00720 Giugno 2019, 18:33 #8
uno può vederlo come alternativa al Precision Boost Overdrive ma sembra più che altro una pezza per le security patch che diminuiscono le prestazioni. "il tuo processore ha perso smalto a causa delle falle di sicurezza? overcloccalo con un click!"

mah.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^