Opteron 4300 al debutto a dicembre con 5 modelli

Opteron 4300 al debutto a dicembre con 5 modelli

Si avvicina il debutto dei processori AMD Opteron per sistemi single e dual socket basati su architettura Piledriver, compatibili con sistemi dotati di socket C32

di pubblicata il , alle 10:07 nel canale Processori
AMD
 

Risale ad alcune settimane fa il debutto ufficiale delle CPU AMD Opteron della serie 6300, soluzioni per schede madri socket G34 basate su architettura nota con il nome in codice di Piledriver. Queste proposte prendono il posto dei processori Opteron 6200, soluzioni basati su architettura Bulldozer sempre compatibili con la stessa tipologia di schede madri.

Questi processori sono disponibili in versioni da 4 sino a 16 core, compatibili con sistemi server dotati di 2 oppure 4 core e abbinati a controller memoria DDR3 di tipo quad channel. Accanto a queste CPI vedremo presto al debutto anche i modelli Opteron 4300, soluzioni che riprenderanno le stesse architetture delle soluzioni 6300 venendo però posizionate in sistemi server di più ridotte dimensioni.

Nello specifico le CPU Opteron 4300 saranno installate in server a singolo socket o con due socket, del tipo C32: si tratta dello stesso tipo di interfaccia utilizzata per i processori Opteron 4200 di precedente generazione, al pari dei modelli Opteron 6200 dotati di architettura Bulldozer. Rimane quindi confermata la possibilità di aggiornare i sistemi Opteron 4200 attualmente sul mercato con le nuove proposte della famiglia Opteron 4300.

Quali saranno i modelli e le caratteristiche tecniche, attesi al debutto ufficiale nel mese di dicembre 2012? Il sito CPU-World fornisce alcune indicazioni, qui di seguito riassunte in tabella:

Modello

Core Clock Cache L3 TDP Prezzo
Opteron 4332 HE 6 3 GHz 8MB 65Watt $403,30
Opteron 4334 6 3,1 GHz 8MB 95Watt $200,33
Opteron 4340 6 3,4 GHz 8MB 95Watt $344,05
Opteron 4376 HE 8 2,6 GHz 8MB 65Watt $489,89
Opteron 4386 8 3,1 GHz 8MB 95Watt $360,73

I prezzi indicati sono riferiti ad alcuni listini apparsi online nel mecrato nord americano: non si tratta quindi dei prezzi ufficiali praticati da AMD, al momento non ancora noti. Notiamo come siano presenti versioni a 6 oppure 8 core, con TDP compresi tra i 95 Watt delle versioni standard e i 65 Watt di quelle HE a più basso consumo. Nel confronto con i modelli Opteron 4200 corrispondenti evidenziamo per alcune versioni un lieve aumento della frequenza di clock, limitato a 100 MHz, che si affianca alle migliorie introdotte con l'utilizzo dell'architettura Piledriver

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
moklev20 Novembre 2012, 10:48 #1
Ma saranno disponibili anche su workstation low-end? Il prezzo ed il consumo mi sembrano ottimi, sembrano dei validissimi concorrenti degli Xeon E3-xxxx (fermo restando prestazioni accettabili).
abla20 Novembre 2012, 12:50 #2
In realtà già gli FX supportano memorie ECC, quindi vanno benissimo per workstation low-end monoprocessore. Su questo punto però non ho capito se tutti i produttori di schede madri consentono di installare le memorie adeguate (anche se il memory controller è all'interno della cpu).
Oramaodnom20 Novembre 2012, 21:05 #3
Originariamente inviato da: abla
In realtà già gli FX supportano memorie ECC, quindi vanno benissimo per workstation low-end monoprocessore. Su questo punto però non ho capito se tutti i produttori di schede madri consentono di installare le memorie adeguate (anche se il memory controller è all'interno della cpu).


Premessa, per far capire il mio pensiero e le domande/osservazioni che seguiranno :
- l'uso di memorie ECC in alcuni sistemi per me è OBBLIGATORIO; da tempo ho notato che sia Intel sia Amd hanno tolto questa possibilità alle cpu "mainstream"!!

Ciao abla, è da un po che non seguo più assiduamente l'evolversi delle cpu AMD e la tua frase mi ha colpito molto.

Mi potresti linkare dove sta scritto che gli FX supportano le memorie ECC ?
E se lo sai mi potresti anche dire quali Mobo supportano cpu Fx in abbinata alle memorie ECC, perchè se alla fine non ci sono mobo che mettono a disposizione questa funzione, che me ne faccio della cpu FX in ambienti server/workstation ? Avevo fatto una ricerca a luglio e non mi sembrava esistesse Nulla, al massimo provo domani a dare un'occhiata, ma se ne conosci almeno una mi faciliteresti la ricerca. Grazie

fammi sapere
abla21 Novembre 2012, 09:47 #4
Originariamente inviato da: Oramaodnom
Mi potresti linkare dove sta scritto che gli FX supportano le memorie ECC ?


L'ho letto in vari messaggi sul forum e poi controllato. Fonti:
en.wikipedia.org

Anche su Anandtech (recensione FX-8150)

"[...]Unbuffered ECC memory is also supported for those who desire the added security, once again a feature not supported on Intel's consumer grade 6-series chipsets."

Il problema è capire le mobo giuste.
Lessi presso altri forum che la Gigabyte 990FXA-UD7 supportava le memorie ecc. Verificai la lista delle ram testate sul sito gigabyte, in questa sono presenti le Kingston KVR.... che solitamente sono ECC (constatato du geizhals.eu)
Purtroppo non conosco la logica delle sigle dei prodotti ram e non ho potuto verificare l'esatta compatibilità: questa (verificare se tutti i moduli elencati nei vari datasheet di tutte le mobo di tutti i produttori sono ecc) è un'impersa ciclopica.
Oramaodnom22 Novembre 2012, 08:42 #5
Originariamente inviato da: abla
L'ho letto in vari messaggi sul forum e poi controllato. Fonti:
en.wikipedia.org

Anche su Anandtech (recensione FX-8150)

"[...]Unbuffered ECC memory is also supported for those who desire the added security, once again a feature not supported on Intel's consumer grade 6-series chipsets."

Il problema è capire le mobo giuste.
Lessi presso altri forum che la Gigabyte 990FXA-UD7 supportava le memorie ecc. Verificai la lista delle ram testate sul sito gigabyte, in questa sono presenti le Kingston KVR.... che solitamente sono ECC (constatato du geizhals.eu)
Purtroppo non conosco la logica delle sigle dei prodotti ram e non ho potuto verificare l'esatta compatibilità: questa (verificare se tutti i moduli elencati nei vari datasheet di tutte le mobo di tutti i produttori sono ecc) è un'impersa ciclopica.


Grazie per la risposta, ho controllato ed è vero le cpu Fx supportano le memorie ECC.

Per quanto riguarda la scheda madre ho visto che solamente le ASUS ( qualsiasi modello ) con socket AM2+, AM3 o AM3+ permettono l'uso di memorie ECC. Da quello che ho potuto leggere nelle schede tecniche delle mobo, nessuna AsRock ne Gigabyte supporta le ECC, ho scritto a MSi per avere conferma.

Le Kingston KVR non sono necessariamente ECC. KVR sta per Kingston Value RAM, cioè la serie di memorie Kingston più convenienti econimicamente, ma con prestazioni NON al top, a differenza delle KHX ( Kingston Hyper X ) memorie ad alte prestazioni.

Ho modificato il mio post precedente in modo da non creare confusione
mgiammarco24 Novembre 2012, 00:44 #6

AMD ed ECC

Direi che tutte le cpu AMD SENZA grafica integrata supportano ECC. Le schede madri, come gia' detto, sono praticamente tutte le ASUS.
Oppure, un HP Microserver N40L.....
Oramaodnom24 Novembre 2012, 15:28 #7
Originariamente inviato da: mgiammarco
Direi che tutte le cpu AMD SENZA grafica integrata supportano ECC. Le schede madri, come gia' detto, sono praticamente tutte le ASUS.
Oppure, un HP Microserver N40L.....


Si si, hai ragione ... di Microserver ne ho acquistati 2 quando erano in offerta a 119 € ... adesso costano troppo
abla28 Novembre 2012, 10:02 #8
Originariamente inviato da: Oramaodnom
Le Kingston KVR non sono necessariamente ECC. KVR sta per Kingston Value RAM, cioè la serie di memorie Kingston più convenienti econimicamente, ma con prestazioni NON al top, a differenza delle KHX ( Kingston Hyper X ) memorie ad alte prestazioni.


Grazie per le spiegazioni.
Nelle schede tecniche delle schede madri Asus avevo fatto caso solo alla scritta non-ECC.
Ora che è uscito l' FX-8350 posso pensare seriamente di poter assemblare una workstation grafica personale anche per fare 3d, senza spendere un'occhio della testa (relativamente alle mie tasche )
Oramaodnom28 Novembre 2012, 10:53 #9
Originariamente inviato da: abla
Grazie per le spiegazioni.


Di nulla, è stato un piacere

Nelle schede tecniche delle schede madri Asus avevo fatto caso solo alla scritta non-ECC.


Io invece le schede tecniche delle mobo AM3+ non le avevo proprio lette, ero troppo deluso e abbattuto dopo aver visto i benchmark delle prime cpu BD

Ora che è uscito l' FX-8350 posso pensare seriamente di poter assemblare una workstation grafica personale anche per fare 3d, senza spendere un'occhio della testa (relativamente alle mie tasche )


Auguri per la workstation

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^