Online le specifiche dei processori Ryzen 7 e Ryzen 5 di seconda generazione

Online le specifiche dei processori Ryzen 7 e Ryzen 5 di seconda generazione

Attesi al debutto sul mercato nel corso del mese di aprile, i nuovi processori Ryzen 7 e Ryzen 5 della serie Pinnacle Ridge porteranno prestazioni aumentate a prezzi sempre motlo concorrenziali

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Il debutto dei processori AMD Ryzen di seconda generazione, meglio noti con il nome in codice di Pinnacle Ridge, si avvicina essendo previsto per il mese di aprile. Non sorprende quindi che appaiano online le specifiche tecniche dei processori Ryzen 7 e Ryzen 5 di questa famiglia, non ufficiali ma che presumibilmente corrispondono a quelle che saranno le versioni in commercio.

Il sito Wccftech, che le riporta, evidenzia come siano 4 le nuove CPU della famiglia che debutteranno poco dopo la metà del mese di aprile. Due modelli Ryzen 7, con architettura a 8 core, affiancati da due modelli Ryzen 5 con architettura a 6 core. Queste le specifiche tecniche dettagliate:

  • Ryzen 7 2700X: 8 core, 16 threads; base clock 3,7 GHz; clock XFR massimo 4,35 GHz; TDP 105 Watt; prezzo 369 dollari.
  • Ryzen 7 2700: 8 core, 16 threads; base clock 3,2 GHz; clock XFR massimo 4,1 GHz; TDP 65 Watt; prezzo 299 dollari.
  • Ryzen 5 2600X: 6 core, 12 threads; base clock 3,6 GHz; clock XFR massimo 4,25 GHz; TDP 95 Watt; prezzo 249 dollari.
  • Ryzen 5 2600: 6 core, 12 threads; base clock 3,4 GHz; clock XFR massimo 3,9 GHz; TDP 65 Watt; prezzo 199 dollari.

Questi processori implementano tecnologia produttiva a 12 nanometri, grazie alla quale è stato possibile ottenere un incremento della frequenza di clock per prestazioni più elevate rispetto a quelle dei corrispondenti modelli della serie 1000 attualmente in commercio.

Confermata la compatibilità con le schede madri socket AM4 già disponibili in commercio, con l'accortezza di aggiornarne il bios con una versione adeguata. I produttori di schede madri stanno provvedendo in questa direzione e per il mese di aprile si prevede che i vari modelli saranno tutti dotati di nuovi bios aggiornabili. Non mancheranno anche nuove schede madri con chipset AMD della famiglia 400, proposte che implementeranno alcune migliorie rispetto ai modelli 300 in commercio con particolare riferimento all'overclock e all'utilizzo di memorie DDR4 dalla frequenza di clock molto spinta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emanuele8307 Marzo 2018, 19:42 #1
Ryzen 7 2700X: 8 core, 16 threads; base clock 3,7 GHz; clock XFR massimo 4,35 MHz; TDP 105 Watt; prezzo 369 dollari.
Ryzen 7 2700: 8 core, 16 threads; base clock 3,2 GHz; clock XFR massimo 4,1 MHz; TDP 65 Watt; prezzo 299 dollari.
Ryzen 5 2600X: 6 core, 12 threads; base clock 3,6 GHz; clock XFR massimo 4,25 MHz; TDP 95 Watt; prezzo 249 dollari.
Ryzen 5 2600: 6 core, 12 threads; base clock 3,4 GHz; clock XFR massimo 3,9 MHz; TDP 65 Watt; prezzo 199 dollari.

Lampetto07 Marzo 2018, 19:52 #2
Originariamente inviato da: emanuele83
Ryzen 7 2700X: 8 core, 16 threads; base clock 3,7 GHz; clock XFR massimo 4,35 MHz; TDP 105 Watt; prezzo 369 dollari.
Ryzen 7 2700: 8 core, 16 threads; base clock 3,2 GHz; clock XFR massimo 4,1 MHz; TDP 65 Watt; prezzo 299 dollari.
Ryzen 5 2600X: 6 core, 12 threads; base clock 3,6 GHz; clock XFR massimo 4,25 MHz; TDP 95 Watt; prezzo 249 dollari.
Ryzen 5 2600: 6 core, 12 threads; base clock 3,4 GHz; clock XFR massimo 3,9 MHz; TDP 65 Watt; prezzo 199 dollari.



In overclock saliva meglio il mio 80286
emanuele8307 Marzo 2018, 20:10 #3
Originariamente inviato da: Lampetto
In overclock saliva meglio il mio 80286


Il mio amiga 500 spaccava da dio ogni Ettahertz! Domanda: esistono i miriahertz? Come i miriagrammi?
goku4liv07 Marzo 2018, 20:29 #4
ma AMD com'è messa con il gravissimo bug spectre? Non conviene aspettare a cambiare cpu , quando AMD e INTEL avranno risolto il bug di progettazione?
goku4liv07 Marzo 2018, 20:31 #5
PS nel dubbio rimango col mio fx 8350 che abbinato a 12 gb ddr3 e una 1060 nvidia zotac 3gb mi permette di giocare a tutto in maniera dignitosa, il mio monitor è un 1360*768 e questa configurazione mi permette di giocare quasi tutti i titoli con tutto la massimo
Bronx.sbt07 Marzo 2018, 21:09 #6
Non fanno altri che sfornare processori quando alla fine si gioca male anche con una 1080 ti in 4k. Io ho ancora il mio vecchio Sandy Bridge a 4.5 Ghz che è ancora sufficiente in gaming
Spitfire8407 Marzo 2018, 21:17 #7
Originariamente inviato da: Bronx.sbt
Non fanno altri che sfornare processori quando alla fine si gioca male anche con una 1080 ti in 4k. Io ho ancora il mio vecchio Sandy Bridge a 4.5 Ghz che è ancora sufficiente in gaming


Al mondo non esiste solo il gaming... Sembrerà strano, ma qualcuno usa il pc anche per altro.
MaxFabio9307 Marzo 2018, 21:17 #8
Il mio FX8350 fa ancora il suo "sporco" lavoro ma mi sa tanto che al Ryzen 7 2700X ci faccio un pensierino a Maggio per cambio PC

Originariamente inviato da: Lampetto
In overclock saliva meglio il mio 80286


Mamma mia questa mania dell'overclock! Mai usato a lungo, giusto il tanto di provarlo per sfizio, ma a che vi serve? Io ho sempre fatto video editing tranquillamente e giocato al massimo senza problemi.
McRooster2307 Marzo 2018, 21:25 #9
Originariamente inviato da: MaxFabio93
Mamma mia questa mania dell'overclock! Mai usato a lungo, giusto il tanto di provarlo per sfizio, ma a che vi serve? Io ho sempre fatto video editing tranquillamente e giocato al massimo senza problemi.


Guarda che faceva dell'ironia sul fatto che nella news è scritto Mhz invece di Ghz.
emanuele8307 Marzo 2018, 21:36 #10
Originariamente inviato da: Bronx.sbt
Non fanno altri che sfornare processori quando alla fine si gioca male anche con una 1080 ti in 4k. Io ho ancora il mio vecchio Sandy Bridge a 4.5 Ghz che è ancora sufficiente in gaming


Io gioco ancora benissimo col mio Q6600...

Oggigiorno danno molto di più le schede video che la potenza pura computazionale della CPU, specialmente quando hai più core e thread disponibili. Forse le cose cambiano con la VR...

in ogni caso, anche a me prudono le mani e vorrei fare un update, ovviamente con un 1800x se i prezzi caleranno sensibilmente. ma ora come ora non ho 500 euro da investire e nemmeno il tempo da dedicarci. Ergo faccio compiere 10 anni al mio rottame e magari tiro i 15.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^