Online le specifiche dei processori AMD Ryzen: da 4 a 8 core

Online le specifiche dei processori AMD Ryzen: da 4 a 8 core

In anticipo sul debutto ufficiale sul mercato trapelano, benché non confermate ufficialmente, le specifiche dei processori AMD di prossima generazione con versioni che coprono un'ampia fetta del mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Il debutto dei processori AMD Ryzen di prossima generazione è ormai solo questione di poche settimane; per questo motivo non deve sorprendere che siano apparsi online nelle ultime ore i dati tecnici di ben 17 diverse versioni che AMD dovrebbe rendere disponibili in parte al debutto ufficiale sul mercato, in parte nelle settimane successive a questo.

Di seguito riportiamo i dati per le versioni a 4, 6 e 8 core appartenenti alle famiglie Ryzen 3, Ryzen 5 e Ryzen 7, ricordando come sempre che si tratta di specifiche tecniche non ufficialmente fornite dal produttore e che quindi potrebbero non risultare corrette.

Modello

Cores Threads L3 TDP Clock Turbo XFR Prezzo
AMD Ryzen 7 1800X 8 16 16MB 95W 3,6GHz 4GHz 4GHz+ 499$
AMD Ryzen 7 1700X 8 16 16MB 95W 3,4GHz 3,8GHz 3,8GHz+ 389$
AMD Ryzen 7 1700 8 16 16MB 65W 3GHz 3,7GHz - 319$
AMD Ryzen 5 1600X 6 12 16MB 95W 3,3GHz 3,7GHz 3,7GHz+ 259$
AMD Ryzen 5 1500 6 12 16MB 65W 3,2GHz 3,5GHz - 229$
AMD Ryzen 5 1400X 4 8 8MB 65W 3,5GHz 3,9GHz 3,9GHz+ 199$
AMD Ryzen 5 1300 4 8 8MB 65W 3,2GHz 3,5GHz - 175$
AMD Ryzen 3 1200X 4 4 8MB 65W 3,4GHz 3,8GHz 3,8GHz+ 149$
AMD Ryzen 3 1100 4 4 8MB 65W 3,2GHz 3,5GHz - 129$

Notiamo come i nomi scelti da AMD aiutino a indicare chiaramente quali siano le specifiche tecniche generali: per i modelli Ryzen 7 troviamo architettura a 8 core con la possibilità di gestire sino a 16 threads in contemporanea. Per quelli Ryzen 5 il numero di core è pari a 6 oppure 4 a seconda del modello, sempre con la possibilità di gestire un numero doppio di threads in parallelo. A chiudere troviamo le CPU Ryzen 3, con architettura quad core ma sprovviste di tecnologia di multithreading.

I valori di TDP passano da un massimo di 95 Watt per le declinazioni più potenti sino a 65 Watt per quelle a più basso consumo, ferma restando la possibilità di avere a disposizione una versione a 8 core con multithreading attivo anche in questo ridotto range di consumo. La tecnologia XFR, Extended Frquency Range, è supportata dalle sole CPU dotate di suffisso X nel nome, mentre tutte le versioni sono dotate di moltiplicatore di frequenza sbloccato così da facilitare l'overclock.

I listini indicati non sono ufficiali, ma stando alle indiscrezioni dovrebbero essere quelli effettivamente praticati da AMD sul mercato. Riteniamo plausibile non siano corretti "al dollaro", ma possano fornire una indicazione di massima del posizionamento di mercato di questi processori rispetto alle soluzioni concorrenti.. Come sempre in questi casi sono in dollari USA, tasse escluse, e per questo motivo confrontabili direttamente con quanto indicato da Intel per le proprie CPU della famiglia Core.

I processori verranno abbinati in bundle con nuovi sistemi di raffreddamento, compreso un modello della famiglia Wraith indicato con il nome di HS81 che verrà destinato alle versioni di CPU Black Edition specificamente rivolte a chi vuole procedere con l'overclock. Non ci resta anche attendere alcune settimane ancora per avere dati ufficiali, oltre alle prime analisi prestazionali dei processori a confronto con le proposte Intel della famiglia Core.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziobepi13 Febbraio 2017, 09:18 #1
Come gia' ho scritto,
mi sembrano prezzi piuttosto elevati,
considerando che il 7600K costa relativamente poco,
ed è un mostriciattolo in grado di soddisfare il 99% dell'utenza.

Mi pare si sia d'accordo che il single-thread di Ryzen non sarà un punto di forza, quindi in multi thread dovrà essere davvero MOLTO convincente.

Sarà riuscita AMD nell'impresa?
Lo scopriremo presto, finalmente
demon7713 Febbraio 2017, 09:20 #2
Buono, mi pare una gran bella squadra.. copre in modo puntuale tutte le esigenze.
Tutto lascia pensare ad una concorrenza con Intel ad armi pari.

Speriamo. Ma i bench ancora mancano.
AlexSwitch13 Febbraio 2017, 09:31 #3
Ma ci sono già dei benchmarks in single e multithread? Perchè senza dati trovo che sia azzardato fare certe conclusioni.... Per quanto mi riguarda spero davvero che queste nuove CPU AMD siano davvero valide alla prova dei fatti.... Il mercato ha bisogno di una sana concorrenza e non di questo monopolio di fatto Intel!!
demon7713 Febbraio 2017, 09:43 #4
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Ma ci sono già dei benchmarks in single e multithread? Perchè senza dati trovo che sia azzardato fare certe conclusioni.... Per quanto mi riguarda spero davvero che queste nuove CPU AMD siano davvero valide alla prova dei fatti.... Il mercato ha bisogno di una sana concorrenza e non di questo monopolio di fatto Intel!!


Per adesso ci sono solo test fatti internamente da AMD. Quindi nulla di pienamente attendibile.
Lì si è visto che le prestazioni dovrebbero essere parimerito con le proposte intel.

Comunque l'intero discorso è da rivedere alla luce dei test ufficiali che presto vedremo (finalmente)
nickname8813 Febbraio 2017, 09:48 #5
Tentano di sfidare i quad Intel col doppio dei cores, spero siano pazzi, altrimenti non lascia presagire nulla di buono per le performance single thread.
fraussantin13 Febbraio 2017, 09:54 #6
Ma si sa il significato della x?


Originariamente inviato da: ziobepi
Come gia' ho scritto,
mi sembrano prezzi piuttosto elevati,
considerando che il 7600K costa relativamente poco,
ed è un mostriciattolo in grado di soddisfare il 99% dell'utenza.

Mi pare si sia d'accordo che il single-thread di Ryzen non sarà un punto di forza, quindi in multi thread dovrà essere davvero MOLTO convincente.

Sarà riuscita AMD nell'impresa?
Lo scopriremo presto, finalmente

[B][/B]


In teoria il 7600 è coperto dal 1300 se non forse dal 1200.

Boh aspettiamo i bench
MadMax of Nine13 Febbraio 2017, 09:59 #7
Originariamente inviato da: nickname88
Tentano di sfidare i quad Intel col doppio dei cores, spero siano pazzi, altrimenti non lascia presagire nulla di buono per le performance single thread.


Quello che penso pure io, purtroppo, quelle frequenze non mi piacciono, e non capisco come mai gli 8 core salgono più dei quad.

Vabeh, aspettiamo e vedremo
MiKeLezZ13 Febbraio 2017, 09:59 #8
Originariamente inviato da: fraussantin
Ma si sa il significato della x?


XFR : Extended Frequency Range ... overclocca automaticamente la CPU, di più o meno a seconda del raffreddamento usato ...
benderchetioffender13 Febbraio 2017, 10:01 #9
Originariamente inviato da: nickname88
Tentano di sfidare i quad Intel col doppio dei cores, o sono pazzi, altrimenti non lascia presagire nulla di buono per le performance single thread.


quoto in pieno, è preoccupante perché nonostante possano avere prestazioni questa volta "convincenti", ovvero allo stesso livello degli i7, ma se ci arrivano solo col multithread, siamo da punto a capo, vuol dire che o non han capito una fava o non son in grado di pareggiare con Intel su un tipo di utilizzo che è il 95% dei task eseguiti dai programmi

preoccupato

dopo, intel son anche loro bastardelli perchè IMHO con le loro proposte trascinano anche gli sviluppatori a prendere la via piu facile, chiaro che giustamente tirano acqua al loro mulino....
banaz13 Febbraio 2017, 10:16 #10
Originariamente inviato da: benderchetioffender

dopo, intel son anche loro bastardelli perchè IMHO con le loro proposte trascinano anche gli sviluppatori a prendere la via piu facile, chiaro che giustamente tirano acqua al loro mulino....


mah, sinceramente vedo ancora pochi sviluppatori che scrivono a dovere i principali giochi, ottimizzandoli per la valanga di core che ormai hanno a disposizione le cpu di oggi ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^