OCZ annuncia dissipatore Opteron per rack 1U

OCZ annuncia dissipatore Opteron per rack 1U

OCZ Technology ha realizzato un dissipatore in rame per processori Opteron, disponibile sia con ventola sia senza, destinato all'impiego in sistemi server

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:06 nel canale Processori
OCZ
 

OCZ Technology ha annunciato la disponibilità del dissipatore OCZ Eliminator K8, destinato ad impieghi con sistemi server rack a 1 unità. L' Eliminator K8 è stato realizzato e testato per garantire l'ottimale raffreddamento dei processori AMD Opteron e quindi per assicurare la massima stabilità e le massime prestazioni.

Eliminator K8 è realizzato utilizzando un singolo blocco di rame, grazie anche alla tecnologia TFT di OCZ. Il dissipatore è disponibile sia in configurazione attiva, cioè con ventola di raffreddamento, sia in configurazione passiva, cioè sprovvisto di ventola.

"OCZ è lieta di aver prodotto sistemi di raffreddamento per processori Opteron" ha commentato Steve Lee, Director of Strategic Business Development. "Crediamo che l' Eliminator K8 rappresenti il migliore dissipatore per processori Opteron disponibile per sistemi rack ad una unità."

Per ulteriori informazioni rimandiamo a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lasa06 Giugno 2003, 15:19 #1
Pare molto performante......
Sig. Stroboscopico06 Giugno 2003, 15:23 #2
Eliminator K8... che cacchio di nome...
pare quasi che debba eliminare il processore!

ahahahahahah!
mahrius06 Giugno 2003, 16:03 #3
TERMINATOR K8!
comunque sembrerebbe un buon dissi...
niomo206 Giugno 2003, 22:23 #4

e nn hai visto gli altri nomi ..

da galdiator a glacier passando per dominator...manca solo sperminator

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^