NVIDIA interessata ad un pacchetto azionario di VIA

NVIDIA interessata ad un pacchetto azionario di VIA

VIA mette in vendita 300 milioni di nuove azioni, che sembrerebbero far gola ad NVIDIA: maggiori informazioni si potranno conoscere solo a giugno

di pubblicata il , alle 12:16 nel canale Processori
NVIDIA
 

VIA Technologies ha reso nota la volontà di mettere in vendita 300 milioni di nuove azioni ad un prezzo unitario compreso tra 0,27 e 0,35 dollari statunitensi, per un totale complessivo compreso tra 81 milioni e 105 milioni di dollari. Le trattative avverranno in forma privata.

Secondo le informazioni disponibili, riportate dal quotidiano taiwanese Digitimes, pare che il colosso californiano NVIDIA sia interessato all'acquisto di una parte di queste nuove azioni. VIA ha fatto sapere che i possibili candidati saranno resi noti solamente a seguito di un incontro con gli azionisti, attualmente in programma per il prossimo 19 giugno.

NVIDIA non ha rilasciato dichiarazioni, adducendo che l'azienda non prende posizione ufficiale su speculazioni di mercato. La possibilità di un qualche tipo di compartecipazione tra VIA e NVIDIA è comunque in circolazione da diversi mesi e ha riacquistato vigore in questo ultimo periodo, da quando si sono fatte più concrete le possibilità di un ingresso, da parte di NVIDIA, nel mercato di processori x86.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nix130 Marzo 2009, 12:26 #1
Finalmente qualcosa si muove, speriamo che vada nella direzione giusta
Ratatosk30 Marzo 2009, 12:28 #2
Niente di sorprendente direi, più o meno quello che tutti hanno stimato essere l'unica via di uscita per nVidia dopo l'acquisizione di ATi da parte di AMD si sta pian piano andando a concretizzare...
Foglia Morta30 Marzo 2009, 12:45 #3
Si parlava di core x86 compatibile per un sistema soc. Per cpu desktop invece come è messa VIA ? Ha le licenze d'uso per le istruzioni MMX , SSE ? E se anche si, non penso proprio che potrebbe trasferirle a nVidia , o fanno degli accordi molto complicati nei quali VIA si impegna a fare cpu high end da mettere in una piattaforma VIA + nVidia ?
IMO nVidia per il futuro resta concentrata su gpu e soc x86 per handheld ( senza le più recenti istruzioni ). E sempre IMO in un certo qual modo le istruzioni x86 saranno necessarie anche su gpu ( e Larrabee sarà una cpu/gpu che anticipa i tempi ) e gli accordi che vogliono raggiungere servono a questo.
Redvex30 Marzo 2009, 13:23 #4
E' ovvio che se nvidia deve entrare in un mercato entra in un mercato dove ci sono ancora margini di inserimento e di guadagno. Questo mercato sono i netbook.
Qui Via può dire la sua visto l'inconsistenza degli atom.
JackZR30 Marzo 2009, 13:52 #5
Speriamo bene, era ora che nVidia cominciasse ad occuparsi un pò del settore CPU, come ha fatto AMD con le GPU ATI...
bLaCkMeTaL30 Marzo 2009, 13:52 #6
però, chissà, potrebbe essere anche interessata a cpu tradizionali in grado di competere con AMD e Intel nei settori nb e desktop!
SwatMaster30 Marzo 2009, 15:00 #7
Mossa in prospettiva di un SoC full-nvidia?
jokerpunkz30 Marzo 2009, 15:51 #8
per fare una jointventure Nvidia/Via, non serve certo che comprino azioni....sicuramente non c'è margine per via nelle cpu high-end, ma nei netbook potrebbero esserci belle sorprese
Cappej30 Marzo 2009, 16:13 #9
io ci credo nella piattaforma ION... o meglio forse tutti ci credono escluso INTEL che continua a propinarci i suoi chipset catorcio! (gli ultimi usciti non lo so... ma le critiche non mi sembrano positive)
Quindi... visto che ATI dorme.. ops... volevo dire "che non sono interessati al settore netbook" come hanno detto loro, bhe... GO NVIDIA GO!
Ratatosk30 Marzo 2009, 17:02 #10
Originariamente inviato da: Cappej
io ci credo nella piattaforma ION... o meglio forse tutti ci credono escluso INTEL che continua a propinarci i suoi chipset catorcio! (gli ultimi usciti non lo so... ma le critiche non mi sembrano positive)
Quindi... visto che ATI dorme.. ops... volevo dire "che non sono interessati al settore netbook" come hanno detto loro, bhe... GO NVIDIA GO!


E' da quando ha fatto il primo chipset con grafica integrata che Intel campa di quei catorci, non credo che nVidia abbia la forza per imporre una piattaforma diversa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^