Nuovo Celeron Ultra Low Voltage a 400MHz

Nuovo Celeron Ultra Low Voltage a 400MHz

Intel annuncia il nuovo processore a basso consumo per sistemi embedded

di pubblicata il , alle 15:44 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha annunciato oggi il nuovo processore Celeron a 400MHz in versione Ultra Low Voltage, caratterizzato da una dissipazione termica compresa tra 3.4W e 4.2W, per sistemi embedded

Il nuovo processore è stato progettato per operare con il chipset Intel RadiSys 82600, su motherboard RadiSys EPC-6315. Il nuovo chip può anche operare con sistemi Intel 440MX e Intel 812E.

Il Celeron ULV a 400 MHz è dotato di 256Kb di cache L2, supporta i 100MHz di FSB, ed è stato prodotto con processo 0.13 micron con package FCBGA; il voltaggio di core è di 0.95V. Le consegne sono già iniziate; il costo per lotti da mille pezzi è di 38$ ciascuno.

Fonte: Digit-Life

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TRICUCO15 Ottobre 2002, 16:19 #1

mahhh

ma a che serve sto coso?? 38 dollari per sto coso?? intel è diventata pazza...
L4OA15 Ottobre 2002, 16:43 #2
forse x i palmari???
400mhz sono parecchi..
ronthalas15 Ottobre 2002, 17:21 #3
o per gli ultraportatili, però se già riuscisse a farli girare verso il GigaHz non sarebbe male per sistemi portatili rivolti ad utenza di tipo office (insomma, quelli che vengono usati solo con Office e simili)...
aandrew15 Ottobre 2002, 17:32 #4
Caspita! con un bel dissy chissà che spazio per l'overvolt e l'overclock!!! (ovviamente scherzo...)
Avatar015 Ottobre 2002, 17:51 #5
io nn scherzerei troppoE un affare sto coso lo porti a 2 ghz che e una bellezzae costa 'solo' 38$
lucusta15 Ottobre 2002, 18:04 #6
portavo un TB 1200 (0.18) a 500 mhz e 1.1v ( di meno la mobo non permetteva, ed era utile perche' spengevo la ventola del dissipatore, Tmax 39°C); portare uno 0.13 da 1.5v/1400 a 0.95v/400 non mi sembra un evento mitologico..
GHz15 Ottobre 2002, 20:08 #7
concordo
frankie15 Ottobre 2002, 20:19 #8
Originariamente inviato da ronthalas
[B]o per gli ultraportatili, però se già riuscisse a farli girare verso il GigaHz non sarebbe male per sistemi portatili rivolti ad utenza di tipo office (insomma, quelli che vengono usati solo con Office e simili)...


Secondo me su un portatile che usa office, come lo uso io più di 500Mhz non servono.

Powernow! e la sua utility per questo sono molto utili
Ricky15 Ottobre 2002, 21:47 #9
ma ragazzi anche un comunissimo celeron che per esempio lavora a 1.7 a 1,4 ghz portato a 400 mhz può lavorare anche a 0.95!! io lo facevo sul mio amd duron 750...lo portavo a 500 mhz a 1,3 v!!.....che stronz......
Stefano Danieli16 Ottobre 2002, 00:12 #10
Servira' magari per i cellulari di nuova generazione, o per le agende palmari, con batterie al litio...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^