Nuovi risultati finanziari per AMD

Nuovi risultati finanziari per AMD

Continua il momento positivo per il produttore americano, capace di un trimestre in profitto migliore del precedente

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha ufficialmente comunicato di aver chiuso il proprio terzo trimestre fiscale in utile, con un profitto netto pari a 43,8 milioni di dollari, su un volume complessivo di vendite pari a 1,25 miliardi di dollari.
Nel trimestre precedente AMD aveva già registrato un risultato d'esercizio positivo, con un profitto netto di 32 milioni di dollari.

Stando alle informazioni emerse nel corso della conference call di presentazione dei risultati, 1/3 dei processori prodotti da AMD nel corso del trimestre è del tipo Athlon 64. Il volume complessivo delle vendite di processori è stato pari a 670 milioni di dollari: si tratta di un incremento del 34% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e del 21% rispetto al trimestre precedente.

Oltre ai processori, AMD ha una fiorente produzione di memorie Flash. Questo segmento di mercato, in precedenza molto forte in termini di vendita, ha subito un parziale ridimensionamento in questo trimestre, cosa del resto già anticipata dalla stessa AMD nei giorni scorsi.

Nel corso del terzo trimestre sono state vendute memorie per 538 milioni di dollari. Si tratta di un risultato in crescita del 21% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ma inferiore del 20% rispetto al trimestre precedente.

Di seguito il comunicato stampa ufficialmente rilasciato dall'azienda americana:

SUNNYVALE, Calif.--(BUSINESS WIRE)--Oct. 7, 2004--AMD (NYSE:AMD) today reported sales of $1.239 billion and net income of $44 million for the quarter ended September 26, 2004. Net income amounted to $0.12 per diluted share.

Third quarter sales increased by 30 percent compared to the same period in 2003 and decreased by two percent from the second quarter of 2004. In the third quarter of 2003, AMD reported sales of $954 million and a net loss of $31 million, or $0.09 per share. In the second quarter of 2004, AMD reported sales of $1.262 billion and net income of $32 million, or $0.09 per diluted share.

"Our third quarter net income improvement was largely driven by a 21 percent sequential increase in Computation Products Group (CPG) sales and improved gross margin in the Memory Group," said Robert J. Rivet, AMD's chief financial officer. "AMD64 processor sales represented over one-third of our total CPG sales. Sales growth was driven by both higher average selling price (ASP) and increased unit volumes.

"The successful transition to 110nm technology and excellent cost management allowed the Memory Group to remain profitable despite weaker than expected sales into the wireless handset market."

BUSINESS OVERVIEW

Third quarter operating income of $68 million improved from an operating loss of $30 million in the third quarter of 2003 and declined slightly from $72 million in the prior quarter. Third quarter gross margin increased to 40 percent from 38 percent in the second quarter of 2004. The improvement was largely due to strong processor sales growth and excellent execution of process technology transitions in both businesses.

Computation Products Group sales were $672 million in the third quarter of 2004. This is an increase of 34 percent from $503 million in the third quarter of 2003 and is a 21 percent increase from $554 million in the second quarter of 2004. CPG generated operating income of $89 million in the third quarter, up from $58 million in the second quarter of 2004.

CPG's improved profitability and higher ASP were driven primarily by a significant increase in processor sales across all markets, with AMD64 processor shipments nearly doubling over the previous quarter. The company also successfully launched the AMD Sempron(TM) processor family in the third quarter. This helped drive significant CPG sales growth in China. In addition, AMD Athlon(TM) 64 processors based on 90nm technology began shipping for revenue in the quarter.

Memory Group sales were $538 million in the third quarter, an increase of 27 percent from $424 million in the third quarter of 2003 and a decline of 20 percent from $673 million in the second quarter of 2004. The Memory Group generated operating income of $15 million, down from $45 million in the prior quarter. Third quarter profitability was largely driven by the successful transition to 110nm technology, the smallest node in production by any NOR Flash memory company, as well as increased shipments of Flash memory products based on MirrorBit(TM) technology.

Flash memory sales into the embedded market remained solid. Flash memory sales into the wireless handset market declined significantly, resulting in a lower Flash memory ASP.

ADDITIONAL HIGHLIGHTS OF THE QUARTER

-- Twenty-five percent of the Fortune Global 100 companies now use AMD Opteron(TM) processor-based systems to run critical enterprise applications. These organizations include industry leaders in banking, insurance, pharmaceuticals, manufacturing, energy and telecommunications.

-- New AMD Opteron processor-based server customers include AOL, Merrill Lynch, Bell Helicopter, Sabre Holdings, BNP Paribas, E! Networks, Fox Sports, and Agere Systems.

-- AMD Opteron processor-based servers and workstations are providing the digital backbone for Star Wars Episode III: Revenge of the Sith. The AMD64 digital processing pipeline at JAK Films includes pre-visualization and pre-postproduction, which involves 3-D match moving, 3-D modeling, lighting, shading, texturing, compositing and rendering techniques.

-- AMD demonstrated the industry's first x86 dual-core processor on 90nm process technology. HP, IBM and Sun Microsystems, among others, announced support for AMD's dual-core technology.

-- As an official sponsor and technology partner to Scuderia Ferrari and the USPS Pro Cycling Team, AMD helped make history as Ferrari secured an unprecedented 14th Formula One Constructors' title and Michael Schumacher secured a record 7th Drivers' World Championship, while Lance Armstrong became the world's first six-time Tour de France winner.

-- AMD launched the new AMD Sempron processor family, which redefines everyday computing for value-conscious buyers of desktop and notebook PCs. Acer, HP and Lenovo are among the initial leading OEMs to offer AMD Sempron processor-based systems.

-- VMware ESX Server, a leading virtual infrastructure software application that enables enterprises to partition and manage systems in mission-critical environments, was qualified on AMD Opteron processor-based systems from HP and IBM.

-- With the release of Microsoft(R) Windows(R) XP Service Pack 2, Enhanced Virus Protection can be enabled on all AMD Athlon 64 processors, the first PC processors to offer an enhanced level of security against certain viruses.

-- AMD introduced the Mobile AMD Athlon 64 processor 3000+ for thin-and-light notebooks, and the highest performing 32-bit/64-bit processors available for mobile PCs, the AMD Athlon 64 processor 3700+, for desktop-replacement notebooks.

-- Spansion completed its transition to 110nm technology at Fab 25 in Austin, Texas.

-- AMD established a Greater China headquarters in Beijing.

CURRENT OUTLOOK

AMD's outlook statements are based on current expectations. The following statements are forward looking, and actual results could differ materially depending on market conditions. In the fourth quarter of 2004, AMD expects overall sales to increase, driven by processor sales that exceed seasonal trends, and flat-to-up Flash memory sales.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
actarus_7708 Ottobre 2004, 09:28 #1
Semplicemente premiata per i suoi investimenti fatti nelle nuove tecnologie da implentare e già implementate nei suoi processori. Infatti è proprio l'Athlon64 a far gonfiare le vele all'AMD. E poi sta mietendo successi anche a fronte di una straordinaria dinamicità nella pubblicità (vedi accordi con Ferrari) e nel mercato retail. Stavo osservando in alcuni listini di negozi di PC e hardware che ormai la scelta di proci AMD è vastissima tra sempron athlon64 e xp superando quella di Intel. (Diversamente da qualche tempo fa).
NemesisQ3A08 Ottobre 2004, 10:31 #2
AMD si è guadagnata fette di mercato proprio grazie alla qualità dei prodotti che offre. Possiedo un athlon64 oramai da più di un'anno e devo dire che probabilmente è stato il miglior investimento in processori della mia vita, visto che a tutt'oggi è tra le soluzioni top. Brava AMD continua così! (e non voglio perdermi in chiacchiere sulla solita diatriba AMD-Intel, elogio AMD per i suoi prodotti di qualità in quanto tali e non per il confronto rispetto ad altri produttori)
Leo86P08 Ottobre 2004, 10:42 #3
Grande AMD....con l'athlon xp ha ottenuto un successone e con questo 64 bit stà attaccando duramente intel...
actarus_7708 Ottobre 2004, 11:04 #4
Giusto NemesisQ3A. Anch'io comunque cerco di giudicare un prodotto in base alla sua qualità intrinseca e non per simpatia.
Se proprio devo scegliere marchi che mi stanno "simpatici" opterei per AMD e Nvidia. Ma in questo momento posseggo un P4 2,4ghz e un ATI 9800 PRO perchè quando li ho acquistati offrivano a parità di prezzo prodotti migliori come qualità e prestazioni.
Se avessi la possibilità economica in questo momento comprerei un Athlon 64 e una 6800 GT perchè, sempre per il discorso di prima, vanno meglio. Può sembrare scontato quanto detto ma non è così ancora per parecchia gente. Molti ancora prendono Intel per partito preso. E in parte anche per loro che Intel continua ad avere ancora globalmente preferenze. Io vedo ancora negozi che preparano assemblati solo con proci Intel e nel loro listino non esistono Cpu AMD. Non te li vendono! Assurdo quanto vero!
Helstar08 Ottobre 2004, 11:08 #5
Guarda che l'Athlon XP non e' andato cosi' bene ... in tutti i sensi. A proposito, l'han tolto da tutti i listini praticamente, quindi non e' piu' in produzione temo. Se ve ne serve uno e' meglio che lo prendiate ora.
La pubblicita' di AMD e' inferiore a quella Intel. Tutti sanno com'e' la musichetta Intel, tutti sanno cos'e' il "Pentium". AMD si limita a sponsorizzazioni abbastanza subliminali (spero non volute ma alla fine e' cosi' ...), cartelloni negli stadi, alettone della Ferrari (ma a 350km/h chi riesce a leggerlo ? =)
Arruffato08 Ottobre 2004, 11:12 #6
Dopo la dovuta cura dimagrante, il cambio dei vertici e l'implementazione di nuove strategie, la socità marcia a gonfie vele. Bene, per loro e anche per il mercato che ha due veri player.
MiKeLezZ08 Ottobre 2004, 11:22 #7
In soldoni L'A64 sta invadendo il mercato.
E speriamo lo faccia ma mi piacerebbe un ritorno alla "normalità" come un paio di anni fa:
Duron-> per i poveracci
AthlonXP-> bono per tutti
AthlonXP barton-> bono per gli smanettoni
schede madri-> bone per entrambi
Perchè adesso fra socket diversi, revision delle cpu e altro non mi destreggio particolarmente bene, soprattutto a scegliere il miglior prezzo/qualità/upgradabilità .
actarus_7708 Ottobre 2004, 11:23 #8
E' vero Helstar. Volevo comunque dire che AMD sta mostrando una dinamicità che una volta non aveva per quanto sia inferiore ad Intel. E' solo da uno o due anni che vedo l'insegna AMD negli stadi e poi vedo benissimo l'accordo con Ferrari. Al casco di Schumi gli fanno la radiografia ogni santo gran premio e poi in questo momento non poteva scegliere partner migliore perchè da un'immagine assolutamente prestante e vincente in tutto il mondo. Poi a detta della stessa Ferrari, AMD non è solo un etichetta ma effettivamente la casa di Maranello usa tecnologia AMD soprattutto Opteron per elaborare qualsisai dato tecnico e di simulazione, e non è poco visto che è la Formula 1. Non penso che sia solo un discorso commerciale visti i successi dell'Opteron. C'è anche l'Acer Ferrari con AMD.
ally08 Ottobre 2004, 11:26 #9
...stavo appunto leggendo l'altro giorno l'articolo "tutta la tecnologia dell'athlon" trovato su lithium...beh...i frutti di quello che è oggi l'athlon 64 derivano proprio dalle scelte fatte nella progettazione del primo athlon nel lontano 99...come ad esempio il bus EV6...un po' come l'ati R300...nn certo piovuta dal cielo ma traguardo delle ricerche fatte con la 7000 e la 8000...ciau
Apocalisse8408 Ottobre 2004, 11:27 #10
Gli Athlon64 sono stati un successone sia per i 64 bit (ma quelli secondo me più a livello pubblicitario) che per le ottime prestazioni complessive...
Non c'è che dire, è stata bravissima ad approfittare anche di alcune scelte poco felici di Intel e si è guadagnata il rispetto di tutti... però starei attento prima di "affondare" Intel come fanno molti... colossi di queste dimensioni non continuano a sbagliare per molto tempo e la dimostrazione ce l'ha data nVidia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^