Nuovi processori AMD a 45 nanometri per sistemi desktop

Nuovi processori AMD a 45 nanometri per sistemi desktop

AMD prepara entro Giugno il debutto di varie nuove cpu, delle famiglie Phenom II e Athlon II, con architetture dual, triple e quad core

di pubblicata il , alle 08:34 nel canale Processori
AMD
 

Il sito web TCmagazine segnala, a questo indirizzo, una ricca serie di nuovi processori AMD tutti caratterizzati da livelli di TDP massimo inferiori a quelli standard tra le cpu AMD ora in commercio, previsti al debutto entro la fine del mese di Giugno 2009. Queste le cpu attese al debutto:

  • Phenom II X4 905e: architettura quad core; clock 2,5 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 65 Watt.
  • Phenom II X4 900e: architettura quad core; clock 2,4 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 65 Watt.
  • Athlon II X4 605e: architettura quad core; clock 2,3 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 45 Watt.
  • Athlon II X4 600e: architettura quad core; clock 2,2 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 45 Watt.
  • Phenom II X3 705e: architettura triple core; clock 2,5 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 65 Watt.
  • Phenom II X3 700e: architettura triple core; clock 2,4 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 65 Watt.
  • Athlon II X3 405e: architettura triple core; clock 2,3 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 45 Watt.
  • Athlon II X3 400e: architettura triple core; clock 2,2 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 45 Watt.

AMD prevede inolytre di presentare 6 nuove versioni di processore Socket Am3 prima della fine del secondo trimestre. Troviamo in questo gruppo sia processori Phenom II che Athlon II, secondo il seguene schema:

  • Phenom II X4 925: architettura quad core; clock 2,8 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 95 Watt.
  • Phenom II X2 550: architettura dual core; clock 3,1 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 80 Watt.
  • Phenom II X2 545: architettura dual core; clock 3 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 80 Watt.
  • Athlon II X2 250: architettura dual core; clock 3 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 65 Watt.
  • Athlon II X2 245: architettura dual core; clock 2,9 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 65 Watt.
  • Athlon II X2 240: architettura dual core; clock 2,8 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 assente; TDP massimo 65 Watt.

E' evidente come le cpu Phenom II sono tutte caratterizzate dalla presenza di cache di terzo livello, a prescindere dal numero di core integrati. Questo elemento è del tutto assente invece nelle soluzioni Athlon II, disponibili in versioni quad, triple o dual core ma sempre sprovviste di cache L3 così da meglio diversificare le varie soluzioni disponibili in commercio. Per tutti questi processori il comun denominatore è rappresentato dalla tecnologia produttiva utilizzata, quella a 45 nanometri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
latilou8511 Maggio 2009, 08:45 #1
bene cosi, + concorrenza = prezzi piu bassi.
Megakirops11 Maggio 2009, 08:49 #2
il phenom II X2 545/550 sembra molto interessante. Chissa i prezzi...
Xile11 Maggio 2009, 08:50 #3
Uhm ma non è controproducente avere così tanti processori in commercio?!
killer97811 Maggio 2009, 08:51 #4
Bene, il passaggio a 45nm di AMD è stato + roseo di quello a 65nm quindi ben vengano queste CPU
SuperSandro11 Maggio 2009, 09:23 #5
...uhmm... ma ho capito bene? Cioè...

Phenom II X4 905e: architettura quad core; clock 2,5 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 65 Watt.

Phenom II X4 925: architettura quad core; clock 2,8 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 95 Watt.

L'unica differenza sembra essere la frequenza; possibile che un incremento di "soli" 0,3 GHZ porti a una differenza di TDP del 50% ?

Forse ci altre differenze, altrimenti il gioco non vale la candela.
Eraser|8511 Maggio 2009, 09:25 #6
no, tanto li deriva tutti dalla stessa linea produttiva, a costo praticamente zero. D'altra parte ci guadagnia in stratificazione di mercato, coprendo più fasce
que va je faire11 Maggio 2009, 09:36 #7
wow, quad con tdp 45W
capitan_crasy11 Maggio 2009, 09:41 #8
Originariamente inviato da: SuperSandro
...uhmm... ma ho capito bene? Cioè...

Phenom II X4 905e: architettura quad core; clock 2,5 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 65 Watt.

Phenom II X4 925: architettura quad core; clock 2,8 GHz; cache L2 512 Kbytes per ciascun core; cache L3 da 6 Mbytes; TDP massimo 95 Watt.

L'unica differenza sembra essere la frequenza; possibile che un incremento di "soli" 0,3 GHZ porti a una differenza di TDP del 50% ?

Forse ci altre differenze, altrimenti il gioco non vale la candela.


Le versioni con la E alla fine del number sono quelle CPU a basso consumo.
Il 925 doveva uscire alla presentazione del 955...
Gioman11 Maggio 2009, 10:15 #9
Ma i dual core nativi con 1 Mega di cache L2 sono scomparsi?
Opteranium11 Maggio 2009, 10:15 #10

belli i quad core a 45W ma..

l' assenza della L3 non sarà un po' troppo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^