Nuove cpu Pentium 4 con bus a 800 Mhz

Nuove cpu Pentium 4 con bus a 800 Mhz

Intel lancia quest'oggi 3 nuove versioni di processori Pentium 4, dotate di supporto alla tecnologia Hyper-Threading e alla frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:08 nel canale Processori
Intel
 
Intel lancia quest'oggi 3 nuove versioni di processori Pentium 4, dotate di supporto alla tecnologia Hyper-Threading e alla frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz.

On line sono state pubblicate, in queste ore, varie recensioni delle nuove cpu, a confronto con i più recenti processori AMD Athlon XP. Di seguito una lista non esaustiva delle recensioni disponibili sul web:

- Hardware Upgrade (italiano);
- The Tech-Report (inglese);
- Tom's Hardware (inglese).

Assieme ai nuovi processori, Intel ha introdotto anche una nuova famiglia di chipset destinata a sostituire quelli 845: si tratta dei modelli 865, meglio noti con il nome in codice di Springdale.
On line sono stati pubblicati alcuni articoli tecnici anche su questi chipset, tra i quali segnaliamo:

- Anandtech (inglese);
- The Tech-Report (inglese);
- xbitlabs (inglese)

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pietro66721 Maggio 2003, 09:21 #1

Model Number

... mi pare di capire che il model number di AMD non sia più utilizzabile in questi termini...
I test sono troppo dipendenti dalla velocità della CPU.
Capisco che oggi sia impossibile modificarlo al ribasso, ma credo che per i prossimi Athlon 64 sia necessario rivederli profondamente...
halduemilauno21 Maggio 2003, 09:28 #2
ottimo connubio P4C e i875P.
bananarama21 Maggio 2003, 09:43 #3
Su anandtech pare che non ci sia molta differenza tra l' 875 e l865pe... Certo si accenna a problemi di compatibilita' con le ram corsair 3200 !

Aspetto release definitive poi si vedra' meglio! Cmq canterwood+p4c da paura!
mom475121 Maggio 2003, 10:26 #4
il model number usa come riferimento l'AMD Thunderbird non i P4, quindi la "validità" della sua formula di calcolo, per quanto discutibile, non viene intaccata dall'uscita di un nuovo processore Intel.
Il problema è piuttosto un altro: Intel sta prendendo il largo e AMD resta indietro; se prima ci si poteva quantomeno illudere che i modelli di punta delle due case fossero circa equivalenti, adesso non è più così.
Xanny21 Maggio 2003, 10:48 #5
Comunque per quanto a molti stia antipatico TOM ha fatto un ottimo lavoro di testing.
1 sgamato il trucco dell' overclock dinamico della MSI
2 l'asus che va a 202Mhz di fsb di default
3 che non conviene buttarsi sulle nuove e costose mobo quando un 865PE fa il suo porco lavoro
Non so perche' ma ho apprezzato... ma anche il Corsini o chi per lui ha fatto un ottimo test!
Mirus21 Maggio 2003, 11:02 #6
Ormai il progetto Athlon è fermo. AMD sta, giustamente, investendo tutto sull'x86-64 (Opteron e Athlon 64), non c'è da stupirsi se il P4 avanza. Considerate che tutti i progetti futuri di Intel (almeno quelli noti) si basano sull'architettura P4 ed è quindi ovvio che con lo sviluppo questa si affini.
Mirus21 Maggio 2003, 11:04 #7
Certo è che Intel può approfittare di questo momento in cui non ha, praticamente, concorrenti per quanto riguarda le prestazioni pure ed il top della gamma. In basso l'athlon la fa ancora da padrone in quanto a qualità/prezzo.
asterix321 Maggio 2003, 11:31 #8
In basso l'athlon la fa ancora da padrone in quanto a qualità/prezzo.

ancora x poco con l uscita dei nuovi p4 800 quelli a 533 scenderanno molto di prezzo e sono sempre piu performanti degli athlon
Gauss7521 Maggio 2003, 11:41 #9
x Xanny

overclock dinamico per la MSI... scusa mi chiariresti meglio di che stai parlando??? Ciao e grazie
Xanny21 Maggio 2003, 12:02 #10
Sta scritto sul sito di Tom comunque la MSI per ben figurare nei bench vari attiva nel momento in cui le applicazioni iniziano a usare oltre una certa percentuale la cpu un overclock del fsb che non e' facilmente individuabile da chi fa i test, in quanto si spegne al di sotto di una certa soglia e percio' la mobo ha risultati migliori nei bench in maniera piu' occulta di chi come asus alza l'fsb di 2 o 3 mhz.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^