Notebook simili a Ultrabook, ma più economici

Notebook simili a Ultrabook, ma più economici

I produttori taiwanesi sarebbero pronti a introdurre nuove proposte notebook con chassis molto sottili: design e stile degli Ultrabook ma non il prezzo, grazie all'utilizzo di componenti standard

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Processori
Ultrabook
 

Digitimes riporta, con questa notizia, la nuova strategia dei produttori taiwanesi di soluzioni notebook: a fronte del posticipo a Giugno nel debutto delle soluzioni Ivy Bridge e del costo sempre elevato dei sistemi Ultrabook in commercio pare possibile che alcuni possano proporre notebook con chassis sottili che richiamino le specifiche degli Ultrabook, in abbinamento a componenti non così costosi.

La risultante sarebbe quindi quella di avere notebook che catturino l'attenzione per le dimensioni complessive e il design, ma che non siano così costosi come gli Ultrabook in commercio grazie all'utilizzo di componenti standard.

gigabyte_ultrabook_cpu_standard_2.jpg (67014 bytes)

Al CeBit abbiamo forse scoperto una sorta di anteprima di questo trend di mercato grazie a questo notebook esposto da Gigabyte. Osservando le specifiche tecniche riportate per U2442N, questo il nome del prodotto, evidenziamo come la CPU abbinata sia di tipo standard e non Ultra Low Voltage.

gigabyte_ultrabook_cpu_standard.jpg (38812 bytes)

L'utilizzo di un processore standard per sistemi notebook, in questo caso specifico appartenente alla famiglia Ivy Bridge, non ha impedito a Gigabyte di indicare questa soluzione come Ultrabook benché formalmente di questo non si tratti. Questo notebook sembra del resto essere identico, sia per design dello chassis sia per soluzioni tecniche implementate, al modello U2442V del quale abbiamo parlato in questa notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unbreakable07 Marzo 2012, 14:05 #1

Ecco

Forse questa è la strada giusta! L'importante è che ci mettano però degli schermi di qualità e un sistema di raffreddamento adeguato.
Giuliok9007 Marzo 2012, 14:09 #2
la brutta copia del macbook air...
TheMonzOne07 Marzo 2012, 14:11 #3
Ma quale strada giusta? E' esattamente l'opposto di quello che si erano prefissati di fare con questi famigerati ultrabook: portatili con ottime prestazioni, curati nel design (e nei materiali) e dal costo ridotto.
Si sono accorti che non riescono a fornire le prime due senza esagerare con la terza e quindi fanno uscire dei finti-ultrabook che favoriscono la terza proprietà a discapito delle prime due! Ti pare che se mettono una scocca completamente di plastica per risparmiare ti possano mettere uno schermo decente?
Originariamente inviato da: Giuliok90
la brutta copia del macbook air...
Faster_Fox07 Marzo 2012, 14:14 #4
Originariamente inviato da: Giuliok90
la brutta copia del macbook air...


ci avete ucciso la salute con sti commennti....EBBASTA!
Dominioincontrastato07 Marzo 2012, 14:20 #5
Originariamente inviato da: Giuliok90
la brutta copia del macbook air...


Illuminaci tu come devono farli questi notebook, dodecagonali per caso? Senza tastiera ,senza touchpad, o senza monitor?
Paganetor07 Marzo 2012, 14:21 #6
In pratica l'evoluzione che i netbook non hanno mai avuto....
ABCcletta07 Marzo 2012, 14:39 #7
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
Illuminaci tu come devono farli questi notebook, dodecagonali per caso? Senza tastiera ,senza touchpad, o senza monitor?


E' una provocazione, lascia stare. Colgo l'occasione per segnalarlo.

Ritornando all'oggetto, da fan di Gigabyte resto in attesa di notizie approfondite, ma credo che non uscirà sul mercato italiano.
polvere.amara07 Marzo 2012, 15:06 #8
Originariamente inviato da: Paganetor
In pratica l'evoluzione che i netbook non hanno mai avuto....


come capacità computazionale si, però l' utilizzo di processori standard quindi non ulv credo impatti negativamente sulla durata batteria, il giusto compromesso sarebbe un evoluzione dei processori SU (tipo il 4100 da cui scrivo) in fascia medio economica, prestazioni nettamente superiori agli atom e consumi appena superiori.
polvere.amara07 Marzo 2012, 15:08 #9
alla fine sembra un tentativo di rendere più gradevoli i prodotti mainstream attualmente in vendita speriamo che migliorino anche gli schermi che tra risoluzioni anacronistiche e angoli di visione imbarazzanti sono il vero tallone d' achille del 90% dei notebook in vendita.
Unbreakable07 Marzo 2012, 15:12 #10
Se tu vuoi una scocca in alluminio o (ancora peggio) in lega di magnesio devi pagare...punto!
Per quanto mi riguarda una scocca plastica per me è un buon compromesso perchè non è che l'equazione plastica = scarso è sempre vera in quanto ci sono plastiche e plastiche.
Per quanto riguarda il design, essendo questo un aspetto in gran parte opinabile, non lo ritengo un fattore determinate per valutare la qualità di un notebook, men che meno se ci rifetiamo all'aspetto "sottigliezza": IMHO 2 cm di spessore o giu di li vanno benissimo come anche un peso intorno ai 2-2,5 kg.
Viceversa schermo, disspazione, rumorosità e batteria sono di gran lunga più importanti rispetto alle cazzatine estetiche, a meno che uno non vuole solo un oggetto per fare il figo!
Ultimo, ma non ultimo, preferisco processori standard e una scheda grafica decente rispetto a soluzioni castrate spesso risultano fortemente limitanti nel lungo periodo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^