Niente più Pentium4 EE oltre i 3,4 Ghz

Niente più Pentium4 EE oltre i 3,4 Ghz

Pare molto difficile che Intel possa proporre processori Extreme Edition di clock superiore al modello a 3,4 Ghz, atteso ad inizio 2004

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Processori
Intel
 
Pare piuttosto improbabile che Intel possa presentare un processore Pentium 4 Extreme Edition basato sul nuovo processo produttivo a 0.09 micron ad inizio 2004.

Come noto, varie indiscrezioni indicano per il 2 Febbraio la data di debutto delle cpu Prescott e per lo stesso periodo si attende una nuova versione del processore Pentium 4 Extreme Edition, con frequenza di clock di 3,4 Ghz.

La nuova cpu P4 Extreme Edition 3,4 Ghz, pertanto, continuerà ad essere basata sul Core Gallatin a 0.13 micron, con 2 Mbytes di cache L3 integrati on Die abbinati ai tradizionali 512 Kbytes di cache L2.

Difficilmente Intel potrà presentare un nuovo Core a 0.09 micron con 2 Mbytes di cache L3 prima di inizio 2005, motivo per il quale pare improbabile che venga proposto sul mercato un processore Pentium 4 Extreme Edition con frequenza di clock superiore a 3,4 Ghz.
Nella seconda metà dell'anno, del resto, Intel avrà a disposizione processori Prescott dalla frequenza di clock superiore a 3,4 Ghz, con i quali contrastare le cpu concorrenti AMD Athlon 64 FX. La roadmap Intel prevede di poter raggiungere la frequenza di clock di 4 Ghz con il Core Prescott tra fine 2004 e inizio 2005.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito xbitlabs, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gundam76609 Dicembre 2003, 10:02 #1
Oddio... adesso non potrò spendere 1300€ per un EE da 3.4Ghz... come farò? Ma per piacere...!

Chico
}DrSlump{09 Dicembre 2003, 10:41 #2
Questa notizia ci rattrista oltre modo. Vado ad alzare la bandiera a mezz'asta nel mio bagno.
HotMuscle09 Dicembre 2003, 10:51 #3

DrSlump

Io invece la abbasso a mezz'asta. Di solito sventola sempre in cima
wwar8209 Dicembre 2003, 13:01 #4

Riflessione su Intel

I..ncredibili
N..ovità
T..ecnologiche
E..sclusivamente per
L..obotomizzati

P.S. ho un P4 3Ghz... sigh!
Fan-of-fanZ09 Dicembre 2003, 13:02 #5
Chissà se è meglio avere 2mb di cache L3 o 128mb di cache L1...
ronthalas09 Dicembre 2003, 13:55 #6

2mb di cache L3 o 128mb di cache L1...

o avere 600 MHz di meno, spendere la metà o un terzo e attendere qualche minuto in più nei lavori medio pesanti?
STICK09 Dicembre 2003, 13:58 #7

Re: 2mb di cache L3 o 128mb di cache L1...

Originariamente inviato da ronthalas
o avere 600 MHz di meno, spendere la metà o un terzo e attendere qualche minuto in più nei lavori medio pesanti?




tradotto:rapporto prezzo/prestazioni
KVL09 Dicembre 2003, 14:24 #8

Esatto

Felice possessore di un athlon 2500+@3200+ apparte l'oc, credo che intel abbia prezzi buoni soprattutto nelle mainboard a marchio intel (costano meno) e nei celeron (perfetti x applicazioni ufficio e [VERY]low-end, i piv da 2.6c in su costano troppo rispetto a quanto vanno!!
STICK09 Dicembre 2003, 14:31 #9

Re: Esatto

Originariamente inviato da KVL
credo che intel abbia prezzi buoni soprattutto nelle mainboard a marchio intel (costano meno) e nei celeron (perfetti x applicazioni ufficio e [VERY]low-end


Intel ha prezzi buoni nei Celeron?
TheDarkAngel09 Dicembre 2003, 14:47 #10
lui nn sa ke il duron ke costa 50€ va due volte il lenteron...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^