Niente più Athlon X2 con TDP di 22 Watt

Niente più Athlon X2 con TDP di 22 Watt

AMD cancella i piani di una cpu dual core per sistemi desktop caratterizzata da livelli di consumo estremanente contenuti

di pubblicata il , alle 08:58 nel canale Processori
AMD
 

AMD ha rimosso dalla propria roadmap dei processori una versione di cpu Athlon X2 della quale si era discusso negli scorsi mesi, e che sulla carta poteva vantare soluzioni peculiari per un prodotto destinato al segmento desktop di fascia entry level.

Ci riferiamo al processore Athlon X2 3250e, cpu con architettura dual core basata su core noto con il nome in codice di Lima che avrebbe dovuto debuttare con un valore di TDP massimo contenuto in ben 22 Watt. Un processore di questo tipo sarebbe stato specificamente indirizzato ai sistemi HTPC, oppure alle soluzioni desktop anche per il segmento business di più ridotte dimensioni.

La scelta di cancellare dalla roadmap questo processore è dettata presumibilmente dalla volontà di promuovere al meglio le nuove cpu Athlon Neo, presentate a inizio Gennaio quale componente della nuova piattaforma Yukon per sistemi notebook di più ridotte dimensioni. Non si esclude inoltre la difficoltà, in termini di rese produttive a 65 nanometri, nell'ottenere processori con un consumo così ridotto.

Queste cpu sono caratterizzate da un valore di TDP massimo di 15 Watt, ma almeno al momento attuale sono limitate all'architettura single core con una frequenza di clock di 1,6 GHz e cache L2 da 512 Kbytes. A titolo di confronto le specifiche della cpu Athlon X2 3250e prevedevano due core a 1,5 GHz di clock, a fronte di un incremento di soli 7 Watt del TDP massimo.

Al momento attuale AMD propone a listino due processori Energy Efficient Athlon X2, caratterizzati da un valore di TDP massimo contenuto in 45 Watt: parliamo del modello Athlon X2 5050e (clock 2,6 GHz, cache L2 512 Kbytes per core, costo ufficiale 60 dollari USA) e Athlon X2 4850e (clock 2,5 GHz, cache L2 512 Kbytes per core, costo ufficiale 56 dollari USA).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
monsterman02 Febbraio 2009, 09:01 #1
Peccato un secondo core per soli 7w in più sarebbe stato comodo
MarcoXX8402 Febbraio 2009, 09:01 #2
Brutta storia, era una bella CPU!
angel11002 Febbraio 2009, 09:10 #3
Pessima notizia, il buongiorno si vede dal mattino!
Io me lo sarei comprato subito, perchè vorrei assemblare un computer senza ventole. Ed era pure dual core!
omerook02 Febbraio 2009, 09:20 #4
ma amd non avrebbe mica fatto una linea produttiva dedicata a queste cpu, sarebbero stati dei normali x2 settatii in modo adeguato ma, i piu smaliziati lo fanno da soli gia da tempo.
frankie02 Febbraio 2009, 09:31 #5
Gli athlon XX50e hanno un grosso difetto, vanno bene se uno vuole Uccarli (...) farli andare a meno delle specifiche.

MA

Non reggono il sistema dinamico, molti utenti nel forum hanno problemi con RMclock se utilizzato in maniera dinamica cioè con regolazione automatica del voltaggio e frequenza. E' pur vero che RM è nato principalmente per intel, e per i c2d ha un supporto fantastico, ma il problema sta nel processore e non nel sw.

In ogni caso questi nuovi X2 avrebbero consumato comunque di meno e sarebbero stati sk AM2+. Un xx50e se magari in idle consuma uguale a pieno carico è comunque D+
OmbraShadow02 Febbraio 2009, 09:56 #6
Ma dell'Athlon 64 2000+ (quello col TDP di 8 W) qualcuno ha notizia?
Qualche mese fà sembrava dover essere la risposta di AMD ad ATOM ma non se n'è saputo più nulla...
fano02 Febbraio 2009, 09:57 #7
Peccato per fare un muletto senza sbattersi troppo a far downclock e downvolt poteva essere interessante... il NEO mi sa che non credo sarà venduto in motherboard per uso "desktop"

Temo che l'idea di abbandonare il mercato netbook sarà un errore - spero non fatale - per AMD... tanto più che avevano quasi tutto pronto per fare un sistema superiore ad Atom su tutti gli aspetti... ma hanno deciso di non farlo
icoborg02 Febbraio 2009, 10:22 #8
Originariamente inviato da: frankie
Gli athlon XX50e hanno un grosso difetto, vanno bene se uno vuole Uccarli (...) farli andare a meno delle specifiche.

MA

Non reggono il sistema dinamico, molti utenti nel forum hanno problemi con RMclock se utilizzato in maniera dinamica cioè con regolazione automatica del voltaggio e frequenza. E' pur vero che RM è nato principalmente per intel, e per i c2d ha un supporto fantastico, ma il problema sta nel processore e non nel sw.

In ogni caso questi nuovi X2 avrebbero consumato comunque di meno e sarebbero stati sk AM2+. Un xx50e se magari in idle consuma uguale a pieno carico è comunque D+


ma se sicuro che sia nato per c2d? cmq per amd per nn avere problemi si puo usare crystalcpuid
pupgna02 Febbraio 2009, 10:22 #9
Originariamente inviato da: omerook
ma amd non avrebbe mica fatto una linea produttiva dedicata a queste cpu, sarebbero stati dei normali x2 settatii in modo adeguato ma, i piu smaliziati lo fanno da soli gia da tempo.


quoto

infatti tramite crystal cpuid ho settato il mio be2400 (il primo della serie risparmiosa dei dual core amd) a 1600 mhz con 0.9V (oppure 1000mhz a 0.8v in funzione muletto)

....e visto che sta a sui 30° praticamente passivo...immagino consumi molto molto poco circa come quello della notizia

quindi non disperatevi troppo se non fan questa cpu...la potete "fare" anche voi autonomamente
ciaoo
pupgna02 Febbraio 2009, 10:25 #10
Originariamente inviato da: icoborg
ma se sicuro che sia nato per c2d?


è la prima volta che lo sento pure io
io l'ho usato tanti anni con amd (nei 754, 939, am2) e andava molto bene visto che cmq permetteva di utilizzare moltiplicatore a volte fino a 4x e voltaggi bassi oltre a quelli permessi dal cool and quiet

con intel....sotto al 6x non scendi e nemmeno come voltaggio...(quindi tale e quale all'EIST)
tant'è che la sua utilità è un pò ridotta...o sbaglio!?!?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^