Microsoft come Apple? Prove tecniche d'addio alle CPU x86 con i futuri Surface?

Microsoft come Apple? Prove tecniche d'addio alle CPU x86 con i futuri Surface?

Un annuncio di lavoro rende sempre più concreta la voce di una Microsoft pronta a creare un proprio SoC per i suoi dispositivi Surface. La casa di Redmond potrebbe quindi seguire le orme di Apple, puntando sull'architettura ARM.

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Processori
SurfaceMicrosoftARM
 

Sono passati pochi giorni dai rumor che vedevano AMD e Microsoft impegnate nello sviluppo di un nuovo chip dedicato al Surface Pro X, un SoC ARM equipaggiato con una GPU AMD RDNA2. Non c'è la conferma che quella collaborazione sia in essere, ma di recente la casa di Redmond ha pubblicato un annuncio di lavoro che lascia pensare allo sviluppo di una soluzione proprietaria, partendo dalla composizione del giusto team per la progettazione del chip. Microsoft sta cercando infatti un "Director of SoC Architecture" proprio per la divisione Surface.

Non conosciamo la genesi di questo annuncio di lavoro, se punti a rafforzare un team esistente impegnato nella progettazione di un SoC interamente "fatto in casa" o se serva una figura che consenta di lavorare meglio con i partner come AMD.

Quello che sappiamo è che non si tratta dell'unico annuncio pubblicato da Microsoft e relativo al mondo hardware: l'azienda cerca anche un "Director of IP Architecture" e un "Lead SoC Competitive Analysis Engineer - Silicon Architecture", ruoli che fanno pensare a intenzioni più che serie nel campo dei microprocessori. Insomma, potrebbe trattarsi di qualcosa di più profondo rispetto ai chip SQ1 e SQ2 creati in collaborazione con Qualcomm negli anni scorsi.

Apple, passata ad una progettazione completamente indipendente dei propri chip con risultati più che sorprendenti (come dimostrano i nuovi M1 Pro e M1 Max), ha dimostrato a Microsoft che è possibile creare soluzioni proprietarie competitive. Per Microsoft si tratta inoltre di uno sviluppo che potrebbe aiutarla a spingere Windows on ARM, la versione del sistema operativo per i chip ARM che non ha ancora trovato successo.

Rimane dunque da capire se i futuri Surface monteranno un chip ARM maggiormente modificato rispetto a SQ1 e SQ2 ma frutto di una partnership - come quella vociferata con AMD - oppure se il progetto di Microsoft sarà realizzato totalmente in casa. Non si possono escludere né una né l'altra ipotesi, d'altronde Microsoft e AMD collaborano da tempo in ambito console e, allo stesso tempo, l'azienda ha risorse finanziarie sufficienti per sostenere una progettazione totalmente indipendente.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni19 Ottobre 2021, 12:42 #1
fanno quasi tenerezza
Svelgen19 Ottobre 2021, 13:48 #2
Dopo aver visto come fare, sono boni tutti a far stare in piedi l'ovo.
Ma solo dopo però....
Cappej19 Ottobre 2021, 14:30 #3
Originariamente inviato da: bancodeipugni
fanno quasi tenerezza




gran commento! Azzeccato!
dontbeevil19 Ottobre 2021, 15:53 #4
Ovviamente i soliti troll hanno "dimenticato" che MS ha introdotto windows 10 on ARM con CPU snapdragon, molto prima che la mela introducesse "mac os on arm"
Marko#8819 Ottobre 2021, 16:07 #5
Originariamente inviato da: dontbeevil
Ovviamente i soliti troll hanno "dimenticato" che MS ha introdotto windows 10 on ARM con CPU snapdragon, molto prima che la mela introducesse "mac os on arm"


Vero. Però i MacBook con M1 esistono, vanno forte, li usi per tutto e hanno autonomie pazzesche. Dove sono i laptop con ARM e Windows?
Detto da uno che ha un laptop DELL con Windows e un fisso con Windows eh.
LMCH19 Ottobre 2021, 16:22 #6
Originariamente inviato da: dontbeevil
Ovviamente i soliti troll hanno "dimenticato" che MS ha introdotto windows 10 on ARM con CPU snapdragon, molto prima che la mela introducesse "mac os on arm"

Inoltre Microsoft Research si occupa anche di cpu, anni fa avevano persino sviluppato delle architetture EDGE (Explicit Directed Graph Execution) per valutarne le prestazioni effettive.
dontbeevil19 Ottobre 2021, 16:24 #7
Originariamente inviato da: Marko#88
Vero. Però i MacBook con M1 esistono, vanno forte, li usi per tutto e hanno autonomie pazzesche. Dove sono i laptop con ARM e Windows?
Detto da uno che ha un laptop DELL con Windows e un fisso con Windows eh.


ci sono ma non si vedono

scherzi a parte, purtroppo con Windows la situazione per diversi motivi e' lenta a cambiare, tra' sviluppatori, sw legacy, market share ecc... apple dal canto suo si puo' permettere da un giorno all'altro di dire da domani compilate tutto per ARM se no ciao!

Originariamente inviato da: LMCH
Inoltre Microsoft Research si occupa anche di cpu, anni fa avevano persino sviluppato delle architetture EDGE (Explicit Directed Graph Execution) per valutarne le prestazioni effettive.


e non ho nominato il precursore della specie Surface RT
Redvex19 Ottobre 2021, 16:26 #8
Dovrebbero innanzitutto trovare un sistema di emulazione tipo Rosetta che abbia un decadimento minimo delle prestazioni. Dopodiché il modello Apple è replicabile solo sui surface: le prestazioni del Soc Apple sono dovute al fatto che è tutto integrato. Sugli assemblati dubito che nel breve periodo si raggiungano le prestazioni degli x86 più vga dedicata nei giochi. Apple dice che il suo nuovo soc ha prestazioni paragonabili a una 3080. Ma su quali giochi? Su cosa lo hanno testato? Intel sta per uscire con delle schede video che nella migliore delle ipotesi andranno come una 3070. Se il soc Apple su un cyberpunk va come una 3060/6600 sarebbe già un enorme successo
dontbeevil19 Ottobre 2021, 16:46 #9
Originariamente inviato da: Redvex
Dovrebbero innanzitutto trovare un sistema di emulazione tipo Rosetta che abbia un decadimento minimo delle prestazioni. Dopodiché il modello Apple è replicabile solo sui surface: le prestazioni del Soc Apple sono dovute al fatto che è tutto integrato. Sugli assemblati dubito che nel breve periodo si raggiungano le prestazioni degli x86 più vga dedicata nei giochi. Apple dice che il suo nuovo soc ha prestazioni paragonabili a una 3080. Ma su quali giochi? Su cosa lo hanno testato? Intel sta per uscire con delle schede video che nella migliore delle ipotesi andranno come una 3070. Se il soc Apple su un cyberpunk va come una 3060/6600 sarebbe già un enorme successo


Il sistema di emulazione c'e' gia', all'atto pratico sinceramente non ho approfondito quanto sia buono.

Inoltre c'e' da considerare che purtroppo le cpu "pc" che qualcomm fornisce, sono basate sull'architettura della generazione precedente, dovrebbe darsi un po' una mossa.

Non ci sarebbe nessun problema per gli altri OEM,alla fine hanno bisogno solo di scheda madre e CPU, infatti ci sono dispositivi windows on ARM anche di altre marche oltre al surface pro x

Purtroppo quando parlano di prestazioni, lo fanno solo su basandosi su benchmarks... nella vita reale il discorso cambia
Svelgen19 Ottobre 2021, 16:50 #10
Con Microsoft c'è sempre tutto...
Poi all'atto pratico oggi posso acquistare solo quello che realmente viene venduto da Apple e non la "fuffa" fatta di rullo di tamburi e basta...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^