MasterLiquid Maker 92: il dissipatore a liquido tutto sulla CPU

MasterLiquid Maker 92: il dissipatore a liquido tutto sulla CPU

Cooler Master propone un kit di raffreddamento per processori che abbina tutti i componenti in modo tale che siano montato direttamente sopra il socket del processore

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Processori
Cooler Master
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Drizzt18 Agosto 2016, 11:49 #11
Boh.

Io ho da una decina d'anni un Gemini II con su due ventole silent da 120mm, e a parte lo sbattimento di doverlo smontare per pulirlo ogni anno o due...raffredda senza problemi la CPU (adesso un FX8320) anche in overclock, ed e' totalmente silenzioso.

Ok che c'e' gente che c'ha il case puffo, ma un sistema come questo su una struttura come il Gemini II io lo comprerei ad occhi chiusi. Cosi' com'e', invece...lo trovo piuttosto inutile, troppo piccolo e sacrificato.


Davvero, sono anni che penso di cambiare il Gemini II con qualcosa di piu' efficiente, ma piu' mi guardo in giro e meno ne vedo. Anche perche'...stando alle recensioni dovrebbe essere obsoleto, ma quando avevo il 720 X3 BE a pieno carico, in overclock, non superavo mai i 37 gradi in estate con le ventole completamente inudibili. Poi leggo le recensioni dei nuovi fantastici dissipatori, e scaldano di piu' con ventole meno silenziose delle mie. Boh davvero :-D
Veradun18 Agosto 2016, 12:07 #12
Cmq non ho capito bene a cosa dovrebbe servire, per dire "ho il liquido?"

Ha tutti gli svantaggi dell'aria (l'ingombro ed il peso in quel preciso punto), più gli svantaggi del liquido (pump whine, rischio perdite) a cui unisce ventolame per 30 dBA, mi tengo volentierissimo un Noctua grosso come un condominio e ventole ULNate.
greyhound318 Agosto 2016, 12:08 #13
Come unire gli svantaggi dei dissipatori ad aria con gli svantaggi di quelli a liquido in un unico prodotto
Vodka18 Agosto 2016, 14:36 #14
Ad intuizione teorica dissipa meglio di uno ad aria. I dissipatori ad heatpipes hanno se va bene 4 pipes collegate a varie lamine dissipanti, ma il calore nelle pipes si muove passivamente. Qui invece ce' un motore che muove il liquido forzatamente (e più velocemebte) e una superficie dissipante maggiore.

Rimane che uno dei vantaggi del liquido sia poter dissipare all'esterno del case, con una temperatura ambiente minore e senza mille ventole.
Apollo 218 Agosto 2016, 15:37 #15

belllisssimisssimisssimo

Che merda è?? inguardabile
Doraneko18 Agosto 2016, 19:13 #17
Concordo che il vantaggio del liquido sia di dissipare all'esterno...e che qui s'è perso.
Altro vantaggio del liquido è quello di poter farsi carico di una notevole quantità di calore proprio in virtù delle dimensioni (in termini di massa\superficie) dell'impianto stesso. La massa di liquido potrebbe essere tale da riuscire a disperdere il calore della cpu anche dai raccordi, dai tubi e da un radiatore senza ventola. Qui il tutto è talmente piccolo che praticamente è come se fosse un dissipatore tradizionale di dimensioni generose...con lo svantaggio della presenza della pompa e della ventola piccola.
Doraneko18 Agosto 2016, 19:42 #18
Originariamente inviato da: Goofy Goober
beh in teoria se hai l'impianto collegato ad un acquario di centinaia di litri, secondo me fai prima tu a inziare e finire una sessione di gaming di media durata (ad esempio) piuttosto che l'acqua a raggiungere un punto di equilibrio termico tale da dover render necessaria una dissipazione attiva


Dipende da come organizzi il tutto. Con pochi litri d'acqua e un radiatore generoso a valle della cpu, può essere che una ventola non ti serva proprio mai.
Anni fa avevo un sistema a liquido. In serie ai tubi di gomma avevo messo una spirale di tubo di rame. La spirale era sempre in una bacinella di plastica. Quando volevo abbassare la temperatura del tutto, versavo nella bacinella acqua presa da una bottiglia in frigo e qualche cubetto di ghiaccio
La cpu passava da 50-55 °C a 15 in pochi minuti
Anche con l'acqua ormai calda, l'evaporazione portava via calore.
Un sistema a liquido tradizionale ti offre mille possibilità.
s-y18 Agosto 2016, 19:54 #19
io usavo (si parla di quasi 20 anni fa...) una peltier poco potente per tenere a bada la tacq, su pentolaccia da cucina a cielo aperto (che ovviamente andava rabboccata spessissimo perche' una non indifferente percentuale del calore se ne andava per evaporazione)

ed e' vero, era (perche' adesso cor ca') divertente, specialmente le prove varie

a chi guarda l'estetica, tze'
Bivvoz18 Agosto 2016, 20:12 #20
Comunque quella ventola ha l'aria di fare più baccano di un boeing in fase di decollo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^