Marvell Armada 628: SoC Triple Core per gli smartphone

Marvell Armada 628: SoC Triple Core per gli smartphone

Marvell annuncia la disponibilità della nuova architettura dotata di 3 core, uno dei quali a basso consumo, per smartphone e tablet di prossima generazione

di pubblicata il , alle 17:29 nel canale Processori
 

Marvell ha annunciato il chip ARMADA 628, soluzione destinata all'utilizzo in sistemi smartphone e tablet che integra 3 distinti core, con una frequenza di clock di 1,5 GHz e basato su architettura ARM. Il design triple core vede l'abbinamento di due core multiprocessore simmetrici ad elevate prestazioni, affiancati da un terzo core specializzato nel funzionamento in configurazione ultra-low voltage.

armada_628.jpg (23802 bytes)

Accanto a questi 3 core, che possiamo definire general purpose a tutti gli effetti, Marvell ha abbinato 6 altri distinti core specializzati per grafica 3D, encoding e decoding di flussi video anche ad alta definizione, audio, operazioni di crittografia dei dati e processamento delle immagini digitali. Marvell segnala inoltre come questo sia il primo System on a Chip a integrare controller USB 3.0.

L'architettura a 3 core permette alla nuova soluzione Marvell di far eseguire al terzo core, ottimizzato per il funzionamento a basso consumo e dotato di una frequenza di clock di soli 624 MHz, la maggior parte delle applicazioni di ordinario utilizzo. Questo ha riflessi positivi in termini di autonomia con batterie, ferma restando la possibilità di eseguire applicazioni particolarmente esigenti in termini di risorse sfruttando i due core più potenti.

La nuova soluzione Marvell è attualmente a disposizione dei partner per le prime analisi di implementazione in prodotti; è prevedibile che entro i prossimi 12 mesi saranno disponibili in commercio i primi smartphone, nonché soluzioni Tablet, dotate di Armada 648. Ulteriori informazioni fornite dal produttore sono disponibili nel comunicato stampa ufficiale, accessibile online a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy24 Settembre 2010, 17:55 #1
Forse con questo mostro sotto il cofano, anche windows phone 7 potra' vantarsi di essere SCATTANTE e FLUIDO !!!
fed4724 Settembre 2010, 18:15 #2
Le premesse sembrano ottime e finalmente si potranno collegare periferiche esterne al proprio smartphone (sperando che la batteria regga un'hard disk esterno)
19giorgio8724 Settembre 2010, 18:39 #3
io ho un sempron 140. mi fa ridere sapere che io ho un pc mono-core, quando anche i cellulare ormai sono triple..bah
Stefano Villa24 Settembre 2010, 18:50 #4
Originariamente inviato da: 19giorgio87
io ho un sempron 140. mi fa ridere sapere che io ho un pc mono-core, quando anche i cellulare ormai sono triple..bah


Si ma il tuo è un single core x86 .... Non si possono fare paragoni se l'architettura alla base è così diversa
predator8724 Settembre 2010, 19:02 #5
in che smartphone troveremo questi processori?
M4R1|<24 Settembre 2010, 19:17 #6
Bella CPU, da notare le specifiche sia della GPU che dell'encoder 1080p. Notevole anche l'USB 3.0, sarebbe molto interessante un confronto, a parità di clock, tra questo ed il Cortex A9.
Credo invece che sarebbe stato meglio aumentare l'efficienza degli altri due core ed implementare dei p-state più aggressivi ed intelligenti rispetto a quella di avere un terzo core down clockato
Vedremo, cmq per la prossima generazione di SmartPhone, credo che questo SoC sia un po' in ritardo, vorrei esser smentito con piacere ma credo che la roadmap dei prossimi device sia già ben definita... Staremo a vedere
ulk24 Settembre 2010, 19:30 #7
Bene, bene, notare che si sta assotigliando il divario tra cpu per smatphone e desktop.
appleroof24 Settembre 2010, 19:40 #8
Originariamente inviato da: ulk
Bene, bene, notare che si sta assotigliando il divario tra cpu per smatphone e desktop.


come detto unutile confrontare mele e pere

ad ogni modo estremamente interessante, questa cpu..
Kermet24 Settembre 2010, 19:53 #9
Ci gira Crysis?
Ok torno serio.
Spero abbiano anche considerato il riscaldamento...o presto vedremo ventoline sui cell? :S
Kanon24 Settembre 2010, 20:02 #10
Finalmente un concorrente per il Qualcomm SD 1ghz?
Chissà se troverà sbocchi commerciali su larga scala, in questo periodo a parte Motorola (con il Texas Instrument) e Samsung (che fa tutto in casa) i terminali di punta sono tutti QSD...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^