Le prime nuove architetture Intel già nel secondo trimestre

Le prime nuove architetture Intel già nel secondo trimestre

Il debutto delle cpu Woodcrest, per sistemi server, in anticipo rispetto a quanto originariamente previsto

di pubblicata il , alle 10:13 nel canale Processori
Intel
 

Intel, nell'ottica di una seria ristrutturazione interna, ha operato un riposizionamento delle date di lancio delle proprie prossime generazioni di processore per sistemi server, desktop e mobile.

Attesi in origine tra il terzo e il quarto trimestre dell'anno, i nuovi processori avranno tutti un debutto anticipato, che in alcuni casi si sposterà sino al secondo trimestre, quindi entro la fine di Giugno.

In particolare, nel mese di Giugno, presumibilmente entro la fine del mese, debutteranno le cpu note con il nome in codice di Woodcrest. Si tratta delle nuove soluzioni Xeon DP, che introdurranno significativi cambiamenti soprattutto in termini di consumo rispetto alle attuali versioni di processore in commercio.

Intel sta soffrendo, in questi mesi, una forte competizione da parte della storica rivale AMD proprio nel segmento delle soluzioni server. AMD, infatti, ha a disposizione i processori Opteron per questo segmento di mercato, in grado di garantire non solo prestazioni velocistiche mediamente superiori, ma anche un contenimento complessivo dei consumi di funzionamento a livelli di costo più interessanti.

Nel mese di Luglio Intel dovrebbe preentare le soluzioni Conroe, cpu del segmento desktop che andranno di fatto a prendere il posto delle soluzioni Pentium 4 e Pentium D. A chiudere il quadro dei nuovi lanci troviamo per il mese di Agosto il debutto delle cpu Merom, evoluzione del progetto Yonah per i sistemi notebook Centrino Duo.

In questo caso il lancio nel mese di Agosto corrisponde al classico periodo di rinnovo dei notebook, in preparazione della cosiddetta stagione del "back to school", cioè del ritorno a scuola, e del periodo di vendite natalizio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
norfildur28 Aprile 2006, 10:23 #1
Speriamo solo che un debutto anticipato non significhi anche un prodotto qualitativamente inferiore alle attese.
Chissà chi tra Conroe ed AM2 la spunterà, stavolta.
gianni187928 Aprile 2006, 10:25 #2
ummh mi sa che stavolta AMD dovrà correre ai ripari, se Conroe si confermasse quello che si dice, sarà una bella guerra....
Fra_cool28 Aprile 2006, 10:28 #3
Sarà anche una domanda ciclica, ma...

Si sa niente ancora di schede madri "Conroe-ready" (nel senso di disponibilita sul mercato)?
MiKeLezZ28 Aprile 2006, 10:32 #4
Originariamente inviato da: Fra_cool
Sarà anche una domanda ciclica, ma...

Si sa niente ancora di schede madri "Conroe-ready" (nel senso di disponibilita sul mercato)?

Mi sembra solo Asus ce l'abbia, c'è da dare occhio alla revision (mi sembra 3)

bello il lancio anticipato
wiltord28 Aprile 2006, 10:45 #5
molto interessante..per un eventuale salto a intel aspetterò cmq vista e le vga dx10.
nonikname28 Aprile 2006, 10:47 #6
Si sa niente ancora di schede madri "Conroe-ready" (nel senso di disponibilita sul mercato)?


http://www.xbitlabs.com/news/mainbo...0425175704.html
Leron28 Aprile 2006, 11:26 #7
proprio un bel momento ho scelto per prendermi un tablet con Dothan
Ciocco@25628 Aprile 2006, 13:29 #8
Coi Merom ad agosto Intel dà una mazzata (almeno nel marcheting, aspettando i test) ai turion X2 che usciranno poco prima...quindi amd in ambito mobile rimarrà (come è ora) indietro.
Dreadnought28 Aprile 2006, 14:05 #9
5 a 1 che buttano fuori delle cpu piene di problemi.
elninus8528 Aprile 2006, 14:22 #10
ma che motivo avrebbero di anticipare per far uscire cpu piene di problemi e non all'altezza di quanto ci hanno voluto fare credere? Imho sarebbe un suicidio anticipare i tempi per sbattersi la zappa contro i piedi, se hanno deciso di anticipare penso che siano già a buon punto.. E se così fosse stavolta intel avrà messo a segno proprio un bel colpaccio! Questo anticipo mi fa piacere, vorrà dire che mi potrò fare il pc nuovo per il mio compleanno senza aspettare settembre!
Io sono molto fiducioso, ma finchè non vedrò queste cpu all'opera non starò per niente tranquillo, quindi speriamo che luglio arrivi in fretta!
byez

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^