Le prime CPU AMD Ryzen di seconda generazione attese a febbraio 2018

Le prime CPU AMD Ryzen di seconda generazione attese a febbraio 2018

Dai produttori di schede madri asiatici giunge notizia che il debutto delle prime CPU AMD Ryzen costruite con tecnologia produttiva a 12 nanometri è previsto per il mese di febbraio 2018

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:41 nel canale Processori
AMDRyZen
 

Nella giornata di ieri abbiamo segnalato, con questa notizia, alcune informazioni non ufficiali sulle future CPU AMD per sistemi desktop e notebook attese al debutto nel 2018 e nel 2019. In particolare, per il prossimo anno, è previsto il lancio di nuove versioni di CPU basate sulla stessa architettura delle proposte Ryzen attualmente in commercio ma costruite utilizzando tecnologia produttiva a 12 nanometri.

Questo passaggio permetterà, sulla carta, di ottenere un incremento delle prestazioni per via di un aumento delle frequenze di clock e un beneficio in termini di consumo rispetto alle attuali CPU costruite con tecnologia a 14 nanometri.

Il sito Digitimes segnala, con questa notizia, come ai produttori di schede madri sia stato indicato dalla stessa AMD che questi processori con processo a 12 nanometri verranno commercializzati a partire dal mese di febbraio 2018. Se questo periodo venisse confermato si tratterebbe di un arco di tempo di poco meno di 1 anno dal debutto delle prime CPU AMD della famiglia Ryzen.

La fonte indica per questi processori i nomi in codice Pinnacle 7, Pinnacle 5 e Pinnacle 3: le prime proposte, di fascia più alta, verranno presentate a febbraio con le altre due famiglie a seguire dal mese di marzo 2018. Non sappiamo se il nome Pinnacle sia unicamente un codice interno o il nome commerciale del prodotto; tendiamo però a ritenere che Pinnacle sia un codename e che il brand Ryzen continuerà a venir utilizzato anche per queste CPU.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emanuele8327 Settembre 2017, 14:52 #1
Bene, Benissimo, ma le APU Raven Ridge quando le cacciano fuori?
Bivvoz27 Settembre 2017, 15:34 #2
Originariamente inviato da: emanuele83
Bene, Benissimo, ma le APU Raven Ridge quando le cacciano fuori?


Probabilmente nello stesso periodo.
Secondo me quando cominceranno a produrre Pinnacle Ridge su 12nm utilizzeranno gli slot a 14nm per produrre Raven Ridge.
Tux2927 Settembre 2017, 15:41 #3

E Zen 3 sarà l'ultima architettura compatibile con il socket AM4?

Visto che i piani aziendali sono un po' cambiati, mi domandavo se nel 2020 ci sarà l'ultimo aggiornamento dell' architettura Zen compatibile con le AM4. Ovvero Zen 3, ma con 8/8+ nm.
Ma il fatto è che la roadmap nelle slide di adesso si fermano nel 2019. Forse AMD ufficializza Zen 3 per ultimo essendo che era previsto proprio nel 2020.

Voi cosa dite?
Bscity27 Settembre 2017, 16:01 #4


posso essere sicuro di poter aggiornare senza cambiare scheda madre o fanno tipo intel ?

Un 10 core con un pò più di frequenza lo prenderei al volo
metrino27 Settembre 2017, 16:26 #5
E' già stato scritto in altri articoli e fa parte della filosofia AMD: le schede madri andranno bene a patto ovviamente che i produttori ne estendano il supporto tramite aggiornamento del BIOS
Micene.127 Settembre 2017, 16:28 #6
minchia vanno come un treno

intel sarebbe disintegrata come ai tempi dei k8, se nn partisse da un 80% di mercato....
Bivvoz27 Settembre 2017, 16:33 #7
Originariamente inviato da: Tux29
Visto che i piani aziendali sono un po' cambiati, mi domandavo se nel 2020 ci sarà l'ultimo aggiornamento dell' architettura Zen compatibile con le AM4. Ovvero Zen 3, ma con 8/8+ nm.
Ma il fatto è che la roadmap nelle slide di adesso si fermano nel 2019. Forse AMD ufficializza Zen 3 per ultimo essendo che era previsto proprio nel 2020.

Voi cosa dite?


Dipende cos'è "zen 3".
Cioè ricordo anche io quelle roadmap dove c'era zen 1-2-3 su AM4 ma può anche darsi che in quella slide intendessero genericamente le prime 3 generazioni di cpu basate sull'architettura zen, mentre con "zen 2 core" la seconda architettura zen.
In questo caso il "zen 3" originale sarebbe Matisse e su AM4 ci sarebbero 3 generazioni di CPU come promesso inizialmente (Summit Ridge, Pinnacle Ridge e Matisse).
calabar27 Settembre 2017, 16:50 #8
Che sia la volta buona che facciano uscire le APU?
Magari a 12nm se vogliono competere bene in fascia mainstream, dato che con "soli" 4 core non sarebbe male se i top di gamma avessero frequenze più elevate.

Se davvero questi 12 nm consentiranno frequenze incrementate del 10%, potremmo avere turbo fino a 4,4 GHz e "muro" a 4,6 GHz (4,7 con un po di fortuna), che comincerebbero a farsi interessanti.

@Micene.1
Intel stavolta è ancora in possesso dei processori migliori (come prestazioni in assoluto), difficile vederla "disintegrata" nonostante oggi ci sia un buon livello di concorrenza.
matsnake8627 Settembre 2017, 16:59 #9
bene! L'anno prossimo mi comprerò un bel ryzen !
AleLinuxBSD27 Settembre 2017, 17:25 #10
Mi piacerebbe sapere due cose:
- avranno risolto il bug su linux?
- considerando che thunderbolt è stato reso disponibile liberamente verranno rese disponibili motherboard con il suo supporto?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^