Le frequenze di clock delle cpu AMD Phenom II X6

Le frequenze di clock delle cpu AMD Phenom II X6

Emergono ulteriori dettagli sui processori AMD con architettura a 6 core, al debutto entro fine Aprile

di pubblicata il , alle 08:29 nel canale Processori
AMD
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato alcune delle caratteristiche tecniche delle future cpu AMD Phenom II X6, soluzioni per piattaforme Socket AM3 dotate di architettura a 6 core. Questi processori saranno posizionati quali soluzioni top di gamma da AMD, non andando tuttavia a scontrarsi direttamente con la nuova cpu Intel Core i7 980X per via del costo che riteniamo sarà ben inferiore ai 999 dollari di quest'ultima.

Saranno 3 le versioni di processore Phenom II X6 presentate da AM al debutto, così come confermato dal materiale marketing interno di AMD apparso online nei giorni scorsi. I modelli Phenom II X6 1075T e Phenom II X6 1055T vanteranno TDP pari a 125 Watt, allineato quindi a quello delle altre soluzioni Phenom II X4 presenti a listino attualmente. Per la terza cpu, modello Phenom II X6 1035T, il TDP sarà pari a 95 Watt, valore che verrà raggiunto anche dalla cpu Phenom II X6 1055T con una release prevista in un secondo tempo.

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito TCmagazine a questo indirizzo sono ora note le frequenze di clock di questi processori:

  • Phenom II X6 1075T: frequenza di clock di 3 GHz;
  • Phenom II X6 1055T: frequenza di clock di 2,8 GHz;
  • Phenom II X6 1035T: frequenza di clock di 2,6 GHz.

Ricordiamo inoltre, come segnalato a questo indirizzo, come questi processori potranno venir utilizzati anche in schede madri Socket AM2+, previo aggiornamento del bios, mantenendo quindi compatibilità anche con memoria DDR2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

97 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pessimismo18 Marzo 2010, 08:45 #1
siamo un po bassini
Korn18 Marzo 2010, 08:54 #2
ma anche no
OmbraShadow18 Marzo 2010, 08:57 #3
Beh, a me una cpu esacore che consuma 95W non mi fà schifo per niente...soprattutto lo dico da possessore di mobo AM2+ :-)

Attualmente nel pc in questione, ho un Phenom II X3 720 (2,8GHz default) overcloccato a 3.5 GHz stabili e non mi lamento. Se si potesse fare lo stesso OC anche su un X6 1035T, già sarebbe una benedizione per me che uso software di rendering e modellazione ^^
elenciu18 Marzo 2010, 08:58 #4
Sono fiducioso per il futuro.. 6 core scaldano il loro giusto, e per non sforare i 125W sono stati bassi...

parla di un secondo momento, quindi di un processo produttivo che porterà 1055T a 95Watt.. secondo me permetterà anche di avere più Mhz @ 125Watt di TDP.

L'importante che escano 6 core e che spiazzi Intel come segmento di mercato...
g.luca86x18 Marzo 2010, 08:59 #5
non per fare la prte di quello che rinfaccia ma l'altra volta avevo anche spiegato perchè ritenevo i 3GHz come frequenza massima per gli esacore: il tdp. Hanno la stessa architettura e processo produttivo dei phenomII x4. Il loro tdp è 125W e il 50% di core in più rispetto ai quad. I consumi quindi aumentano del 50% circa. Partendo da un quad da 95W di tdp con l'incremento del 50% dei consumi avremmo 140W. Solo che gl iingegneri amd hanno fatto i salti mortali per tirar fuori un nuovo step per questi processori e si son fermati a 125W. Il quad con tdp da 95W con frequenza maggiore è il 945 che va appunto a 3GHz. Per me che quelle siano le frequenze non è una sorpresa.
edoardogiu18 Marzo 2010, 09:09 #6
ma perchè sono frequenze basse?
ah già voi siete abituati a frequenze come 3,4ghz dove solo così amd si può affiancare all'intel di 2,6 ghz
Korn18 Marzo 2010, 09:10 #7
Originariamente inviato da: edoardogiu
ma perchè sono frequenze basse?
ah già voi siete abituati a frequenze come 3,4ghz dove solo così amd si può affiancare all'intel di 2,6 ghz


non puoi trollare di primo mattino... ma pensa alla gnocca piuttosto
nickfede18 Marzo 2010, 09:19 #8
Pure a me non sembrano frequenze basse......boh.....
the_truth_about_heaven8618 Marzo 2010, 09:27 #9
con sei core a cosa ti serve una velocità spropositata?? ora come ora il vero limite è il software se nn lo si ottimizza per l'utilizzo + core insieme stiamo freschi!!
OEidolon18 Marzo 2010, 09:30 #10
mado' che gente...queste sarebbero frequenze basse?!?

capperi, io mi aspettavo che il più basso avesse 2,1GHz, invece qua si parte da 2,6 per arrivare a 3GHz

per me è una gran bella sorpresa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^