Le 3 cpu Intel Core i7 al debutto per fine 2008

Le 3 cpu Intel Core i7 al debutto per fine 2008

3 cpu Nehalem al debutto nel corso del quarto trimestre 2008: una della serie Extreme con moltiplicatore sbloccato, e le altre due fi fascia Performance e Mainstream

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:11 nel canale Processori
Intel
 

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito Expreview a questo indirizzo, emergono quelli che saranno i nomi commerciali utilizzati da Intel per le prime 3 cpu della famiglia Core i7 che debutteranno sul mercato nel corso dei prossimi mesi.

Ci riferiamo ovviamente alle cpu basate su architettura nota con il nome in codice di Nehalem, progetto che andrà progressivamente a sostituire le cpu Intel Core 2 nella gamma di prodotti del produttore americano.

Queste le 3 differenti versioni di processore Core i7 che Intel dovrebbe presentare al debutto:

  • Core i7 Extreme 965: frequenza di clock di 3,2 GHz; bus QuickPath a 6,4 GT/sec; prezzo di 999 dollari USA;
  • Core i7 940: frequenza di clock di 2,93 GHz; bus QuickPath a 4,8 GT/sec; prezzo di 562 dollari USA;
  • Core i7 920: frequenza di clock di 2,66 GHz; bus QuickPath a 4,8 GT/sec; prezzo di 284 dollari USA.

Questi processori integreranno memory controller al proprio interno, con una frequenza di clock massima della memoria DDR3 pari a 1.066 MHz. Ricordiamo come questi processori utilizzeranno architettura quad core, che con l'abbinamento della tecnologia HyperThreading permetterà di avere a disposizione sino a 8 core logici per volta.

Stando alle informazioni contenute nella più aggiornata roadmap dei processori Intel, il processore core i7 Extreme 965 continuerà a venir proposto quale soluzione top di gamma per tutto il primo trimestre 2009; è prevedibile che dal secondo trimestre 2009 Intel possa presentare versioni di processore Core i7 caratterizzate da frequenze di clock superiori, con un passaggio dello stesso tipo anche nei segmenti di mercato performance e mainstream occupati dalle altre due cpu Core i7 940 e Core i7 920.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fl1nt17 Settembre 2008, 16:14 #1
Core i7 940: frequenza di clock di 2,93 GHz; bus QuickPath a 4,8 GT/sec; prezzo di 9562 dollari USA;



costicchia eh!


da correggere
fukka7517 Settembre 2008, 16:15 #2
edit, già segnalato
Faustinho DaSilva17 Settembre 2008, 16:15 #3
forse il prezzo del core i7 949 non è giusto 9562$

forse 956$???
Faustinho DaSilva17 Settembre 2008, 16:16 #4
sui soldi su sto forum si è sempre attentissimi... FIN TROPPO
lol
daywatch8517 Settembre 2008, 16:17 #5
Dev'essere strapotente per costare cosi ^_^ 9562 $ ù_ù
Faustinho DaSilva17 Settembre 2008, 16:19 #6
Se il core i7 920 ha la grandissima overcloccabilità del "vecchio" q6600 sarà sicuramente un must
ThePunisher17 Settembre 2008, 16:19 #7
Certo il 940 non avrà molto mercato a quel prezzo a 4 cifre e con l'esistenza del 965 a soli 999$ .
Aryan17 Settembre 2008, 16:20 #8
C'è un'effettiva utilità nell'ambito desktop ad avere tutti sti core?!?!
Già con 2 i benifici sono pochi o nulli, figuriamoci con 8...

Diverso il discorso in ambito Linux/Unix...
AlgoRed17 Settembre 2008, 16:21 #9

Chipset P45

possibile che Intel si sia scomodata a far uscire questo chipset solo per l'ammiraglia dei quad core extreme? O solo per gli overclocker? Se ne esce già con una nuova architettura, oltretutto non compatibile.
Strano che non sfrutti il bus a 1600 Mhz anche per far uscire qualche Penryn vitaminizzato.
Praetorian17 Settembre 2008, 16:23 #10
algored, con questa nuova architettura intel abbandona definitivamente l' "FSB"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^