La prima dimostrazione delle APU Llano di AMD

La prima dimostrazione delle APU Llano di AMD

Abbiamo assistito ad un confronto tra due notebook identici: da un lato una CPU Intel Sandy Bridge Quad Core, dall'altra una API AMD della famiglia Llano

di pubblicata il , alle 08:36 nel canale Processori
IntelAMD
 

Al CeBit di Hannover AMD non ha mostrato dettagli sulla prossima generazione di processori top di gamma, basati su architettura Bulldozer, nonostante il debutto sia di fatto molto vicino quantomeno stando alle informazioni sino ad ora disponibili. L'azienda americana ha optato per mostrare alcuni dettagli prestazionali su un sistema basato su processori Llano, proposte quad core con GPU integrata appartenenti alla famiglia Fusion che verranno utilizzate in sistemi desktop come in quelli notebook.

Abbiamo assistito ad una dimostrazione delle potenzialità di una piattaforma Llano di pre-produzione, dotata di bios e driver non ancora definitivi e di una versione engineering sample della APU con frequenza di clock di 1,8 GHz, architettura quad core e ovviamente GPU integrata. AMD non ha fornito indicazioni sulla componente GPU presente in Llano, specificando soltanto come saranno possibili differenti opzioni in termini del numero di SIMD unit integrate nella APU oltre che, riteniamo, della frequenza di clock a seconda anche del numero di core, due oppure quattro, presenti nella specifica SKU.

Il notebook Llano è stato posto a confronto con un identico sistema dotato di processore Intel Core i7, soluzione della famiglia Sandy Bridge con architettura quad core, così da avere un confronto il più possibile omogeneo tra le due piattaforme. Per la parte video è stata ovviamente utilizzata la componente GPU integrata in ciascuna delle due proposte Intel e AMD.

La risultante è un comportamento molto interessante per la nuova proposta AMD. Se in idle abbiamo potuto evidenziare un livello di consumo allineato tra le due proposte, con un lieve margine di vantaggio per la soluzione Intel, a pieno carico lo scenario cambia. Con alcune applicazioni utilizzate contemporaneamente, tali da stressare GPU e CPU, le due piattaforme hanno evidenziato un consumo di fatto identico ma dal punto di vista delle prestazioni velocistiche e della prontezza di risposta del sistema la proposta basata su APU Llano è stata sensibilmente più brillante di quella Intel.

Aumentando il numero di applicazioni utilizzate contemporaneamente (benchmark con un gioco 3D, test con excel, riproduzione di flusso video ad alta definizione e applicazione Open GL) il vantaggio prestazionale della proposta AMD tende a diventare ancor più evidente, con un ulteriore divario tra le due proposte in termini di consumo massimo a favore della piattaforma AMD.

Possiamo trarre solo alcune considerazioni preliminari da questa dimostrazione, ma la risultante è stata quella di vedere all'opera un sistema capace di ben bilanciare prestazioni lato CPU con quelle lato GPU, mantenendo anche a pieno carco un livello di fluidità di risposta molto elevato ed evidenziando un chiaro margine di vantaggio rispetto alla proposta Intel. Se dal lato della pura potenza di calcolo della CPU le specifiche architetturali fanno ritenere le proposte Intel Sandy Bridge complessivamente preferibili, è nel bilanciamento complessivo del sistema che Llano sembra chiaramente emergere. In questo senso gioca a favore la potenza di calcolo del sottosistema video integrato in queste APU, oltre ovviamente all'esperienza maturata da AMD nell'ottimizzazione dei driver video, ancora un vero limite per Intel dal punto di vista prestazionale a dispetto della buona architettura complessiva implementata nelle soluzioni Sandy Bridge.

Bisognerà ancora attendere tempo prima di vedere all'opera le soluzioni Llano sul mercato; AMD ha indicato da tempo la seconda metà dell'anno quale periodo di lancio e da questa informazione non si è spostata. Crediamo possibile che il debutto di queste soluzioni possa avvenire nel corso del terzo trimestre, presumibilmente in concomitanza con il periodo del cosiddetto "back to school".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dolomiticus02 Marzo 2011, 08:42 #1
Grey, ottimo dire!
deepdark02 Marzo 2011, 08:44 #2
Chi mi chiarisce cosa sono:
Llano
Fusion
Bulldozzer?

Credevo che la prima e la seconda fossero la stessa cosa....
Yrrah02 Marzo 2011, 08:56 #3
Originariamente inviato da: deepdark
Chi mi chiarisce cosa sono:
Llano
Fusion
Bulldozzer?

Credevo che la prima e la seconda fossero la stessa cosa....


Fusion è un insieme di piattaforme, che si divide poi per le diverse fasce, vedi Zacate per i netbook/tablet e bassissimi consumi, vedi questo Llano che sarà per notebook e desktop ad alta efficienza. Bulldozzer invece è per desktop segmento prestazionale e difatti non è più un'APU e non fa parte della famiglia Fusion.

@Redazione: ok che questi modelli Llano li vedremo solo a settembre in commercio, ma per Zacate si sa qualcosa? Cercando sul noto motore di ricerca prezzi per qualche mobo ITX con E350 qualcosetta si trova (e i prezzi sono anche davvero ottimi!) ma spesso in negozi online mai più sentiti e comunque c'è poca diffusione. Quando ci si aspetta una commercializzazione più di massa? Grazie.
demon7702 Marzo 2011, 09:14 #4
Ancora troppo troppo fumo. E la cosa non mi piace perchè vuol dire che (forse) qualcosa non va..

Si parlerà quando avremo un test pubblico su engineering sample di cpu bulldozer desktop fatto come si deve.
3ACKDOOR02 Marzo 2011, 09:29 #5
ma sti azz di bulldozer quando escono? voglio aggiornare....
XMieleX02 Marzo 2011, 09:38 #6

ottimismo a parte...

voglio vedere quali proposte intel e amd saranno contemporaneamente presenti sul mercato nei prossimi sei mesi e se, a parità di prezzo, amd sarà davvero più potente come non avviene da un po'a questa parte. (Anche se gli X6 sotto linux si comportano davvero bene per quello che li ho pagati XD)
ciocia02 Marzo 2011, 09:53 #7
Nel caso questo autunno volessi farmi un netbook/notebook, di piccole dimensioni ma valido anche per giocare, dovro' puntare su Llano?
L'E350 se la cava come vga, ma la parte cpu e' troppo lenta, poco sopra un atom.
Vedremo prezzi/prestazioni/consumi....
capitan_crasy02 Marzo 2011, 10:12 #8
Mancano alcuni pezzi...
Il video [COLOR="Red"]comparativo[/COLOR] tra i7 e Llano si trova a questo indirizzo!
Inoltre il programma del Cebit 2011 [B][COLOR="Red"]prevede[/COLOR][/B] una dimostrazione di BD anche senza rilasciare i numeri della nuova CPU...
Clicca qui...
actarus_7702 Marzo 2011, 10:18 #9
Queste dimostrazioni fatte a così tanta distanza di tempo dalla uscita dell'hw dimostrato in questo caso le cpu Llano ho la paura, magari infondata, che permetta Intel, una macchina industriale potentissima e veloce nel realizzare i suoi progetti, a provvedere subito ad eliminare le difficoltà delle sue CPU/APU nei confronti di AMD e fare in modo che all'uscita delle soluzioni Llano queste ultime siano di fatto inferiori alla controparte Intel...
Tedturb002 Marzo 2011, 10:32 #10
Vai AMD!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^