La leadership di AMD è finita, Intel è tornata: Pat Gelsinger scommette su Alder Lake e Sapphire Rapids

La leadership di AMD è finita, Intel è tornata: Pat Gelsinger scommette su Alder Lake e Sapphire Rapids

Il CEO di Intel è molto sicuro della qualità delle nuove CPU Alder Lake e Sapphire Rapids, così tanto da dichiarare che Intel "è tornata" e che "la leadership di AMD è finita". Alder Lake arriverà a breve sui PC desktop e notebook, mentre Sapphire Rapids debutterà in ambito server nella prima parte del 2022.

di pubblicata il , alle 07:21 nel canale Processori
AMDXeonCoreSapphire RapidsAlder LakeIntelRyzenThreadripperEPYCZen
 

La leadership di AMD "è finita". Pat Gelsinger, CEO di Intel, non nasconde le buone sensazioni sulle prossime CPU Alder Lake e Sapphire Rapids, destinate rispettivamente ai comparti client e server. Intervistato dal sito CRN, Gelsinger ha affermato che i giorni in cui la rivale AMD può dirsi dominante nel settore CPU stanno per finire.

"AMD ha fatto un buon lavoro nel corso degli ultimi due anni. Non neghiamo il buon lavoro che hanno fatto, ma con Alder Lake e Sapphire Rapids è finita", ha dichiarato il CEO di Intel, sottolineando in un'altra parte dell'intervista che "Intel è tornata. Questi sono i migliori prodotti nella loro categoria".

Dopo aver parlato di un futuro colmo di "momenti Zen", Gelsinger si lancia ancora in dichiarazioni baldanzose, ma non va dimenticato che siamo entranti nel mese dell'evento Intel Innovation, appuntamento fortemente voluto da Gelsinger (memore dei fasti dell'IDF) per illustrare al mondo le novità che bollono in pentola nelle segrete stanze del colosso statunitense.

"Cosa dico ai miei team ogni giorno? Fate prodotti migliori che siano leader indiscussi. Eseguite, eseguite, eseguite. Migliorate l'esperienza, il modo in cui supportate i clienti. Coinvolgeteli di più", si legge in un passaggio dell'intervista.

"Nel complesso, è un mercato vincolato dall'offerta. […] Vedo un periodo di ragionevole stabilità quanto a quota di mercato e prezzi, perché la capacità è limitata e né Intel o AMD, se non possono fare molto di più, sarà motivato a sottrarre molte quote all'altro e intraprendere azioni sui prezzi e così via, quindi avremo un periodo di relativa stabilità man mano che i prodotti miglioreranno". Secondo i dati di Mercury Research relativi al secondo trimestre 2021, AMD ha ottenuto una quota nel settore delle CPU x86 del 22,5%, la più alta dal 2007.

Questa fase interlocutoria, figlia dello shortage produttivo, serve a Gelsinger e al suo gruppo di lavoro, nonché agli ingegneri, per oliare una macchina che negli anni scorsi si era inceppata in tutte le sue parti, come conseguenza dei gravi problemi nella messa a punto dei processi produttivi più avanzati (10 nm).

"In particolare con la generazione Sapphire Rapids, verranno introdotte nuove tecnologie fondamentali - DDR5, CXL, PCIe Gen 5 - dimostrando che stiamo tornando al ruolo di leadership sul fronte della piattaforma che ci si aspetta da Intel".

Dopo essere stata presa in contropiede sul PCI Express 4.0, in casa Intel vogliono quindi tornare a dettare il passo delle innovazioni tecnologiche come hanno fatto per decenni, e in tal senso Gelsinger pensa che se Intel lavorerà bene non solo respingerà l'assalto di AMD, ma manterrà Arm su livelli contenuti, almeno nel settore server.

Guida all'acquisto - I migliori processori

"Quando pensi al settore datacenter, il ruolo di Arm è oggi molto limitato e se agiamo bene penso che rimarrà tale. Semplicemente non vedo le persone pronte ad affrontare quel duro lavoro di cambiare l'ecosistema software per un'altra architettura se non ci sono grandi vantaggi (costo totale di possesso, TCO), e non ci sono se svolgiamo bene il nostro lavoro sotto quel profilo".

Sul fronte PC, Gelsinger si è detto molto contento di quanto presentato all'Architecture Day e in particolare dell'anima ibrida delle CPU Alder Lake, che dà a Intel "la leadership delle prestazioni e dell'efficienza energetica. Pensiamo che sia un punto di svolta perché saremo in grado di competere su entrambe le dimensioni, mentre AMD non è in grado". 

"Il periodo di tempo in cui le persone potevano dire 'Ehi, [AMD] ha la leadership', è finito. Siamo tornati con una visione chiara di ciò che serve per essere leader in ogni dimensione: leadership di prodotto, nel packaging, nei processi, nel software, nei nuovi carichi di lavoro critici come intelligenza artificiale, grafica, multimedia e prestazioni energetiche. Questo è ciò che faremo con azioni e programmi aggressivi nei prossimi due anni", ha sottolineato Gelsinger.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mr.cluster06 Ottobre 2021, 07:35 #1
Oste, com'è il vino?
RaZoR9306 Ottobre 2021, 07:49 #2
Dai leaks sembrerebbe aver ragione. Alder Lake promette bene, ora non resta che attendere i numeri ufficiali e le recensioni.
ugo7306 Ottobre 2021, 07:50 #3
Ma Intel Sapphire Rapids non era per la versione HEDT desktop?
Altrimenti sarebbe un'altro anno con motherboard con linee PCI Express castrate e mancherebbe una alternativa a Threadripper
Ugo
RaZoR9306 Ottobre 2021, 07:55 #4
Originariamente inviato da: ugo73
Ma Intel Sapphire Rapids non era per la versione HEDT desktop?
Altrimenti sarebbe un'altro anno con motherboard con linee PCI Express castrate
Ugo
Sapphire Rapids è il codename per i prossimi Xeon per il mercato server.
Ginopilot06 Ottobre 2021, 08:03 #5
Il problema ora e' trovare qualcosa da far fare a queste cpu. Anche i prodotti entrylevel oggi sono sovradimensionati per i loro compiti. Non sarebbe il caso di concentrarsi di piu' sul consumo?
Vash_8506 Ottobre 2021, 08:12 #6
Non l'hanno fatta una slide con i "torrini" dove dimostrano che adesso loro sono meglio?

Chi vivrà vedrà, sono anni che giocano allo stesso gioco tutti e due..... ci vorrebbe qualche altro competitor...
uazzamerican06 Ottobre 2021, 08:16 #7
Non ho capito nè il senso dell’articolo (uno dice che lo ha lungo e tu ci fai un articolo?) ma se era un click bait mi avete fregato.

Scemo io che vi do retta.
ugo7306 Ottobre 2021, 08:25 #8
Ciao,

non so se Alder lake abbia abbastanza linee pci-e per gestire
1- scheda video
2- scheda intenity Pro 4K che richiede quattro linee pcie
3- due dischi pcie nvme (sistema operativo e clip girate in 4k DCI4K)
4- un disco sata per il rendering
5- un disco sata per l'export questo lo potrei inglobare in quello del rendering ma devo comprarne uno più capiente)
6- disco sata di supporto ad un programma per creare cartine animate
7- disco sata per i documenti vari (non li metto su C: )
8- Lan 10Gbit per il trasferimento dei lavori e il girato al nas che richiede quattro linee pcie
9- qualche porta usb non sarebbe male
10- per fortuna i nuovi case non hanno più slot per unità Blue-ray se no...
e non posso usare cpu Amd perché il programma di video editing richiede Cpu Intel
Ugo
popye06 Ottobre 2021, 08:41 #9
leadership di AMD??? in quale tipo di mercato quello delle pulci?
20 anni fa forse.....ora a me risulta che AMD abbia una quota di mercato intorno al 30% e INTEL il restante 70%.
forse si voleva intendere leadership nel trend del mercato relativo agli ultimi 24 mesi che è cosa ben diversa.
Ginopilot06 Ottobre 2021, 09:05 #10
Originariamente inviato da: popye
leadership di AMD??? in quale tipo di mercato quello delle pulci?
20 anni fa forse.....ora a me risulta che AMD abbia una quota di mercato intorno al 30% e INTEL il restante 70%.
forse si voleva intendere leadership nel trend del mercato relativo agli ultimi 24 mesi che è cosa ben diversa.


Nelle prestazioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^