Kentsfield anche con chipset 965

Kentsfield anche con chipset 965

Le prime cpu Intel con architettura quad core verranno supportate anche dalle soluzioni basate su chipset della famiglia 965

di pubblicata il , alle 15:14 nel canale Processori
Intel
 

Abbiamo anticipato, con questa notizia, alcune informazioni preliminari sulla prossima generazione di processori Intel della serie Extreme Edition; si tratta delle cpu note con il nome in codice di Kentsfield, previste al debutto nel corso del quarto trimestre dell'anno e basate su architettura Quad Core.

I piani originari di Intel prevedevano di fornire supporto alle schede madri basate su chipset 975X, e solo a queste ultime, per i processori Kentsfield. Il chipset 975X è al momento attuale la proposta top di gamma nella gamma prodotti Intel, utilizzato da alcuni produttori di schede madri per le proprie soluzioni Socket 775 LGA destinate agli utenti più appassionati.

Stando alle informazioni rilasciate a questo indirizzo, Intel avrebbe deciso di espandere il supporto alle cpu Quad Core alle schede madri basate su chipset della famiglia 965, recentemente presentati e previsti per l'abbinamento con le nuove cpu Core 2 Duo, basate su core Conroe.

Questo, tuttavia, non implica che qualsiasi scheda madre basata su chipset 965 possa supportare tali processori; alla base infatti la necessità che la scheda madre segua precisi requisiti per la circuiteria di alimentazione del processore, non richiesti in precedenza da Intel per la costruzione di questi modelli.

Quei produttori di schede madri che hanno basato il design delle proprie schede madri 965 su analoghi modelli basati su chipset 975X, utilizzando quindi le specifiche della circuiteria di alimentazione di quest'ultimo, non dovrebbero avere alcun problema a garantire la compatibilità dei propri prodotti con le cpu Kentsfield. Viceversa, è consigliabile verificare con i produttori delle schede madri 965 che verranno immesse in commercio nei prossimi mesi se venga o meno dichiarata la compatibilità con le future soluzioni Intel Quad Core.

Considerando il costo iniziale delle prime cpu Kentsfield, pari a 999 dollari, è ipotizzabile che il mancato supporto da parte di una scheda madre con chipset 965 non rappresenti una seria limitazione all'upgrade; guardando in futuro, quando le architetture Quad Core diventeranno progressivamente più accessibili a seguito del debutto di nuove versioni, è presumibile che sempre più sistemi con cpu Kentsfield verranno costruiti proprio con schede madri basate su questo chipset, almeno sino a quando le piattaforme Bearlake (si veda questa notizia) non prenderanno piede.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ22 Agosto 2006, 15:26 #1
Ottima notizia.
Ora? Aspettiamo le REV.2 delle M/B su i965?
La sfiga degli "Early Adopters"...
jp7722 Agosto 2006, 15:27 #2
Ottima notizia!!! ma già si sapeva chi ha Gigabyte può sicuramente star tranquillo

Link ad immagine (click per visualizzarla)

beh io cmq quando prenderò in Kentsfield cambierò anche la mobo
TheZeb22 Agosto 2006, 15:36 #3
Intel sembra intenzionata a spazzare via la concorrenza... non solo il suo quadcore uscirà sei mesi prima di k8l.. ora supportano pure il 965..... grandi
kuru22 Agosto 2006, 16:21 #4
se sono compatibili con 965 puo darsi anche con il 945
Uriziel22 Agosto 2006, 16:56 #5
Originariamente inviato da: TheZeb
Intel sembra intenzionata a spazzare via la concorrenza... non solo il suo quadcore uscirà sei mesi prima di k8l.. ora supportano pure il 965..... grandi

vedrai la fila di gente che compra questo procio a piu di mille euro!!!

se tutti i primi quad core saranno compatibili con 965 allora è una bella notizia ma se sono solo gli extreme per me è come se questa notizia non fosse esistita e credo per il 99 percento degli utenti del forum.
TheZeb22 Agosto 2006, 17:14 #6
Mica sono obbligati a comprarlo subito.... dico solo che è bello sapere già oggi che puoi prendere una mobo con 965 compatibilie quad core + un 6400 e non prendertela in quel posto a dover cambiare nuovamente scheda mamma per il quad quando caleranno di prezzo...
Spectrum7glr22 Agosto 2006, 17:35 #7
Originariamente inviato da: TheZeb
Mica sono obbligati a comprarlo subito.... dico solo che è bello sapere già oggi che puoi prendere una mobo con 965 compatibilie quad core + un 6400 e non prendertela in quel posto a dover cambiare nuovamente scheda mamma per il quad quando caleranno di prezzo...


quando i quad caleranno di prezzo probabilmente ci saranno già le prime mobo DDRIII...e la piattaforma di riferimento sarà magari pur sempre basata su i965/975 (e anche qui ho i miei dubbi..vuoi che Intel non faccia uscire un nuovo SB nel frattempo? oppure un chipset con supporto al nuovo PCI ex 2.0?) ma con ram diverse per cui non cambierà molto: per avere il top (e uno che cambia un dual per un quad è uno che cerca il top) si dovranno comunque cambiare scheda mamma e ram.
E' un po' come la storia dei socket: sulla carta è bello avere diverse generazioni di CPU sullo stesso socket ma poi in pratica o la mobo non supporta la CPU più recente (vuoi per il FSB, vuoi per questioni legate all'alimentzione), oppure la supporta ma ti ritrovi con una CPU "castrata" perchè la piattaforma di riferimento prevede altre ram che la tua mobo non supporta..ed alla fine anche se il socket rimane lo stesso per avere un boost prestazionale decente (o comunque tale da giustificare l'esborso per la CPU) sei comunque costretto a cambiare tutto.
Nell'informatica forse esistono scelte stupide ma sicuramente non esistono scelte lungimiranti: quando hai i soldi compra ...se aspetti che arrivi la piattaforma definitiva fai a tempo a diventare nonno
Ghiz22 Agosto 2006, 20:21 #8
Mi pare che il FSB delle 975X vada a 1066 MHz mentre Kentsfield credo di aver letto abbia come FSB 1333 MHz.
Ci sarà quindi una revision delle motherboards tipo XE?
riv7622 Agosto 2006, 20:31 #9

DDR3

ma è già esclusa a priori la possibilità che le DDR3 siano pin-to-pin compatibili con le DDR2 e compatibili anche da parte dell'alimentazione?
perchè se con il chipset 975X e memorie adeguate si fanno i 400 e passa mhz di bus, non vedo perchè non dovrebbero funzionare delle memorie che già in maniera nativa (supposizione) supportano tali frequenze...
poi è vero che anche quando ci sarebbe la possibilità di far vivere una tecnologia ce la fanno morire in favore del prodotto nuovo...e noi a comprare...
io intanto sogno in un aggiornamento bios...
davidethebest23 Agosto 2006, 11:34 #10
voi avere conferme su quali mobo potranno montare i quadcore... infatti visto che sto comprando un pc voprrei assemblarlo con una scheda madre che mi assicura la massima espandibilità...voi avete notizie in tal senso?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^