Intel vs AMD: la competizione si sposta sull' embedded

Intel vs AMD: la competizione si sposta sull' embedded

I due colossi del silicio ampliano le proprie soluzioni dedicate al segmento emergente dell' embedded

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 18:07 nel canale Processori
IntelAMD
 

I due colossi del silicio Intel ed AMD ampliano le proprie soluzioni dedicate al mondo embedded, mercato in netta espansione grazie al proliferare di nuovi dispositivi mobile.

Intel propone alcune soluzioni dedicate al mondo delle telecomunicazioni basate su Celeron M e Pentium M 745, mentre per il mercato dei palmari è presente il PXA270.
La versione appena annunciata di Pentium M sarà installabile su motherboard di tipo AdvancedTCA, mentre il Celeron M non necessiterà di ventole di raffreddamento, ma sarà sufficiente un sistema passivo.

AMD introduce invece un kit composto dal processore AMD Geode GX 533@1.1W installato su una scheda veramente "mini" dalle dimensioni di (119x135mm), che integra on board un sottosistema video capace di supportare le seguenti risoluzioni: 1280x1024 @ 24-bit/100Hz e 1600x1200 @ 16-bit/85Hz.

La scheda AMD supporta il set 3D Now ed MMX, mentre il suo di campo di impiego tipico dovrebbe essere quello di chioschi multimediali, punti informazioni e simili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie03 Giugno 2004, 18:09 #1
Finalmente si è capito che la potenza non è tutto ,am ci sono nicchie quali il basso conbsumo e le dimensioni ridotte.

In futuro ci sarà un PC ove ora c'è un po' di elettronica
bex03 Giugno 2004, 19:06 #2
Basta che non ci sia sempre dietro lo zio Bill
juggler303 Giugno 2004, 20:44 #3

Finalmente

ho capito la collocazione dei geode e posso
YellowT03 Giugno 2004, 20:54 #4
Anche io mi chiedevo dove sarebbe finito il geode... Sinceramente speravo fosse un centrino made in AMD
ilsensine03 Giugno 2004, 21:27 #5
Sarebbe interessante se l'AMD avesse una alternativa al pxa...ma la vedo dura, il pxa è veramente una bella bestia
+Benito+04 Giugno 2004, 09:25 #6
i processori della serie Geode sono vecchi di un bel po' di anni, comunque.
giagiu04 Giugno 2004, 10:02 #7
quando si saprà il prezzo? si può fare adesso una previsione?! quando uscirà sul mercato?
il mio (e)mulo aspetta...
lucusta04 Giugno 2004, 17:24 #8
circa un'anno fa' c'erano le voci che AMD stava preparando una serie di cpu per palmari con una famiglia che arrivava a 1ghz (ci sono esempi on line di overclock di pxa255 che sfiorano il ghz,veri o falsi che siano).
+Benito+05 Giugno 2004, 10:20 #9
Originariamente inviato da lucusta
circa un'anno fa' c'erano le voci che AMD stava preparando una serie di cpu per palmari con una famiglia che arrivava a 1ghz (ci sono esempi on line di overclock di pxa255 che sfiorano il ghz,veri o falsi che siano).

e a chi cavolo servirebbero? a NESSUNO.
Le console hanno giochi e programmi scritti ad hoc, un hardware di un palmare puo' anche avere la possibilità di fare girare dei super giochi, ma a che prezzo? che ti scotti le mani e che giochi per un'ora. Suvvia, i palmari servono solo per le applicazioncine come word ed excel oppure la rubrica dei contatti, non per giocare, per quello ci sono le console.
Anche "andare su internet", come all'epoca delle pubblicità pietose dei P!!! e' impossibile, e la potenza di calcolo allora dov'e' che non e' gia' oltre ogni utilità? Anche i programmi GPS girano benissimo già ora.
tarek05 Giugno 2004, 23:56 #10
""In futuro ci sarà un PC ove ora c'è un po' di elettronica""

si magari ti becchi un worm nella lavatrice o un troyan nel frigo che ti spia cosa mangi e se vede che hai un prodotto che non gli stà bene ti scongela tutto...


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^