Intel si rivolge a Broadcom per la decodifica HD su Pinetrail

Intel si rivolge a Broadcom per la decodifica HD su Pinetrail

Il colosso americano sarebbe intenzionato, con la revisione della propria soluzione Atom a colmare alcune limitazioni della piattaforma, una su tutte, la decodifica di flussi full-HD

di pubblicata il , alle 10:17 nel canale Processori
IntelAtom
 

Dopo le parole importanti del CEO di NVIDIA nei confronti della politica dei prezzi di Intel e a distanza di una sola settimana dalla multa ricevuta per la violazione di alcune leggi antitrus europee, emergono alcune indiscrezioni interessanti per il futuro.

Se i primi dettagli circa Pinetrail, nome in codice con cui al momento si identifica il successore di Atom, sono già stati analizzati precedentemente in un'altra notizia, non era stato specificato come Intel avesse deciso di affrontare il tema della decodifica video. Secondo quanto riportato da Fudzilla, il colosso americano avrebbe deciso di affidarsi a Broadcom per la gestione della decodifica Full-HD. Una possibile strategia potrebbe quindi quella di offrire ai partner o agli OEM il chip Broadcom BCM70015 come opzione per la creazione del sistema.

Il chip in questione è in grado di supportare la decodifica di tutti i formati più comuni tra cui AVC, H264, VC-1, WMV9 e MPEG2. Caratterizzato da una dimensione del die di 10mm2, il chip Broadcom consuma 30mW in idle che si trasformano in 500mW durante la decodifica di un flusso HD 720p e sfiorano 1W per filmati Full-HD, sulla carta almeno, inferiori ai 2W di cui necessita Tegra, la piattaforma NVIDIA per sistemi handheld.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan22 Maggio 2009, 10:39 #1
Consuma molto poco sto Broccolom! Ottimo!
que va je faire22 Maggio 2009, 11:25 #2
vabè il codec hd non lo potevano inserire nel sottosistema grafico? come hanno fatto finora cogli ultimi chipset? oppure il prob era che avendolo integrato nel processore, non gli ci entrava?
TheZeb22 Maggio 2009, 11:27 #3
full HD su schermi da 10" ?? ma dai... interessanti i consumi invece.
Taz8322 Maggio 2009, 11:35 #4
Originariamente inviato da: TheZeb
full HD su schermi da 10" ?? ma dai... interessanti i consumi invece.



Che corte vedute...

Mai pensato al fatto che mettendo un'uscita hdmi sarebbe perfetto come riproduttore di video fullhd da salotto?

Lo attacchi al tuo bel 40" e nessuno ha più bisogno di un lettore bluray.
coschizza22 Maggio 2009, 12:17 #5
Originariamente inviato da: Taz83
Che corte vedute...

Mai pensato al fatto che mettendo un'uscita hdmi sarebbe perfetto come riproduttore di video fullhd da salotto?

Lo attacchi al tuo bel 40" e nessuno ha più bisogno di un lettore bluray.


e per leggere i bluray come faccio li metto nel tostapane
un po scomodo...
TheZeb22 Maggio 2009, 12:19 #6
Originariamente inviato da: Taz83
Che corte vedute...

Mai pensato al fatto che mettendo un'uscita hdmi sarebbe perfetto come riproduttore di video fullhd da salotto?

Lo attacchi al tuo bel 40" e nessuno ha più bisogno di un lettore bluray.


video fullHD che dovresti scaricare... no non ce lo vedo proprio come riproduttore video da salotto.
Taz8322 Maggio 2009, 12:21 #7
Originariamente inviato da: coschizza
e per leggere i bluray come faccio li metto nel tostapane
un po scomodo...


bluray non è un formato, è solo un supporto di memorizzazione.. mkv da internet o direttamente copiandoli nella memoria del net dal pc fisso con lettore bluray.

io aspetto proprio che escano i net con piattaforma nvida e uscita hdmi per poterli attaccare in salotto e portare dalla girl quando vogliamo vedere un film..
Lotharius22 Maggio 2009, 12:25 #8
Mah, da una parte Intel elimina il chipset integrando la grafica nella CPU ed eliminando un componente molto deletrio per il sistema, dall'altra parte tappa il buco che ha lasciato nella motherboard il chipset con una decodificatore hardware per i video... e stiamo da capo a dodici, di nuovo tre componenti.
E' vero che consuma poco, però prevedo un ulteriore aumento del costo della piattaforma (come se gia non fosse eccessivo...). Il tutto perchè Intel a suo tempo non ha fatto niente per creare una piattaforma ad hoc (come fatto in passato con successo con Centrino e Centrino 2). Tra l'altro anche il tanto pubblicizzato GN40 s'era scoperto non avere le capacità per queste funzioni...
Boh.
Stefem22 Maggio 2009, 12:36 #9
Originariamente inviato da: HU
Il chip in questione è in grado di supportare la decodifica di tutti i formati più comuni tra cui AVC, H264, VC-1, WMV9 e MPEG2. Caratterizzato da una dimensione del die di 10mm2, il chip Broadcom consuma 30mW in idle che si trasformano in 500mW durante la decodifica di un flusso HD 720p e sfiorano 1W per filmati Full-HD, sulla carta almeno, inferiori ai 2W di cui necessita Tegra, la piattaforma NVIDIA per sistemi handheld.

A parte che Tegra in riproduzione di filmati Full-HD consuma 1.3 W e non 2, e tra l'altro si parla del consumo dell'intero device...
Come si fa a paragonare il consumo di un SoC con quello di un chip che si occupa solo della decodifica video?
coschizza22 Maggio 2009, 12:56 #10
Originariamente inviato da: Taz83
bluray non è un formato, è solo un supporto di memorizzazione.. mkv da internet o direttamente copiandoli nella memoria del net dal pc fisso con lettore bluray.

io aspetto proprio che escano i net con piattaforma nvida e uscita hdmi per poterli attaccare in salotto e portare dalla girl quando vogliamo vedere un film..


bluray non è un formato ? ma in che mondo
allora il dvd non è un formato come nemmeno il vhs

quindi per guardarti un film o lo rubi da internet o te lo rippi e riconverti in qualche ora ogni volta

continuo a trovarlo scomodo, ma è proprio per questo cha hanno inventato il FORMATO BD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^