Intel Shelton anticipata a maggio?

Intel Shelton anticipata a maggio?

La piattaforma di Intel destinata ai sistemi low cost potrebbe essere lanciata sul mercato nel mese di maggio anziché nel terzo trimestre dell'anno

di pubblicata il , alle 11:50 nel canale Processori
Intel
 

Qualche tempo fa abbiamo avuto modo di parlare della piattaforma Intel Shelton, una soluzione che Intel propone per i sistemi notebook e desktop a basso costo. Si apprendono oggi alcune novità, in particolare relativamente alla volontà del colosso di Santa Clara di voler anticipare il lancio sul mercato della piattaforma Shelton.

Originariamente questa piattaforma è stata programmata per il debutto nel corso del terzo trimestre dell'anno: secondo quanto riferisce Digitimes pare che Intel abbia intenzione di anticipare il lancio di Shelton al prossimo mese di Maggio.

La versione Shelton per sistemi desktop prevederà la possibilità di scegliere tra due processori Diamondville a 45 nanometri: il modello 230, soluzione single-core con 1,6GHz di frequenza operativa e 512KB di cache ed un modello dual-core, le cui specifiche non sono ancora disponibili.

La piattaforma Shelton per sistemi notebook prevederà invece un solo processore, Diamondville N270, in grado di eseguire due thread per ciclo di clock. Non sono disponibili ulteriori informazioni in merito alla CPU.

Ricordiamo che a completare la piattaforma Shelton vi sarà il chipset 945GSE, una soluzione integrata con sottosistema video DirectX 9.0 e supporto a memoria DDR2 single channel. Sarà inoltre presente un modulo Wi-Fi 802.11g ed il supporto a dispositivi di storage SSD (solid state drive - dischi a stato solido).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ20 Febbraio 2008, 12:17 #1
EDIT, mi sono risposto da solo:

Shelton (+Diamondville) e Menlow (+Silverthorne) sono molto simili, il primo simile al secondo, il quale a sua volta è derivato dal Merom.

Diamondville sarà affiancato da un chipset classico, ed è pensato come lower-cost rispetto al Core (più piccolo, saldato sulla piastra madre), mentre Silverthorne è ottimizzato per il risparmio energetico, sarà infatti affiancato da un chipset progettato apposta: è pensato per gli UMPC, se non addirittura i futuri SmartPhone.
okorop20 Febbraio 2008, 17:35 #2
spero in bene per i prezzi anche perche queste cpu potrebbero fare da padrone nel campo notebook a basso costo........
Pozz20 Febbraio 2008, 18:04 #3
infatti è propio l'utilizzo su futuri smartphone che più mi attira, sono curioso di vedere come sarà in fatto a prestazioni/consumi questo diamondville

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^