Intel pronta per il lancio dei processori Xeon 7400 a 6 core

Intel pronta per il lancio dei processori Xeon 7400 a 6 core

Stanno per debuttare le nuove CPU Xeon 7400 a 6 core di Intel, le ultime ad essere basate sull'architettura Penryn

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 08:30 nel canale Processori
Intel
 

Si apprende dal sito Web CNET news che per il prossimo 15 settembre è atteso il debutto della nuova serie di processori Xeon 7400 basati su architettura Penryn e dotati di 6 core operanti in parallelo tra loro. L'introduzione di queste nuove CPU server, il cui nome in codice è Dunnington, era stata preannunciata già nel corso dell'Intel Developer Forum Fall 2008, conclusosi proprio lo scorso 21 agosto.

L'Intel Xeon 7400 è la prima CPU di Intel basata su un'architettura a 6 core ed è realizzata con processo produttivo Hi-K a 45 nanometri. La CPU è composta da 1,9 miliardi di transistor ed è dotata di un quantitativo di memoria cache L3 pari a 16MB. Le CPU Dunnington sfrutteranno un singolo Front Side Bus a 1066MHz per il collegamento di tutti i socket dei processori al memory controller.

La nuova CPU Intel Xeon 7400 sarà l'ultima ad essere basata sull'architettura Penryn: nel corso dell'ultimo trimestre dell'anno, infatti, Intel presenterà la nuova famiglia di processori basati sulla nuova architettura Nehalem Core i7.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gianni187906 Settembre 2008, 08:55 #1
chissà se arriverà un corrispondente desktop, ma non credo visto l'arrivo della nuova architettura
Spitfire8406 Settembre 2008, 09:21 #2
nelle situazioni in cui tutti i 6 core devono accedere alla memoria, il front side bus farà da collo di bottiglia in modo notevole.
PATOP06 Settembre 2008, 09:22 #3
Eccezionale CPU per uso aziendale ai fini di una massiccia virtualizzazione di sala ced costituite da molto "ferro" in una piccola sala macchine con pochi server.......tutto a pro di ridurre consumi, calore, sfruttamento hw e aumentare la possibilità di manutenzioni a caldo.....un punto positivo per INTEL.
Kuarl06 Settembre 2008, 09:30 #4
Originariamente inviato da: Spitfire84
nelle situazioni in cui tutti i 6 core devono accedere alla memoria, il front side bus farà da collo di bottiglia in modo notevole.


per questo c'hanno messo tutta quella cache di l3, oltre a quella l2 che ogni coppia di core ha già.
Spitfire8406 Settembre 2008, 09:42 #5
Originariamente inviato da: Kuarl
per questo c'hanno messo tutta quella cache di l3, oltre a quella l2 che ogni coppia di core ha già.


ok, ma finita quella?!x fortuna con nehalem elimineranno il preistorico fsb..
gi0v306 Settembre 2008, 09:43 #6
veramente non hanno L3, quella è la L2...
Attila1688106 Settembre 2008, 09:44 #7
sinceramente meglio gli opteron in ambito server con cache l3 e con ht, discorso diverso sarà quando uscira la nuova architettura intel...

PS: non mi pare che le cpu xeon abbiano l3 attualmente o sbaglio?
Spitfire8406 Settembre 2008, 09:47 #8
Originariamente inviato da: gi0v3
veramente non hanno L3, quella è la L2...


nella slide si legge "6 core, 16 MB L3 cache"..
PATOP06 Settembre 2008, 09:48 #9
Sbagli....per esempio gli XEON MP avevano la L3
johnp198306 Settembre 2008, 10:15 #10
immagino i prezzi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^